Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “SMOKY MOUNTAIN DREAMS” di Leta Blake – 4 Settembre 2017

TITOLO: Smoky Mountain Dreams
TITOLO ORIGINALE: Smoky Mountain Dreams
AUTORE:  Leta Blake
TRADUZIONE: Grazia Di Salvo
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 6,99  su Amazon
PAGINE: 421
USCITA: 4 Settembre 2017
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Altissimo

 

TRAMA: A volte, per resistere, bisogna lasciarsi andare.

Dopo aver abbandonato la sua carriera come cantante country a Nashville, Christopher Ryder è felice di esibirsi al parco divertimenti Smoky Mountain Dreams nel Tennessee. Tuttavia, anche se sua nonna lo ama per quello che è, lui si sente dolorosamente invisibile per tutti gli altri. Anche quando è sul palco, Christopher è alla spasmodica ricerca di qualcuno che sappia vederlo per ciò che è davvero.
Jesse Birch è un bisessuale che non ha tempo per gli appuntamenti. Impegnato a crescere due figli e a combattere con la famiglia della loro madre, finita in coma in seguito a un tragico incidente stradale, non vuole altro che avventure di una notte. L’ultima cosa che desidera è innamorarsi del suo cantante locale preferito, ma quando Christopher entra nella sua oreficeria, nel cuore di Jesse inizia a risuonare una nuova melodia.

 

Avevo già letto altri libri di questa autrice e mi erano piaciuti molto. Vi ricordate ad esempio “Un fiume in piena”? Bellissimo, uno dei miei preferiti, e anche questa volta l’autrice non mi ha delusa.

Inizio con l’avvisarvi che è un libro molto lungo, più di 400 pagine che però scorrono veramente in fretta. In alcuni punti ho pensato che fosse quasi troppo lungo, ma la storia ha bisogno di tutte queste pagine, leggendolo ve ne renderete conto. Non è una storia facile, è un libro pieno di sentimenti, a volte difficili e pesanti, più volte mi si è stretto il cuore e a un certo punto ammetto che è caduta anche una lacrima.

Christopher è un cantante che non è riuscito a sfondare e ora lavora in un parco divertimenti. Gay dichiarato con un’autostima quasi inesistente a causa di una famiglia… direi quasi da film horror. Jesse è bisessuale, fa l’orafo e ha due figli. Vive una situazione che definire difficile è dire poco, con la moglie in stato vegetativo permanente a seguito di un incidente. Sono due uomini pieni di problemi, che la vita ha quasi spezzato ma che cercano di andare avanti.

Si incontrano quando Christopher commissiona a Jesse un gioiello per sua nonna. Fra loro l’attrazione è immediata, ma la loro storia sarà tutt’altro che facile, tra equivoci, problemi, figli e familiari, tutto si frappone sulla loro strada. E’ molto difficile spiegare senza fare spoiler, dovete leggere questa storia e credermi sulla fiducia.

E’ un libro molto intenso e a tratti difficile, piena di angst, ma anche romantico e dolce, condito con parecchie scene di sesso molto bollenti (non guarderò più una collana di perle allo stesso modo). A me piacciono i libri che ti fanno provare dei sentimenti, a prescindere da quali questi sentimenti siano, e questa storia fa provare tanto: amore, rabbia, delusione, dolore. La strada verso il lieto fine è costellata di ostacoli.

Nonostante la lunghezza, alla fine io avrei voluto un paio di pagine in più, o avrei sacrificato una delle tante scene di sesso per avere la soddisfazione di vederli vivere finalmente una giornata serena, e godermi lo strameritato lieto fine. Mi è piaciuto molto questo libro e ve lo consiglio assolutamente.

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 settembre 2017 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: