Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

ARTE E MUSICA… CHELY WRIGHT

ARTE E MUSICA

 

Buongiorno amici e amiche di Tre Libri Sopra il Cielo, dopo una lunga pausa estiva, questa settimana torniamo a parlare di musica con la rubrica “Arte e Musica”, conoscendo meglio la cantante country Chely Wright, nata nell’ottobre del 1970 in Missouri ma cresciuta in Kansas.

 

Nel 1993, grazie al suo produttore Harold Shedd, firma un contratto con la Polygram Recordse, e Chely pubblica il suo primo album l’anno seguente. Nel 1995 vince il premio Academy of Country Music come “Best New Female Vocalist” e dopo aver pubblicato un disco con poco successo, raggiunge la ribalta con l’album “Let Me In” uscito per la MCA Nashville.

Nel 1999 “Single White Female” è album certificato disco d’oro e raggiunge la vetta della classifica Hot Country Songs con il singolo omonimo; lavora poi con Brad Paisley e Diamond Rio e si esibisce al Grand Ole Opry, in occasione del 75° anniversario. Nel Settembre 2001 Chely pubblica il suo quinto album in studio.

Dopo aver lasciato la MCA Nashville, firma con l’etichetta discografica indipendente Vivaton, ma lascerà anche questa circa un anno dopo, pubblicando poi il brano “Bumper of My SUV”, seguito dell’EP “Everything”. Nel Febbraio 2005 esce per Dualtone il sesto disco di Chely dal titolo “The Metropolitan Hotel”.

Nel 2008 firma per la Vanguard Records che pubblica l’album “Lifted Off the Ground” nel Maggio 2010, prodotto da Rodney Crowell. Nel 2016 Chely annuncia il rilascio del suo ottavo album, “I Am the Rain”, e la pubblicazione di tale disco è stata possibile grazie a una campagna finanziaria del 2014, con cui la cantante ha raccolto 250.000 $. Prodotto da Joe Henry, vantando collaborazioni con Emmylou Harris, Rodney Crowell e The Milk Carton Kids, l’album è stato rilasciato nel Settembre 2016 da Painted Red Music Group e RED Distribution. E’ previsto un tour americano per il 2017.

 

Nel 2010 Chely dichiara di essere lesbica, ma il percorso di accettazione e di rendere pubblico il suo orientamento sessuale non è stato facile per la cantante, perché convinta che questo fosse immorale e che avrebbe avuto delle ripercussioni sulla sua carriera.

Attratta dalle donne già da adolescente, Chely preferisce rinnegare il suo orientamento e avere relazioni forzate con diversi uomini, fino a raggiungere uno stato di depressione e un conseguente tentativo di suicidio. Tutto ciò è stato raccontato dalla stessa cantante nell’autobiografia “Like Me: confessions of a, heartland country singer”.

 

Qualche mese dopo il suo coming out, Chely conosce l’attivista Lauren Blitzer, nota per il suo impegno nelle campagne per i diritti della comunità LGBT. A riportare la notizia fu la rivista People, a cui la stessa cantante dichiarò che “la libertà di uscire allo scoperto e mostrarmi apertamente mi ha permesso di conoscere e innamorarmi di Lauren, la donna più incredibile che abbia conosciuto”.

Le due donne sono convolate a nozze il 20 Agosto del 2011 in Connecticut, dove il matrimonio tra persone delle stesso sesso è stato approvato nel 2008. La cerimonia, davanti a parenti e amici, è stata officiata da un pastore e un rabbino, perché Chely è cristiana mentre Lauren di fede ebraica.

Chely Wright e Lauren Blitzer, entrambe vestite di bianco con abiti classici disegnati da Jose Dias nel loro giorno più importante, sono diventate mamme nel Maggio 2013 di due gemelli: George Samuel e Everett Joseph, dati alla luce proprio dalla cantante.

 

Sulla storia personale di Chely è stato incentrato il documentario “Wish Me Away”, uscito nel 2011 e premiato al 35° Frameline Film Festival di San Francisco. Il tutto è stato filmato in tre anni e il film condivide il suo titolo con una delle tracce dell’album “Lifted Off The Grond”, uscito nel 2010.

 

Vi lascio con il brano “Wish Me Away”.

 

 

 

FONTI: http://www.youtube.com

https://it.wikipedia.org/wiki/Chely_Wright

https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=https://en.wikipedia.org/wiki/Chely_Wright&prev=search

 

Tonyella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 settembre 2017 da in ARTE E MUSICA con tag , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: