Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

ARTE E MUSICA… OTTOBRE

ARTE E MUSICA

 

 

Buongiorno amici e amiche di Tre Libri Sopra il Cielo, questa settimana torna protagonista la musica, con il singolo della cantautrice italiana Carmen Consoli, “Ottobre”, terzo brano estratto dall’ottavo album “L’abitudine di tornare”, pubblicato nel Settembre del 2015.

 

Interamente scritta e composta da Carmen Consoli, “Ottobre” è un ritratto adolescenziale degli anni ’50 e parla di un amore omosessuale, dove le protagoniste sono due ragazze che vivono un amore segreto e nel disagio di doversi nascondere, ma parla anche del coraggio di scegliere e del tabù dell’omosessualità, in particolar modo di quello femminile.

 

 

Il videoclip, diretto da Leandro Manuel Emede e Nicolò Carioni, mostra la cantante mentre suona in un prato circondata da numerose persone, inizialmente riunite in gruppi, indifferenti gli uni agli altri, che poi finiscono per danzare insieme. La clip rimanda al magico surrealismo felliniano, e l’immagine di Carmen Consoli mentre canta ricorda i video dance degli anni Ottanta e Novanta e trae ispirazione dal video di “Imitation of Life” dei R.E.M.

Nella clip si alternano personaggi onirici a personaggi molto reali e il bacio tra le due donne diventa simbolo d’amore, simbolo del coraggio di fare delle scelte e della libertà di vivere, un esempio di sfida alla convenzioni dei benpensanti semplicemente mostrando esempi e storie di tutti i giorni di gente comune.

Buona visione.

VIDEO:

 

OTTOBRE

 Ottobre era il mese più dolce
i baci e le carezze sotto l’albero di limone
l’uva era la nostra refurtiva preferita
la vendemmia una sacrosanta tradizione di famiglia
Ottobre era il mese migliore
per scorgere i tramonti che infuocavano l’orizzonte
trafelate ci alzavamo e con disinvoltura rientravamo in scena
con le gote rosse ed una buona scusa
Quel crocevia
un’imminente decisione da prendere
piuttosto che il limbo, avrei scelto l’inferno
fosse stato il prezzo della libertà

 

Il Paradiso poteva anche attendere
fosse stato il prezzo della libertà
lasciare tutto e accontentarsi di niente
già bastava il fatto in sé di esistere
riaprire gli occhi e lasciarsi sorprendere…

Ottobre infinito candore
la nostra adolescenza appesa ai moti altalenanti del cuore
la fuga diventava unica e sola via d’uscita
un tuffo al buio necessario negli abissi di una nuova vita
Quel crocevia
un’imminente decisione da prendere
piuttosto che il limbo avrei scelto l’inferno
fosse stato il prezzo della libertà
Il Paradiso poteva anche attendere
fosse stato il prezzo della libertà,
lasciare tutto e accontentarsi di niente
dare voce a una nascente identità
Il paradiso poteva anche attendere
Attendere…

Il Paradiso poteva anche attendere
fosse stato il prezzo della libertà
lasciare tutto e accontentarsi di niente
dare voce a una nascente identità
quel Paradiso poteva anche attendere
Dovevamo ancora cominciare a vivere…

 

 

FONTI: http://www.youtube.com

 https://it.wikipedia.org/wiki/Ottobre_(Carmen_Consoli)

http://www.gay.it/musica/video/ottobre-singolo-carmen-consoli-amore-lesbico

http://wikitesti.com/ottobre-carmen-consoli/

Tonyella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 settembre 2017 da in ARTE E MUSICA con tag .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: