Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “PER I POMERIGGI DI PIOGGIA” – Serie Il curioso ricettario di Nonna B #3 – di RJ Scott – 10 Ottobre 2017

TITOLO: Per i pomeriggi di pioggia
TITOLO ORIGINALE: For a Rainy Afternoon
AUTORE: RJ Scott
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
TRADUZIONE: Emanuela Graziani
COVER ARTIST: Reese Dante
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Il curioso ricettario di Nonna B #3
PAGINE: 72
E-BOOK:
PREZZO: $ 3,99 sul sito dell’Editore
USCITA: 10 Ottobre 2017
LIVELLI DI SENSUALITA’: Medio
 

TRAMA: Robbie MacIntyre gestisce un piccolo ufficio postale nel vecchio edificio di quella che era una stazione ferroviaria nella periferia della sonnolenta Barton Hartshorn, a nordovest di Londra. Rimane sbalordito quando la proprietaria, Maggie, una sua cara amica, gli lascia in eredità non solo l’ufficio postale, ma anche l’intera stazione.

Il resto dell’eredità va a uno scrittore americano, Jason Young. Quando l’uomo si trasferisce nel paesino, Robbie rimane frastornato dall’attrazione che prova per la persona che avrebbe più diritti di lui sulla stazione.

A quel punto compare una scatola, che contiene varie prime edizioni rare e un ricettario. Tutto inizierà ad avere un senso solo quando gli ingredienti segreti di una particolare ricetta saranno finalmente svelati, portando alla luce un amore che si è interrotto settant’anni prima.

 

Robbie da dieci anni si occupa di un bar-ufficio postale-sala da tè, in un delizioso paesino inglese, centro di una comunità unita e solidale dove tutti si conoscono e in cui la vita è pacifica, tranquilla e prevedibile (forse pure troppo).

Dopo una laurea in belle arti e nessun vero progetto, la dolce ma decisa Maggie aveva proposto al ragazzo di creare un locale nella vecchia stazione ferroviaria di cui era proprietaria, un centro multifunzionale in cui trovare un lavoro e anche una casa, ma ora la sua vecchia amica è morta e il dolore e l’incertezza per il futuro hanno reso la vita di Robbie ancora più triste e solitaria.

Essere gay in un paesino non è semplice, frequentare qualcuno è raro e trovare l’anima gemella sembra impossibile; le poche relazioni che ha avuto lo hanno amareggiato e scoraggiato, fino all’arrivo improvviso di un bell’americano, erede a sorpresa di Maggie.

Jason è un giovane scrittore di agiata famiglia, erede del delizioso villino, che rimane affascinato dalla campagna inglese e forse anche dal suo nuovo amico inglese; mentre i due iniziano a conoscersi, un disastroso incidente sembra mandato da un cupido malizioso e provvidenziale, con la speranza che Robbie non rovini tutto con le sue paranoie e il suo senso di inadeguatezza.

Romantico romanzo breve con una storia simpatica e dolce, anzi due: la storia di Maggie, contrapposta al nascente amore dei due ragazzi, rende infatti l’intreccio interessante con in più un tocco di mistero. Il curioso ricettario è ancora una volta il filo conduttore tra un passato doloroso e il futuro dei suoi due protetti. Una piacevole lettura, adattissima magari proprio in una giornata di pioggia, con un dolce e una tazza di tè.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: