Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “COMPAGNI PREDESTINATI – Dean & Clifton” di Kyler Matthew – 1° Ottobre 2017

TITOLO: Compagni predestinati – Dean & Clifton
TITOLO ORIGINALE: Fated Mates: Dean and Clifton
AUTORE: Kyler Matthew
TRADUZIONE: Giulia Gallo
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Paranormal
PREZZO: € 0,88 su Amazon
EBOOK: Si
PAGINE: 55
DATA USCITA: 1° Ottobre 2017
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Alto
LINK PER L’ACQUISTOCompagni predestinati (Dean & Clifton)

TRAMA: Le uniche distrazioni che Clifton può concedersi dal suo schifoso lavoro diurno sono frequentare un gay club con il suo migliore amico e ammirare l’oggetto del proprio desiderio: Eric Hamilton. Purtroppo per lui, Eric è decisamente fuori dalla sua portata e non sa nemmeno che esiste. Clifton è convinto che non ci sia un ragazzo più sexy sulla faccia del pianeta… finché il fratello di Eric non arriva in città.

Dean Hamilton lavora in un ristorante di alto profilo a New York e cerca di fare del suo meglio per ignorare il fatto di essere un licantropo. Facile, se si vive in una grande metropoli e non si riesce a raggiungere la foresta nemmeno in occasione della luna piena. Ma quando l’uomo torna nella sua città natale e ha l’imprinting con Clifton, diventa evidente come non mai che la sua vera natura è destinata a trionfare su tutto il resto.

 

Questo breve romanzo è un fantasy con dei licantropi mutaforma che, come si intuisce già dal titolo, sono alla ricerca della loro anima gemella – l’unico essere al mondo che possa completarli totalmente.

Dean desidera proprio questo, perché l’essere uno chef affermato nella Grande Mela non riempie il buco che sente nel cuore. Egli non sa se troverà mai il suo compagno predestinato, ma una piccola vacanza nel paesino natale, a riabbracciare la madre e i fratelli, non può fare male.

Clifton, invece, è un ragazzo nella media: magrolino, non particolarmente bello né appariscente. Ha un lavoro che non ama, nella piccola cittadina in cui vive, e la sua unica distrazione è andare in un locale gay e sognare, sbavando dietro a uomini che sa non lo se fileranno mai. Il suo sogno proibito è Eric – il bello è impossibile –, ma Clifton si accontenta di gustarselo da lontano… Almeno fino a quando, una sera, Eric non si presenta con un tizio che gli assomiglia, ma che sembra ancor meglio di lui.

Tutto così facile, vi direte? Beh, il primo incontro tra Clifton e Dean è tutt’altro che idilliaco, ma questa è una storia carina, a tratti dolce e molto pepata. Le scene di sesso sono esplicite e particolareggiate, così come i pensieri e i desideri dei protagonisti. Certo, l’essere un mutaforma potrebbe rivelarsi una cosa complicata da confessare, ma vi lascio il piacere di scoprirlo da soli.

Il libro è composto da una cinquantina di pagine ben tradotte e si legge in un’oretta di piacevole intrattenimento, anche se qualche pagina in più avrebbe sicuramente giovato alla trama. La seconda parte del racconto mi sembra un po’ troppo veloce.

Non ci è dato sapere se questo è il primo libro di una serie, ma visto che i fratelli in cerca di anime gemelle sono quattro, mi piacerebbe ritrovarli in futuro.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 ottobre 2017 da in Paranormal, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: