Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

REVIEW TOUR’: “BALLA CON ME” – Serie Dancing #1 – di Heidi Cullinan – 18 Novembre 2017

Eccoci alla terza tappa di questo bel Review Tour, per il romanzo BALLA CON ME di Heidi Cullinan. Venite a scoprire cosa ne pensa la nostra Mrs. Darcy e non perdetevi le altre tappe del tour.
Abbiamo anche un messaggio da parte dell’autrice:
“Heidi vuol fare sapere a tutti voi che c’è stato un piccolissimo errore di caricamento del file originale, ma ora è stato tutto risolto, e se volete ri-scaricare il file dallo store dove l’avete acquistato, il problema è rientrato”
TITOLO: Balla con me
TITOLO ORIGINALE: Dance with me
AUTORE: Heidi Cullinan
TRADUZIONE: Martina Nealli
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
SERIE: Dancing #1
PAGINE: 269
PREZZO: € 4,24  su Amazon
USCITA: 18 Novembre 2017
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alto
LINK PER L’ACQUISTOBalla con me
 

TRAMA: Arriva un momento nella vita in cui serve un compagno.

Ed Maurer si è più o meno rimesso in piedi dopo la ferita al collo che l’ha relegato in panchina, mandando a gambe all’aria la sua carriera di giocatore di football semiprofessionista. Ora lavora in un ufficio che gli succhia l’anima, ma nel tempo libero svolge del volontariato in un centro comunitario locale. L’unico neo è l’istruttore di aerobica, Laurie Parker, che sembra deciso a mettergli i bastoni fra le ruote.

Laurie un tempo era uno dei ballerini più famosi del mondo, ma ora fa il volontario al Centro Halcyon per sfuggire alle macchinazioni di sua madre. Sarebbe la perfetta di via fuga, non fosse per le ingerenze e le frecciatine di un certo giocatore di football.

Quando Laurie, per un capriccio, chiede a Ed di assisterlo al corso di ballo, le opinioni che i due uomini hanno uno dell’altro vengono radicalmente stravolte. Ballare insieme li trasforma in amici, poi amanti, e infine mostra loro come guarire dal dolore del passato. Perché a ogni giravolta sulla pista, Ed e Laurie si rendono conto che l’unico modo per sfuggire ai propri demoni è continuare a ballare… insieme.

 

Odio a prima vista! Ed e Laurie non hanno iniziato al meglio la reciproca conoscenza: tutti e due volontari in un centro sociale per ragazzi, il primo come istruttore di ginnastica, il secondo come insegnante di danza, in comune non hanno nulla, essendo Ed il tipico ex giocatore di football, mentre Laurie un ex ballerino ricco e famoso.

Pur con queste premesse, un fatto casuale farà loro scoprire una particolare sintonia nel ballo da sala, un’armonia di anime e corpi sorprendente che, nonostante appunto le loro diversità e gli intoppi della vita, presto li unisce, malgrado paure e titubanze derivanti dalle loro esperienze passate.

Entrambi non hanno un’esistenza facile, essendo Ed prigioniero di una vita stressante e vuota, con il sogno del football sfumato per sempre a causa di un grave incidente, e Laurie vessato da una madre dispotica e invadente, col rimpianto di aver dovuto lasciare il ballo classico, a causa di uno scandalo che ancora lo condiziona.

Le loro lezioni di ballo li fanno avvicinare sempre più, ma purtroppo Ed e il centro avranno diversi problemi e Laurie si dovrà barcamenare, non senza difficoltà, per affrontare tutto.

«Perché stai con me?»

Laurie gli toccò il viso. «Perché non voglio ballare da solo».

Queste parole esprimono chiaramente l’essenza del romanzo, l’amore per il ballo e l’unione tra i due protagonisti, anche se il loro percorso sarà cosparso di ostacoli fisici, mentali e meramente pecuniari. Ed e Laurie sono circondati da personaggi secondari variegati e validi, tra tutti Duon, un ragazzo disagiato del centro, e Oliver, l’eccentrico e sarcastico padrino di Laurie; oltre alla complicata e dura madre di Laurie, una menzione speciale alla ex squadra di Ed, per una volta non omofoba e stereotipata come ci si aspetterebbe.

Romanzo romantico, ma con parti hot funzionali alla storia, e il ballo come catalizzatore rende il racconto lieve e affascinante, mentre molte parti di vita comune sono davvero realistiche (come in pochi romanzi che ho letto), facendoci immedesimare nella storia e nei suoi protagonisti. Assolutamente consigliato!

 

Le altre tappe:

28 Novembre NewBookink – Feel The Book

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 novembre 2017 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: