Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “UN VERO COWBOY” di B.G. Thomas – 5 Dicembre 2017

TITOLO: Un vero cowboy
TITOLO ORIGINALE: The real thing
AUTORE: B.G. Thomas
TRADUZIONE: Natascia Gandini
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Cowboy
COVER ARTIST: L.C. Chase
E-BOOK:
PREZZO: $ 3,99 su Dreamspinner
PAGINE: 52
USCITA: 5 Dicembre 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTOUn vero cowboy

TRAMA: Da tutta la vita Bryan ama perdersi in un mondo di fantasie western. Nella speranza di attirare l’attenzione di un vero cowboy, ogni volta che va nel suo locale preferito, si veste in un modo che induce perfino il suo coinquilino a chiamarlo “drag cowboy”. Quando Curtis gli offre una birra, però, Bryan non ha dubbi sul fatto che l’uomo sia un esemplare di quelli autentici. Ma riusciranno i due a spingersi oltre una notte di sesso incredibile dopo che Bryan avrà svelato a Curtis che l’unico cavallo che abbia mai cavalcato è un pony a una festa di compleanno?

 

Una novella molto breve, questa di B.G. Thomas, dolce e carina e anche molto hot, ideale da leggere tra due letture più impegnative. Un racconto di circa cinquanta pagine che, come viene spiegato nelle note finali dell’autore, fa parte di un’antologia chiamata Riding Double e che si presenta come un piccolo spin- off del suo primo romanzo, All alone in a sea of Romance, in cui il protagonista è Tommy, che in questa novella è il coinquilino del personaggio principale.

Bryan, il suo nome, è un ragazzo ossessionato dai cowboy e dagli uomini più grandi e quando in un bar incontra Curtis, un Vero Cowboy dalla pelle abbronzata dal sole e dal fisico abituato al duro lavoro, viene colpito da un vero e proprio colpo di fulmine.

Ma Bryan, nonostante la sua ossessione, non è un cowboy e non ha nemmeno mai visto un mucca dal vivo, e si trova impreparato quando quella con Curtis sembra essere più che una botta e via; deve essere sincero con Curtis oppure lasciargli credere di essere anche lui un cowboy esperto?

Purtroppo le poche pagine non ci permettono una visuale molto ampia della storia, gli stessi personaggi sono appena appena accennati e di Curtis sappiamo solo quello che ci viene presentato da Bryan. È una storia breve che si legge in pochissimo tempo, ma è dolce e sensuale e le scene hot sono davvero bollenti.

Il finale non è propriamente definitivo, è più un lasciare al lettore la libertà di immaginarsi quello che verrà da quel momento in poi, e si sposa benissimo con la brevità che caratterizza questa lettura.

 

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 dicembre 2017 da in Contemporaneo, Cowboy, Novella, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: