Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “FAMIGLIA” – Serie Equals #3 – di Brigham Vaughn – 11 Dicembre 2017

TITOLO: Famiglia
TITOLO ORIGINALE: Family
AUTORE: Brigham Vaughn
CASA EDITRICE: Self publishing
TRADUZIONE:  Mary Durante per Quixote Translations
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
USCITA: 11 Dicembre 2017
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alto

TRAMA: Dopo troppe vacanze trascorse da soli, Russ Bishop e Stephen Parker decidono di invitare la famiglia di Russ a passare il Natale con loro. Russ vuole cercare di ricucire il rapporto tormentato che ha con il padre e la sorella, mentre Stephen vuole sentirsi parte di una famiglia. Ma quando Addie, la sorella di Russ, porta un ospite inaspettato, la situazione già difficile diventa ancora più complicata. Quel Natale per Stephen può non essere perfetto come aveva immaginato, ma forse la felicità si può trovare proprio nelle imperfezioni.

 

Non c’è niente di meglio che ritrovare in versione natalizia dei personaggi che avevamo amato, perché ci danno modo di conoscerli un po’ di più dentro la cornice del periodo più magico dell’anno.

Questa novella parte qualche mese dopo la fine del secondo libro, ovvero dopo il viaggio nelle origini di Stephen, nella città della sua infanzia, per il funerale del padre.

Russ e Stephen stanno per affrontare il loro primo Natale insieme e stanno ancora lottando per trovare un loro equilibrio come coppia, al di là della differenza d’età, delle possibilità economiche di ognuno e del fatto che Stephen sia un superiore di Russ al lavoro.

La festa di Natale aziendale, con cui la storia comincia, ci mostra come si muovono i nostri protagonisti, guadagnando terreno un poco alla volta, senza abbassare troppo la guardia e, al contempo, senza rinnegare il diritto ad amarsi come meritano.

Ma la vera sfida è il pranzo natalizio con i parenti, perché Russ ha avuto la (s)fortunata idea di invitare il padre e la sorella per trascorrere assieme le feste dopo tanto tempo. Non mancano gli imprevisti e i momenti di tensione, perché è tempo per Russ di affrontare il fantasma del suo Natale passato, ma Stephen gli è vicino, lo supporta e lo consola, dimostrandosi un partner dolce e premuroso.

Anche Stephen, a suo modo, deve fare i conti con scomodi sentimenti e incertezze, ma è l’amore a prevalere. Questa storia è dolce, romantica, spruzzata con un po’ di agrodolce e con il contorno di rivalsa. Anche le scene sensuali, pur non molto numerose, sono piacevoli, coinvolgenti e hot.

La famiglia di Russ non è perfetta, ma saprà stupirvi e, assieme ai nostri protagonisti, saprà regalarvi qualche ora di gradevole intrattenimento.

Restando in attesa del prossimo volume, che chiude questa bellissima serie, vi consiglio intanto di leggervi questo.

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 dicembre 2017 da in Contemporaneo, Romance con tag , , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: