Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

BLOG TOUR E GIVEAWAY: DOPPIA RECENSIONE de “IL LEONE AMA L’ARIETE” – Serie Segni d’amore #1 – di Anyta Sunday – 22 Febbraio 2018

Per la nuova uscita di Anyta Sunday, Tre libri sopra il cielo partecipa a un ricco blog tour dal 21 al 28 Febbraio, con tante chicche interessanti.
Hanno letto il libro per noi le nostre Beatrice ed Elyxyz, sarà piaciuto? Non perdetevi questa doppia recensione e non scordatevi di partecipare al Giveaway, cliccando sul link in fondo all’articolo.
Grazie ad Anyta Sunday per questa opportunità. Buona fortuna!
TITOLO: Il Leone ama l’Ariete
TITOLO ORIGINALE: Leo Loves Aries
AUTORE: Anyta Sunday
TRADUZIONE: Eloriee per Triskell Translation
SERIE: Segni d’amore #1
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Contemporaneo 
EBOOK: Si
PAGINE: 314
DATA USCITA: 22 Febbraio 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto / Alto

TRAMA:  Una nuova persona entrerà nella vostra vita all’inizio dell’anno; guardate oltre i momenti di frustrazione e ridete, Leoni: potrebbe sbocciare un’amicizia duratura.

Ogni volta che sua madre gli manda l’oroscopo, Theo Wallace si limita a riderci su. Considerato però che non ha ancora scordato la sua ex ragazza e che è praticamente senza amici, questo oroscopo in particolare rischia di farlo ricredere. Perché l’idea che un’amicizia duratura possa sbocciare e fiorire… Be’, sarebbe un’ottima ragione per lasciarsi alle spalle i dolori del passato e guardare avanti a uno splendido futuro.

Quando sua sorella Leona lo sfida a trovarle il ragazzo perfetto per un matrimonio in primavera, Theo approfitta dell’occasione per farsi dei nuovi amici. Il suo ex tutor di Economia e nuovo coinquilino, il signor Jamie Cooper, parrebbe il candidato giusto al momento giusto. Nel posto giusto. Così giusto che sembra scritto nelle stelle.

Non deve far altro che assicurarsi che Jamie sia all’altezza di sua sorella. Che possa davvero essere la persona perfetta per lei, e un buon amico per lui.

Ma fate attenzione, Leoni: le stelle hanno in serbo una sorpresa… 

 

Questa storia è adorabile. A-do-ra-bil-le. Davvero.
Ieri sera, avevo preventivato di leggermi un paio di capitoli prima di andare a letto, ma ho fatto l’alba per finirla, perché non riuscivo a staccarmi dal lettore e-book. Mi ha completamente catturata, stampandomi in faccia uno sciocco, soddisfatto sorriso ebete. Penso che potrei finire qui il commento, ma lasciatemi sproloquiare ancora per qualche riga.

Tutti i libri che ho letto finora di Anyta mi sono piaciuti – alcuni un po’ meno, altri di più –, ma questo, per quanto mi riguarda, vola al podio. Ho amato tutta la trama, i sentimenti che riesce a trasmettere e i bellissimi personaggi che la valorizzano. Non da ultimo, ho apprezzato anche la resa italiana, curata e piacevole, con un editing praticamente perfetto.

Theo è il nostro protagonista, un giovane studente universitario che ama eccellere nello studio, ma è un po’ pigro su tutto il resto. Pur non essendo perfetto, Theo ha un animo buono e generoso. Il suo legame con la sorella gemella Leona, che è gravemente ipovedente, è un continuo banco di prova per lui e dimostra quanto sia premuroso.

Malgrado sia quasi cieca, Leona è un personaggio grintoso, positivo, ammirevole nell’approcciarsi alla vita. Purtroppo, entrambi i fratelli hanno subìto contemporaneamente una batosta amorosa, perché la ex ragazza di Theo e l’ex ragazzo di Leona stanno per convolare a nozze e li hanno invitati al matrimonio. È proprio quest’invito, con cui si apre il libro, a scuoterli nel profondo, perché fa capire loro che è tempo di voltare pagina e di trovare nuovi amori – magari in fretta, visto che dovrebbero accompagnarli alla cerimonia.

Jamie Cooper è il terzo elemento di questa strana congiunzione astrale ed è un personaggio così bello che andrebbe clonato, perché non puzza di ‘perfettino’ come certi protagonisti troppo brilluccicosi. Jamie porta una ventata di novità nella quotidianità dei gemelli e scombussola l’equilibrio di Theo, che si trova ad avere un vero amico per la prima volta in vita sua e non sa bene come comportarsi e quali sentimenti siano leciti. Questo Theo così sveglio su certe cose, ma beatamente ignaro e ingenuo su altre, fa strappare più di un sorriso. Nella trama non mancheranno tensioni, fraintendimenti, malintesi e… beh, vi lascio il piacere di scoprire da soli il resto.

La storia è basata su questa stramba convivenza, che mi ha ricordato certe sit-com degli equivoci degli anni ’80/’90, in stile Friends. Il buonumore e le figuracce sono di casa, così come una sottile continua dolcezza che non risulta stucchevole. C’è una buona dose di sensualità e tensione erotica repressa, così come scene esplicite, non troppo numerose ma piacevoli.

Accanto ai protagonisti, ci sono dei simpatici personaggi secondari, che li aiutano e li supportano. Una menzione speciale va alla mamma dei gemelli, alle sue strambe convinzioni astrologiche e ai suoi oroscopi, che sono il motore di questa deliziosa storia assieme a imperdibili citazioni.

Che aspettate? Correte a leggerla!

 

 

Dal titolo è facilmente intuibile quale sia il filo conduttore di questo libro, molto molto carino, il primo di una serie che spero vedrà la luce presto con i suoi seguiti, perché la partenza è stata davvero interessante.

Come dicevo il filo è dato dai segni zodiacali e in particolare dall’oroscopo che viene usato come una specie di guida, sempre in maniera abbastanza goliardica, ma che rimane sullo sfondo legando i personaggi con un legame invisibile.

“Non abbiate timore che qualcuno vi rifiuti o che vi spezzi il cuore, Leoni. Camminate a testa alta, siate voi stessi in tutto il vostro splendore e attrarrete le persone giuste. Forse tra loro ci sarà anche l’anima gemella.”

In questo libro, che per inciso ha un finale assolutamente chiuso e quindi non abbiate timore di cliffhanger o finali aperti, i Leoni sono due, Theo e Leona, fratello e sorella gemelli che vivono insieme, molto uniti e affettuosi l’uno con l’altra.

I due personaggi sono molto ben caratterizzati e salta subito all’occhio, in maniera estremamente positiva, il forte legame che li unisce, un rapporto fraterno ma anche di amicizia ma senza quell’attaccamento morboso che a volte mi è capitato di leggere, foriero di incomprensioni e di vere e proprie gelosie.

I due ragazzi si vogliono bene, si rispettano ma vivono anche due vite separate, anche se Theo rimane sempre molto protettivo verso sua sorella che, nonostante abbia progressivamente perso la vista e sia diventata ormai ipovedente, rimane una persona autonoma, forte e autoironica, capace di tener testa al fratello ma anche di supportarlo nel momento del bisogno. A destabilizzare la loro realtà così ben avviata arriva Jamie, ex tutor di Theo, che diventa il loro coinquilino e che porta ordine, disciplina e un fastidioso interesse per il cibo sano, con grande rammarico proprio di Theo.

Tutti e tre i personaggi hanno subito delle grosse delusioni d’amore e fin da subito l’obiettivo di Theo diventa quello di fare da cupido a Jamie e Leona, convinto che sia il ragazzo giusto per lei, complice anche un invito dei loro rispettivi ex che, con grande faccia tosta (e sono anche troppo educata), li hanno invitati al loro matrimonio, quindi quale migliore occasione per sfoggiare un nuovo compagno?

Ma si sa, spesso i piani non vanno proprio come ci si immagina e anche in questo caso nulla va come previsto; quello che si crea invece è una girandola di eventi che colpiscono più di tutti Theo che, dopo essere uscito solo e soltanto con delle ragazze, si trova attratto da Jamie, il quale, dietro una facciata ordinata e irreprensibile, nasconde il dolore e la delusione per una storia finita male, ed è nel momento in cui Theo lo capisce che si rende anche conto che per Jamie non contano tanto le parole quanto le azioni.

Quello che succede poi è facilmente intuibile ma non per questo è scontato o banale. In particolare le interazioni tra i personaggi principali, ma anche tra quelli che si inseriscono successivamente, sono intriganti e divertenti, e riescono a tenere alta l’attenzione senza mai annoiare.

Se la trama non è niente di nuovo o di non ancora letto, è il modo in cui è scritto a rendere questo libro così interessante: quello che ho trovato è stato un libro divertente, spensierato, molto dolce ma con momenti hot molto piccanti, e i personaggi sono solari, autoironici e mai troppo drammatici, anche nel raccontare o ricordare eventi spiacevoli.

La storia è abbastanza leggera ma la scrittura è immediata, diretta e coinvolgente. Un libro delizioso e dolcissimo da non farsi scappare.

Lo consiglio assolutamente.

 

Ecco le altre tappe del blog tour, NON perdetevele!

M/M e Dintorni, l’altro lato del romance February 21
Reading Rainbow Books Blog February 21
Romance&Fantasy For Cosmo Girls February 22
veroluc84 February 22
LoveLiveLifeBook February 23
tre libri sopra il cielo February 23
Emozioni fra le pagine February 26
NewBookInk February 26
Sole Kikka February 26
Il Mondo di SimiS February 27
Milionidiparticelle February 28
Letture Sale e Pepe February 28

Ed ecco il link per partecipare a questo fantastico Giveaway:

http://a Rafflecopter giveawayhttps://widget-prime.rafflecopter.com/launch.js

2 commenti su “BLOG TOUR E GIVEAWAY: DOPPIA RECENSIONE de “IL LEONE AMA L’ARIETE” – Serie Segni d’amore #1 – di Anyta Sunday – 22 Febbraio 2018

  1. MARIANNA Di Lorenzo
    24 febbraio 2018

    Ciao grazie per questa splendida opportunità e per avermi fatto conoscere autrice e libro. occorre solo compilare il modulo giusto?
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    Mi piace

    • selvaggia
      24 febbraio 2018

      Ciao Marianna, clicca solo sul link alla fine dell’articolo e poi segui le istruzioni. Ci penserà lui poi a fare l’estrazione 🤗

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: