Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

OGGI TI RIPROPONGO: “MR. JAGUAR” di K.A. Merikan – 9 Agosto 2016

MR JAGUAR
TITOLO: Mr. Jaguar
TITOLO ORIGINALE: Mr. Jaguar
AUTORE: K.A. Merikan
TRADUZIONE: Sara Benatti
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Romance
E-BOOK:
PAGINE: 103
PREZZO: € 2,99 su Amazon (disponibile su Unlimited)
USCITA: 9 Agosto 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
 

TRAMA: La vita di Mike Miller è finita nella merda. Quello che una volta era il popolare quarterback del liceo, adesso lavora in una stazione di servizio nel mezzo del nulla. L’ultima cosa di cui ha bisogno è incontrare il tizio che aveva l’abitudine di bullizzare a scuola e vederlo in splendida forma. James adesso è l’orgoglioso proprietario di una fantastica Jaguar color argento e un milionario che si è fatto da sé. Sembra che per Mike la giornata non potrebbe andare peggio di così, ma James “Lovelace” Austin potrebbe essere il suo biglietto d’oro per andarsene dal lavoro che odia.

Quando James Austin incontra Mike Miller, la sua cotta e il suo tormentone del liceo, tutto in una sola persona, che lavora a una vecchia e sporca stazione di servizio, pensa che le stelle si siano finalmente allineate in suo favore. Vuole prendersi la sua vendetta su di lui, finalmente, ma quando salta fuori che Mike è gay, il pomeriggio prende una piega surreale. Invece di limitarsi a umiliare Mike sul lavoro, James decide di assumerlo per un weekend e farsi accompagnare a un convegno a cui sta andando. Un ragazzo sexy al suo fianco è l’unico accessorio di cui ha bisogno per sbattere il suo successo in faccia ai suoi non-così-amici.

L’unico problema è che un Mike Miller gay potrebbe essere un tuffo nel passato più potente di quanto James si fosse aspettato. Se vuole tenere il suo cuore da nerd al sicuro da quel fusto sportivo, James ha bisogno di tenere Mike a distanza. La cosa potrebbe essere più semplice se Mike non ci stesse provando spudoratamente. O è solo a caccia dei soldi di James?

 

Bello, molto bello per la verità. Questo è uno di quei libri entrato a pieno titolo nella mia lista di riletture, per le belle sensazioni che mi ha lasciato.

Mike Miller si trova a vivere in modo tutt’altro che felice. Il popolare quarterback del liceo lavora ora in una stazione di servizio dispersa nel nulla, e l’ultima cosa che gli serve è incontrare il ragazzo che bullizzava a scuola, trovandolo per di più in splendida forma.

James invece è l’orgoglioso proprietario di una Jaguar color argento ed è anche un milionario che si è fatto da sé. Per Mike la giornata non potrebbe andare peggio di così, ma James “Lovelace” Austin potrebbe essere il suo lascia passare per andarsene da quel lavoro che odia.

Quando James incontra Mike, il suo tormentatore del liceo ma anche la sua cotta irrisolta, pensa che finalmente avrà un’occasione per vendicarsi, ma quando scopre che è gay, il suo piano prende una piega diversa e, invece di umiliarlo sul lavoro, decide di assumerlo per il weekend per farsi accompagnare a un convegno a cui deve presenziare, e per sbattere in faccia ai suoi rivali, oltre che il suo successo, anche un ragazzo bello e sexy come trofeo.

L’inizio è cauto da parte di James, perché si rende conto che il nuovo Mike gli piace ora come allora, se non di più, smuovendo in lui sentimenti inaspettati. Mike invece si tuffa letteralmente in questa avventura, entusiasta di evadere dalla sua triste vita e provandoci in ogni modo possibile con James, andando ben oltre il semplice accordo stipulato.

Di questo libro ho apprezzato tutto: la trama che, anche se rispecchia il classico intreccio tra un uomo ricco e un uomo spiantato, è ben sviluppata, i personaggi sono ben caratterizzati, con situazioni che ti fanno fare il tifo per loro, e i sentimenti sopiti non si fanno ignorare, con inoltre una scena eclatante alla fine, da occhi a cuoricino e sospirone, le scene hot poi sono intense, ma non volgari, poche ma funzionali alla storia.

Libro consigliato quindi, una lettura accattivante con buoni sentimenti, romantica ma non sdolcinata, una delle poche letture quasi “normali” per queste autrici, che ci hanno abituato a temi particolari, forti e un po’ sopra le righe.

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 marzo 2018 da in Contemporaneo, erotico, oggi ti ripropongo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: