Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “SENZA DIFESE” – Serie Andare a segno #1 – di Avon Gale – 27 Marzo 2018

TITOLO: Senza Difese
TITOLO ORIGINALE: Breakaway
AUTORE: Avon Gale
TRADUZIONE: Claudia Nogara
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Andare a segno #1
COVER ARTIST: Aaron Anderson
E-BOOK:
PREZZO: $ 6,99 su Dreamspinner
PAGINE: 232
USCITA: 27 Marzo 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio

TRAMA: Il futuro di Lane Courtnall appare luminoso: a soli vent’anni è stato scelto dai Sea Storm di Jacksonville, una squadra di un campionato minore affiliato alla NHL, la lega nazionale di hockey su ghiaccio. Essere gay e praticare uno sport dove si scambiano certi insulti lo mette un po’ a disagio. Inoltre, dopo che ha fatto dei commenti senza riflettere, ha finito per alienarsi le simpatie dei compagni di squadra. Durante una partita contro i rivali per eccellenza, decide di dimostrare a tutti il suo valore e getta i guanti a terra per sfidare Jared Shore, enforcer dei Savannah Renegades. È uno strano modo per cominciare una relazione. 

Jared ha trascorso la maggior parte della carriera nelle leghe minori, è bisessuale e non gli importa che gli altri lo sappiano o meno, ma è determinato a evitare una storia seria dopo che l’ultima lo ha lasciato a pezzi. Gli basta una notte con il novellino Lane Courtnall per avere dei ripensamenti. Lane gli rammenta il motivo per cui ama il suo sport e gli fa capire che vale la pena rischiare per amore. Jared spera invece di mostrare a Lane come sentirsi a suo agio nella propria pelle, sul ghiaccio e fuori. Ma si trovano in momenti diversi delle loro carriere, ed entrambi dovranno decidere a cosa tengono di più.

 

Lane è una giovane matricola che gioca in una serie minore di hockey su ghiaccio, per di più è un canadese in una squadra del sud degli Stati Uniti, dove questo sport non è proprio il preferito dai tifosi. Per lui però è un possibile trampolino di lancio verso la serie superiore e forse fino alla serie maggiore la NHL, il suo sogno.

Jared invece è un trentenne che ormai da molti anni gioca nella serie cadetta, passando da una squadra all’altra quasi ogni anno. Ormai per lui l’hockey è più un lavoro che passione e divertimento, i sogni di ragazzo spezzati sul nascere da un cocente tradimento e la mente che allontana i pensieri da un prossimo e inevitabile ritiro.

Questi due uomini si incontrano, anzi si scontrano, sulla pista durante un’accesa partita, durante la quale Lane cerca di ovviare alla sua incapacità di integrarsi nella sua squadra, attaccando il rude e manesco Jared, sperando di conquistare la stima e il rispetto dei compagni.

Il piano funziona e finalmente la solitudine del ragazzo sembra finire, prima grazie all’amicizia con Zoe, strana e unica, poi con i suoi compagni di stanza e coinquilini Ryan e Riley, e infine proprio con l’affascinante rivale Jared, con il quale si accende subito la passione, nonostante la sua scarsa esperienza in quel campo.

Gli incontri, purtroppo sporadici, sono appassionati ed esplosivi, mentre la stagione progredisce e le loro squadre sono sempre più sole al comando, per vincere il trofeo del loro campionato in una lotta senza quartiere.

Nonostante le difficoltà nello sport e con le loro rispettive famiglie, la loro relazione continua e si evolve “dall’amicizia con benefici” all’amore, anche se entrambi non sanno cosa sarà di loro alla fine del campionato, essendo le loro vite agli antipodi. La storia si dipana in circa un anno, un campionato e poco più, durante il quale i due protagonisti trasformeranno la loro vita: partite appassionate, notti infuocate, amicizie e amori inaspettati, scelte di vita e confronti famigliari.

Ottimo romanzo in cui la parte romantica si contrappone efficacemente alla parte sportiva, i dialoghi e le situazioni sono variegate, con parti sensuali e situazioni simpatiche e coinvolgenti e un corollario di personaggi interessanti.

Cover bellissima e testo curato, questo libro mi è piaciuto molto e vorrei leggere il seguito al più presto, avendo individuato due protagonisti molto interessanti che mi hanno incuriosita.

 

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: