Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “PRIMA DI CADERE” – Serie Secrets #1 – di K.C. Wells & Parker Williams – 24 Aprile 2018

TITOLO: Prima di cadere
TITOLO ORIGINALE: Before you Break
AUTORE: K.C. Wells & Parker Williams
TRADUZIONE: Valentina Andreose
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Contemporaneo bdsm
SERIE: Secrets #1
COVER ARTIST: Reese Dante
E-BOOK:
PREZZO: $ 6,99 su Dreamspinner
PAGINE: 321
USCITA: 27 Aprile 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Molto Alto

TRAMA: Da sei anni Ellis fa parte delle teste di cuoio della polizia di Londra. Fin dal primo giorno il suo partner è Wayne, che diventa presto anche il suo migliore amico. Quando Wayne nota i suoi sbalzi d’umore e la sua crescente irritabilità, conseguenza dell’insonnia, capisce di dover intervenire prima che sia troppo tardi. Decide così di portare Ellis all’inaugurazione di un nuovo club BDSM di cui è socio, il Secrets. Lo scopo? Dargli un assaggio di quello stile di vita prima di fargli una proposta. Wayne è convinto di poter riavere il suo amico solo se Ellis gli permetterà di prenderlo per mano e assumere il controllo della sua vita.

Ci sono però dei problemi. Intanto Ellis è etero. Poi è testardo. E infine è attraente. Wayne sa che dovrà mettere da parte i sentimenti per essergli d’aiuto. Ma saranno i veri bisogni di Ellis a prenderlo in contropiede.

Salva

Salva

 

Faccio una piccola premessa secondo me necessaria: questo libro, primo della serie Secrets, non solo è strettamente legato alla serie Collar and cuffs degli stessi autori (non ancora tradotta in italiano) ma è anche cronologicamente successivo; perciò troverete, durante la lettura, alcuni personaggi presenti nella serie citata che interagiranno come se già li conoscessimo.

In particolare Eli e Jarod, Dom e sub, proprietari del nuovo club BDSM “Secrets”, dove si svolge la vicenda, sono i protagonisti del settimo libro dal titolo Dom of Ages e sono personaggi chiave anche in questa nuova avventura. Rimane comunque un libro autoconclusivo, pur appartenendo a una serie, e può essere letto comunque anche da solo.

Ho voluto fare questa premessa perché in questo libro non ci sono solo i due protagonisti ma anche altri personaggi, come appunto Eli e Jarod, che pur non rubando la scena finiscono per avere un ruolo chiave, quasi come una guida, specialmente per il personaggio di Ellis.

Ellis è un poliziotto delle forze speciali, una testa di cuoio, esattamente come il suo amico Wayne e il loro è un lavoro di grandi responsabilità ma anche di grandi rischi; per questo Wayne, che da sempre vigila come un falco sul suo team, si accorge che il suo amico non è più lo stesso: è distratto, esausto, tendente ad arrabbiarsi per un niente. Da bravo caposquadra, ma anche perché da anni segretamente attratto dal suo compagno di lavoro che invece si dichiara etero, decide di prendere letteralmente in mano la situazione:

“Era il momento di fare qualcosa, prima che Ellis commettesse qualche sciocchezza e mettesse in pericolo non solo la propria vita ma anche quella dei loro colleghi. E Wayne sapeva esattamente cosa gli serviva.”

La decisione di portare Ellis al nuovo club BDSM “Secrets” non si rivela la scelta più furba ma complice l’aiuto di Jarod, sub e co-proprietario del club, Ellis si convince a dargli una possibilità, a guardare dentro di sé, rendendosi conto che in realtà Wayne si è sempre preso cura di lui e lui stesso si è sempre rivolto al suo amico per avere sostegno o anche solo un consiglio.

Il personaggio di Ellis è quello con più sfaccettature, un personaggio che vive costantemente col senso di colpa e che porta dentro di sé i problemi di tutti e che, come un palloncino, è destinato prima o poi a scoppiare.

La scoperta di quello che è il punto focale della sua situazione mi ha inizialmente destabilizzata; sono sincera, mi aspettavo qualcosa di molto più drammatico ma nonostante questo, a mente fredda, ho capito che forse, se fosse stato qualcosa di più “forte”, avrebbe giustificato le azioni della sua famiglia che invece, in questo caso, sono estremamente negative in ogni loro aspetto, e mi hanno fatto provare una rabbia assurda proprio perché così tranquilli nelle loro convinzioni.

Anche per quanto riguarda la sorella, il sentimento provato non è stato di pena o biasimo del genere “povera stella capitano tutte a te”, ma più come “ciccia alla tua età ti devi dare una bella svegliata e qualcuno anche un calcio nel c**o”. Non sono politically correct è vero ma il suo personaggio appare fin da subito negativo, come una sorta di parassita capace di succhiare la linfa vitale agli altri senza dare nulla in cambio, e solo alla fine sono riuscita a vederla sotto un’altra luce, come una vittima anche lei di una certa educazione, ma la mia opinione rimane comunque molto bassa.

Wayne è un personaggio che mi è piaciuto moltissimo, sempre pronto ad aiutare e che capisce al volo le esigenze del suo compagno, che lo sogna da lontano senza mai dire nulla per paura di rovinare la loro amicizia, ma che alla fine riesce ad avere tutto quello che desiderava.

Al di là della questione sentimentale però questo libro è anche molto hot, il concetto di BDSM qui assume un ruolo chiave per entrambi e sono molte le scene che però ho trovato sensuali e coinvolgenti.

Una scrittura a quattro mani che mi è sembrata molto scorrevole, approfondita quanto basta senza diventare noiosa, per una lettura che ho apprezzato davvero molto.

 

4 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “PRIMA DI CADERE” – Serie Secrets #1 – di K.C. Wells & Parker Williams – 24 Aprile 2018

  1. Anonimo
    23 aprile 2018

    si potrà acquistare sempre su amazon? perhcè volevo preordinarlo ma non riesco a trovare nessuna prossima uscita della dreamspinner. grazie per la risposta
    Stefania

    Mi piace

    • selvaggia
      24 aprile 2018

      Ciao, scusa per il ritardo nella risposta. Allora, Amazon era un po’ in ritardo, ora lo dovresti trovare. Segui pure il link del nostro post e dovrebbe portarti direttamente al libro. A presto

      Mi piace

      • Anonimo
        24 aprile 2018

        grazie per la risposta. questa sera lo scaricherò sicuramente e complimenti per le recensioni.

        Mi piace

      • selvaggia
        24 aprile 2018

        Grazie Stefania, sei davvero molto gentile. Un abbraccio

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: