Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “PIZZO” – Serie A Material World #1 – di K.C. Wells – 30 Aprile 2018

TITOLO: Pizzo
TITOLO ORIGINALE:  Lace
AUTORE: K.C. Wells
TRADUZIONE: Ellie Green per Quixote Translations
CASA EDITRICE: Self Publishing
SERIE: A Material World Tale #1
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PAGINE: 124
PREZZO: € 1,99 nei maggiori store
USCITA: 30 Aprile 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Molto Alto

TRAMA: Quando Dave e la sua fidanzata si lasciano, Shawn prova a non farsi troppe illusioni sul suo migliore amico. Dopotutto, Dave è ancora etero, giusto? Sbagliato. Dave rivela di essere bisessuale e il cuore di Shawn comincia a battere più forte. Ama Dave da così tanto tempo, ma non ha intenzione di compromettere la loro amicizia dicendogli quello che prova davvero.

Però, quando Dave scopre il piccolo kink di Shawn, comincia un capitolo tutto nuovo per i due amici, anche se Shawn non riesce a smettere di preoccuparsi: se non ci fosse alcun kink, Dave sarebbe lì? Shawn sarà così coraggioso da scoprirlo?

Un racconto breve di desiderio, pizzi e… amore.

 

Preparate i ventilatori perché questo racconto di KC Wells vi farà venire i bollori!

Primo di una serie, ma autoconclusivo, ha in comune con gli altri il tipo di titolo, abbastanza particolare, ma che rappresenta il filo conduttore di ogni libro. Racconto abbastanza corto che si legge in un soffio, ma ben scritto ed erotico al punto giusto, con due protagonisti dolcissimi.

Shawn e Dave sono migliori amici ma nonostante si conoscano da molti anni e siano molto affiatati hanno entrambi dei segreti che non sono ancora pronti a condividere l’uno con l’altro.

Quando Dave si lascia con l’ennesima ragazza, Shawn crede sia il momento giusto per farsi avanti, per assicurarsi che magari Dave non sia poi così etero come dice di essere; e Dave ha praticamente lo stesso pensiero ma da bravi testoni questi pensieri rimangono nelle loro belle testoline, facendosi mille problemi che in realtà non esistono.

È però il segreto di Shawn a farli avvicinare, perché la scoperta che gli piaccia indossare biancheria femminile e anche di un certo livello non porta Dave ad allontanarsi, come invece Shawn pensava sarebbe successo, ma anzi sembra dargli la spinta necessaria per provarci con lui.

Come dicevo è un libro che mette indubbiamente caldo, le scene sono piccanti tra sfilate nei camerini e spogliarelli improvvisati, ma i due protagonisti non si trasformano dal giorno alla notte in pornodivi, rimanendo loro stessi pur scoprendo dei kink dai quali non pensavano di essere attratti.

Ma, e c’è un ma, proprio questo kink diventa per Shawn anche una fonte di preoccupazione perché teme che l’attrazione del suo amico Dave nei suoi confronti venga esclusivamente dal suo indossare quel tipo di biancheria. Riusciranno a venirne a capo e spiegarsi?

Ve lo lascio scoprire ma non posso che consigliare la lettura di questo racconto, breve ma intenso, per passare qualche ora piccante con due personaggi che vi faranno anche un po’ ammattire.

 

 

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 aprile 2018 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: