Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “GIOCO DI SPECCHI” – Serie Thirds #7 – di Charlie Cochet – 30 Aprile 2018

TITOLO:  Gioco di specchi
TITOLO ORIGINALE: Smoke & Mirrors
AUTORE: Charlie Cochet
SERIE: THIRDS #7
TRADUZIONE: Emanuela Graziani
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Paranormal/Poliziesco
EBOOK: Si
PAGINE: 279
PREZZO: € 5,99 su Amazon
DATA USCITA: 30 Aprile 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTOGioco di specchi (THIRDS Vol. 7)

TRAMA: La vita per Dexter J. Daley non è mai stata semplice, ma lui ha sempre trovato il modo per risollevarsi, e con un sorriso sul volto. Sottratto dalla sua casa e dalle braccia del suo ragazzo e partner nei THIRDS, Sloane Brodie, Dex si ritrova in una situazione misteriosa e letale, tanto quanto il teriano che lo interroga. Dex scopre finalmente che ciò a cui ha sempre creduto in segreto è vero: la morte dei suoi genitori non è stata un incidente.

Scoprire tutta la verità sull’omicidio di John e Gina Daley mette in moto una serie di eventi che cambierà per sempre le vite di Dex e Sloane. Mentre segreti sepolti emergono in superficie e vengono rivelate delle nuove verità, l’amore che Dex e Sloane provano l’uno per l’altro viene messo alla prova, e in gioco c’è più della loro relazione.

Come se districarsi tra omicidi e agenzie governative non fosse abbastanza, a Dex sta succedendo qualcosa di inspiegabile, e nulla sarà mai più come prima.

 

Questo libro inizia esattamente dopo il rapimento di Dex, che ci aveva lasciato con il fiato sospeso nel finale del libro precedente, e come inizio è bello tosto emotivamente perché vivremo con Dex la sua dolorosa situazione.

In questa nuova avventura centrata su di lui e Sloane, scopriremo finalmente cosa è successo e perché ai suoi genitori,  e si innescheranno eventi che cambieranno per sempre le loro vite, mettendo a dura prova il loro amore.

Come ci ha abituato la Signora Cochet, anche in questo nuovo capitolo saliremo sulle montagne russe: quando sembra che tutto stia andando nella giusta direzione, ecco che si precipita verso il baratro emotivo; soffriremo, con Dex in particolare, ma anche con il nostro giaguaro preferito, che dovrà tirare fuori, oltre agli artigli, anche gli attributi per non mandare tutto all’aria e tenersi il suo ragazzo.

Questo libro è un po’ meno rivolto alla risoluzione del caso, senza però trascurarlo intendiamoci, mentre lo è più sui sentimenti e sul rapporto tra Dex e Sloane che, dopo alcune rivelazioni sul loro passato, sarà improvvisamente in bilico, e noi con loro perché non si riesce proprio a non parteggiare per questi ragazzi.

Per me è stato un po’ duro leggere alcune parti del libro, specie l’inizio, per quello che deve affrontare Dex in mano al suo rapitore, e che mi ha ricordato Hannibal Lecter, con il suo atteggiamento calmo, freddo e professionale, e i capitoli dove affronta il passato dei suoi genitori e i ricordi che questo suscita in lui… ecco, questa parte mi ha davvero messo alla prova; premetto che sono molto, molto emotiva e capisco per esperienza personale cosa prova Dex.

Infine conosceremo un po’ meglio, e non solo per le sue famose strigliate e la vecchia Betsy, Tony Maddock, il padre adottivo di Dex, ci verrà svelato ancora di più il suo lato paterno e protettivo verso i suoi ragazzi e un nuovo lato, tutto personale, che io sospettavo già da un po’, senza parlare dello spiraglio che ci dà “Mamma Cochet” su Seb e Hudson, per cui faccio il tifo dall’inizio e di cui non vedo l’ora di leggere il libro.

Una lettura avvincente, appassionante, senza pause o tempi morti e che non vorresti mai finire, un susseguirsi di eventi ed emozioni che ti trasportano dentro al libro con i protagonisti, sperando di trovare la soluzione nella pagina successiva, e invece si risolve solo un altro pezzetto del puzzle mentre l’intero disegno rimane ancora nebuloso, mentre i nostri ragazzi trovano un pochino di calma nell’attesa del prossimo indizio.

Consigliatissimo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: