Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “SOTTOMISSIONE COLLATERALE” – Serie Upending Tad #3- di Kora Knight – 4 Maggio 2018

TITOLO: Sottomissione Collaterale
TITOLO ORIGINALE: Sideline Submission
AUTORE: Kora Knight
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
TRADUZIONE: Nela Banti
COVER ARTIST: Angelice Graphic Cover Design
GENERE: Erotico bdsm
SERIE: Upending Tad #3
PAGINE: 138
E-BOOK:
PREZZO: € 3,49 nei maggiori store
USCITA: 4 Maggio 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Altissimo
ATTENZIONE: SPOILER!! 

TRAMA: La seconda volta con Scott non è andata come Tad si aspettava, ma ha finito per fornirgli alcune importanti prese di coscienza. Tanto per cominciare, quel primo folle incontro era stato più che solo un risvegliarsi di ormoni maschili. Il che significava che provava una vera attrazione per il tipo e quello spiegava la sua mancanza di protezione verso il fascino ardente di Scott. Quel ragazzo era penetrato nelle sue difese, come se non fossero mai nemmeno esistite.

Il che era già piuttosto inquietante.

Pertanto, Tad era giunto alla conclusione di doversela vedere con ciò che aveva scoperto nell’unico modo logico che conoscesse: eliminando Scott dalla sua vita una volta per tutte, tenendosene ben lontano. Sfortunatamente, quel tentativo era stato molto più spiacevole di quanto si fosse aspettato. Sembrava che la sua stupida infatuazione fosse parecchio profonda, il che aveva reso la crisi d’astinenza una faccenda deprimente.

Così, quando Scott inaspettatamente lo cerca, Tad si ritrova troppo mentalmente prosciugato per combattere ancora a lungo il proprio turbamento. Concedendosi un sollievo quanto mai necessario, acconsente a un incontro, ma né lui né Scott sanno che il Dom Max finirà per avere un ruolo nella cosa. Quella che inizia come una serata senza pretese, si trasforma ben presto in qualcosa di clamorosamente licenzioso. La domanda è: Tad sarà in grado di gestirlo? E, cosa più importante, che direzione gli farà prendere, nel suo continuo viaggio alla scoperta di se stesso?

 

ATTENZIONE: SPOILER!!

Dopo una notte di sesso trasgressivo e un inaspettato secondo incontro bollente, le certezze del giovane Tad sono ormai incrinate e traballanti: è veramente etero come immaginava? Come può aver fatto sesso con un uomo e averlo trovato piacevole… anzi, no: FENOMENALE! Perché desidera incontrare ancora Scott e passare del tempo con lui?

E’ passato un mese e i due non si sono né visti né sentiti ma niente è più come prima, anzi, il distacco sembra accentuare la voglia di Tad di incontrare l’altro o anche solo di parlargli, ma questo pensiero lo destabilizza, portandolo a cercare in ogni modo di non pensare ai momenti passati insieme; i dubbi sulla sua sessualità gli sono ormai entrati nella mente come un tarlo e anche se Tad cerca di scacciarli non vanno via.

Una telefonata di Scott rompe l’incertezza e l’imbarazzo, mentre un’altra sessione in palestra sembra poter far avvicinare di nuovo i due uomini, superando le diffidenze di Tad e la paura di spaventarlo di Scott, ma l’arrivo di “Red” Max, il famoso coinquilino Dom, interrompe il loro tentennante “corteggiamento” con una particolare richiesta: assistere a una sessione tra lui e il suo sottomesso preferito.

Ben presto l’essere meri spettatori non basta più e il sempre più lussurioso Tad scopre desideri nuovi e inaspettati, che Scott sembra ben contento di “realizzare”, ma naturalmente con il titubante Tad niente è mai così semplice.

Finalmente incontriamo da vicino l’affascinante e misterioso Max, Dom per passione e per mestiere, qui alle prese con un giovane e particolare cliente, Sean, palesemente infatuato di lui e per questo pronto ad approfondire la sua vocazione di sottomesso.  Incontriamo così un’altra intrigante coppia che spero di conoscere, e presto, nel prossimo capitolo.

Ottimo romanzo erotico con un bell’approfondimento dei personaggi e una trama coerente; i due protagonisti sembrano all’apparenza solo due giovani desiderosi di sesso ma a ogni libro li conosciamo un po’ di più, con i loro sogni e desideri nascosti (a volte a loro stessi), e ci appassioniamo alla loro inconsueta storia d’amore, desiderando di leggere il prossimo libro quando ancora stiamo leggendo l’ultima parola di quello corrente. Consigliatissimo.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: