Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

REVIEW PARTY: “SO QUANDO SEI FELICE DAL COLORE DEI TUOI OCCHI” di Emiliano Di Meo – 20 Maggio 2018

Buongiorno amici e amiche del blog, oggi ospitiamo la prima tappa del Review Tour dedicato all’ultimo romanzo di Emiliano Di Meo. La nostra Beatrice lo ha letto, le sarà piaciuto? Non dimenticatevi di seguire le altre tappe, che potrete trovare alla fine dell’articolo. Buona lettura.
TITOLO: So quando sei felice dal colore dei tuoi occhi
AUTORE: Emiliano Di Meo
CASA EDITRICE: Self Publishing
COVER ARTIST: PF Graphic Design
GENERE: Contemporaneo 
EBOOK: Si – disponibile anche cartaceo
PAGINE: 174
PREZZO: € 2,99 su tutti gli Store 
DATA USCITA: 20 Maggio 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio

TRAMA:Questa è la storia d’amore tra un insegnante di lingue e il giovane bassista di una rock band amatoriale. Al primo, uomo dai colori talmente chiari da sembrare albino, la vita ha insegnato a innalzare muri. Al secondo, estroverso artista metropolitano, quella stessa vita insegnerà come scavalcarli per spingersi oltre le proprie paure.

 

Quante persone incontriamo nella nostra vita di cui ci dimentichiamo subito dopo? Quante esistenze ci sfiorano senza che nemmeno ce ne accorgiamo?

Vi è mai capitato invece di fare un incontro inatteso, improvviso, che credevate senza importanza e che contro ogni previsione si è rivelato invece l’incontro della vostra vita? Quella persona che piomba per caso di fronte a voi e che sapete dentro di voi sarà il vostro per sempre, solo guardandola negli occhi?

Samuel guarda negli occhi di Mirko e sa. Sa di vedere qualcosa che trascende la mera attrazione fisica. Samuel, così solare, aperto alla vita, così entusiasta di tutte le esperienze che ha fatto e che farà, guarda negli occhi di Mirko, quegli occhi dal colore delle nuvole non più cariche di pioggia e vede una sfida, un muro da scavalcare per poter arrivare a lui. È un incontro singolare il loro perché è come se si scontrassero due mondi, come se la luce e il buio lottassero per avere la meglio quando invece in fondo sono necessari entrambi.

Due uomini che si incontrano nel più comune dei modi e sanno entrambi che in quel momento stanno oltrepassando un limite che, comunque andranno le cose, segnerà una svolta nella loro vita.

Mirko sa cosa vuol dire quando la vita ti butta addosso tutto quello che mai avresti pensato di dover sopportare e ha eretto un muro, fatto di cinismo e risposte maleducate per tenere tutti alla larga perché la sua sofferenza è ancora troppo vivida, troppo presente per anche solo immaginare che un giorno se ne andrà via.

Il suo muro è ben stratificato e necessario per la sua sopravvivenza ma l’incontro con Samuel sembra fare subito breccia, come un minatore pronto a tutto per di scoprire l’oro che nasconde. Samuel è travolgente, pieno di vita, ma anche consapevole della fragilità emotiva di Mirko e la tenerezza nei suoi confronti è quasi commovente; due ragazzi a cui la vita ha dato e ha tolto e che trovano nella conoscenza reciproca forse anche un segno del destino.

Un incontro, un conoscersi, un innamorarsi che potrebbero riguardare chiunque e che trovano proprio in questa semplicità la loro vera forza.

Samuel e Mirko potrebbero essere due ragazzi che conosciamo tutti e allo stesso tempo rappresentano la speranza, la speranza di poter incontrare qualcuno che ci sia, che rimanga anche nei momenti brutti; qualcuno, come Samuel, che capisca che un muro si può anche buttare giù quando è di troppo o non più necessario.

Il racconto dell’incontro di questi due ragazzi è potente nella sua semplicità, capace di andare dritto al punto senza soffermarsi troppo sul dolore e sulla sofferenza, ma allo stesso tempo utilizzando entrambi per fare leva sulla sensibilità di certi temi, affrontati in questo libro per mostrare che ci sono, che fanno parte della vita di tutti i giorni e che non devono essere motivo di stigmatizzazione come potevano essere qualche anno fa.

Un libro dolce, a tratti tenero nel descrivere l’amore tra questi due ragazzi ma capace di affrontare anche concetti importanti senza fare facili moralismi o falsi pietismi ma esponendo la realtà, a volte dolce, a volte un po’ meno.

Un libro curato che riesce ad affascinare per i sentimenti che traspaiono, per l’amore che sembra uscire fuori, per avvolgerci come una calda coperta. Un libro in cui è anche ben visibile la crescita di questo autore; una cura non solo dei contenuti, più maturi e coraggiosi, ma anche della forma, accurata e scorrevole, senza errori.

 Un libro bellissimo che vi consiglio assolutamente di leggere.

 

 

Non perdetevi le altre tappe di questo fantastico Review Party:

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: