Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “LEZIONI DI DISEGNI DAL VIVO” di Scarlet Blackwell – 6 Luglio 2018

TITOLO: Lezioni di disegno dal vivo
TITOLO ORIGINALE:  Life class
AUTORE: Scarlet Blackwell
TRADUZIONE:  Valentina Chioma
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE:  Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 3,99  su Amazon
PAGINE: 110
USCITA: 6 Luglio 2018
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alto
LINK PER L’ACQUISTO: Lezioni di disegno dal vivo

TRAMA:«L’occasione bussa solo una volta nella vita.»

Harley Hayes è sempre alla ricerca di una nuova sfida per ampliare la sua visione artistica, e il soggetto del suo primo nudo è davvero una visione: Ryan Morgan. Con il passare delle sedute, Harley trova sempre più difficile ignorare il fatto che stia perdendo la testa per il suo modello etero. 
Il loro primo bacio conferma che anche Ryan prova qualcosa, per circa cinque secondi. Poi spinge via Harley e scappa.

Ryan non è esattamente orgoglioso di alcune delle cose che ha fatto per sopravvivere nella sua precaria esistenza, incluso posare per una rivista gay e accettare denaro dalle sue clienti in cambio di favori extra. Il ricordo del bacio di Harley continua a scuotere le fondamenta della sua sessualità, persino sei mesi dopo.

Quando si imbattono l’uno nell’altro all’apertura di una mostra, niente è cambiato. Le fiamme ardono più brillanti che mai, spingendo Harley a fare un’offerta che spera che Ryan non rifiuti. E Ryan è tanto disperato da accettare. 

 

Il romanzo inizia a una mostra dove il giovane Ryan è invitato come accompagnatore della ricca pseudo-artista Anne Smith, per la quale è stato modello e anche gigolò nei momenti peggiori della sua vita. Giovane, muscoloso e bellissimo, Ryan sembra non avere nessun pensiero, in realtà è un uomo solo e da anni al limite della disperazione, condizione che lo ha spinto sempre più in basso nella ricerca di un modo per sopravvivere.

Un quadro al centro dell’ammirazione di tutti lo incuriosisce ma il suo stupore vira subito alla rabbia, quando si riconosce nel bellissimo uomo nudo che lascia poco all’immaginazione e al dubbio sull’identità del modello, rabbia che prontamente sfoga sull’autore, un giovane e avvenente artista per cui sei mesi prima aveva posato.

Sei mesi prima infatti i mille espedienti più o meno leciti non avevano cambiato lo stato miserevole delle sue finanze: mesi di affitto da pagare, bollette in sospeso, vestiti al limite della decenza, pasti saltati e il mestiere di modello ormai tramutato in un’attività di gigolò per donne ricche che lo ingaggiano per il sesso, pur mascherato da prestazioni d’arte.

Nonostante le difficoltà il giovane non vuole arrendersi a scendere sempre più in basso e cerca di affrancarsi da questo genere di “prestazioni”; le cose sembrano migliorare già con l’ingaggio del pittore Harley, un uomo affascinante e simpatico che lo vuole per qualche seduta di nudo e che, nonostante sia gay e attratto da lui, non gli chiede nulla di più che posare, e inoltre sembra voler essergli amico.

Harley è subito fortemente attratto dal suo modello ma la situazione è precaria, essendo Ryan etero convinto, e il pittore non vuole approfittare della sua situazione disagiata. Purtroppo un gesto impulsivo provoca una drastica rottura che sembra non poter essere riparata neppure sei mesi dopo, data la rabbia che ormai li spinge l’uno contro l’altro. Ora il dipinto li ha fatti incontrare di nuovo ma la tensione non è sfumata, anzi, ha preso connotazioni sensuali, con un contorno di rabbia e rivalsa, fino ad arrivare a una richiesta di Harley che cambierà per sempre il loro fragile e traballante rapporto.

Giudizio finale abbastanza positivo: un buon romanzo tra l’erotico e il romantico, lettura veloce e piacevole, un ottimo spunto iniziale ma per me non riuscito del tutto nello svolgersi della trama, poiché alcune situazioni le ho trovate ripetitive e il personaggio di Harley mi è parso un po’ trascurato, mentre il personaggio di Ryan è più accattivante.

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 luglio 2018 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: