Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “ILLECITO LEGAME” di Nikki Velvet – 18 Giugno 2018

TITOLO: Illecito legame
AUTORE: Nikki Velvet
CASA EDITRICE: Self publishing
GENERE: Contemporaneo
EBOOK: Si
PAGINE: 150
PREZZO: € 1,99 su Amazon (disponibile su Ku)
DATA USCITA: 18 Giugno 2018
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Altissimo
LINK PER L’ACQUISTO:  Illecito Legame

TRAMA:Donovan è un ragazzo che vive la propria sessualità in maniera appagante e non vuole rinunciare alla soddisfazione dei suoi desideri, ma la sua vita è condizionata da una volontà di rivalsa nei confronti della ricca famiglia Baker. Donovan intenta perciò una causa contro di loro, per ottenere una fetta di eredità che crede spettargli. Prima di morire, sua madre gli ha confessato che lui è figlio di Ector Baker, il quale, tuttavia, non ha mai voluto riconoscerlo. Inaspettatamente, tra Donovan e il giovane Hunter Baker, terzogenito della famiglia, nasce un legame che genera in entrambi dei turbamenti.

 

Non sono solita fare recensioni cattive. Non è nel mio stile e credo che quando qualcosa non va in un libro, farlo presente con educazione sia un modo costruttivo per aiutare l’autore, che poi sarà liberissimo anche di non tenerne conto.

Ho trovato libri dalla forma perfetta ma con storie scialbe o poco coinvolgenti. Libri originali ma che avrebbero avuto bisogno di un buon editing o di una revisione accurata. E poi per mia grande felicità ho potuto leggere libri molto belli e anche curati alla perfezione.

Quando però mi trovo a leggere “libri” come questo mi sento presa in giro prima di tutto come lettrice ma anche come persona che spende dei soldi che, per quanto siano pochi, non sono comunque giustificabili per il pressapochismo con cui questo prodotto è stato messo in vendita.

Solo nelle prime dieci pagine Nolan scende dalla porsche (scritto in minuscolo oltretutto) per chiudere, dopo poche righe, una mercedes (ancora in minuscolo).

Sempre Nolan diventa Ector (il padre defunto) per ben due volte. Hunter (il fratellastro) diventa Donovan (il protagonista) anche lui per due volte.

Vengono citati nomi (Fedez e Belen per dirne due) e situazioni riconducibili al nostro Paese quando invece il libro NON è ambientato in Italia.

Le scene di sesso sono degne di un film porno di serie C, molto volgari e anche inverosimili.

La trama, che poteva essere quantomeno originale, ha molti buchi e situazioni inspiegabili.

Sommato a tutto questo, che secondo me sarebbe potuto anche bastare per farmelo mettere via, ho trovato una punteggiatura fantasiosa e dei dialoghi assolutamente non strutturati, che non seguono nemmeno la più basilare forma corretta.

Lo sviluppo della storia è confuso, poco coinvolgente e inverosimile. Il lato paranormal emerge poi così all’improvviso che pare essere stato messo quasi in un momento successivo e sembra così fuori luogo da farmi chiedere, più di una volta, se per caso avessi saltato delle pagine.

Mi dispiace ma questo è un libro che sconsiglio decisamente.

 

NON CLASSIFICABILE

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 luglio 2018 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: