Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “POSSESSION – REDENZIONE” – Serie Obsession #4 – di Valentina C. Brin – 21 Settembre 2018

TITOLO: Possession – Redenzione
AUTORE: Valentina C. Brin
CASA EDITRICE: Self publishing
SERIE: Obsession #4
GENERE: Storico
EBOOK: Si – anche cartaceo
PREZZO: 2,99 su Amazon 
DATA USCITA: 21 Settembre 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTOPossession: Redenzione
 

TRAMA: Southampton, 1716. Sono trascorsi ventisette anni da quando Charles Rochester, duca di Norfolk, ha detto addio a Dorian per riportare la famiglia Stuart sul trono. La congiura gli è costata l’anima, oltre che la libertà, e adesso è ricercato per alto tradimento. Tuttavia il suo destino è già segnato da tempo: Charles è malato di sifilide. Sa che gli restano pochi mesi di vita e non desidera altro che trascorrerli tra le braccia di Dorian e provare per l’ultima volta la dolcezza del suo amore. Ma quando i due si ritrovano a Southampton, Charles inizia a temere di non avere possibilità.

Dorian Pratt, infatti, non è più l’uomo innamorato che ha lasciato a Marsiglia: l’abbandono subito l’ha segnato nel profondo. È diventato freddo, scostante e, ancora peggio, ha donato il proprio cuore al suo migliore amico. Eppure Charles non è pronto a rinunciare a lui. Non più. Non ora che ha capito cosa vuole davvero.

Il tempo stringe, la morte non aspetta. Ma nelle mani giuste, il vero amore può essere più forte di entrambi.

 

Redenzione è il quarto e ultimo libro che chiude la tetralogia Possession, e lo fa nel migliore dei modi.

Con un salto in avanti di quasi trent’anni da dove ci eravamo lasciati, ritroviamo Charles – salvato in extremis da un’impiccagione per alto tradimento –, consapevole di esser sfuggito alla morte solo per un altro po’: è malato di sifilide e gli restano pochi mesi di vita, pertanto convince l’amico Landon a portargli l’uomo che non ha mai smesso di amare. Charles ha cercato di essere generoso in passato e di dare la libertà a Dorian, ma ora – disperato, spaventato e solo – vuole morire col conforto del suo unico, grande amore.

Quando Dorian accetta e si presenta al suo capezzale, Charles non è pronto a vederlo arrivare con il suo attuale compagno, Tristan, né è pronto alle condizioni che il suo ex-valletto gli impone, in questa convivenza forzata fatta di stenti e fughe, essendo Charles ricercato per tutta Inghilterra.

Stare insieme aprirà vecchie e nuove ferite, porterà alla luce verità e segreti, mentre i due si riscoprono.

Ogni volume di questa saga mi ha masticato il cuore per poi risputarlo e questo non è da meno: perfettamente in linea coi precedenti, è un’unica immensa emozione, mi ha conquistata e mi ha fatto vivere ogni sensazione sulla pelle e dentro le ossa. Mi sono ritrovata a soffrire con Charles e Dorian, a spasimare con loro, a provare il tormento, i rimpianti, la rabbia, l’amarezza, ma anche la speranza, gli stessi brividi, quell’amore mai sopito e mai dimenticato, un amore che vince su tutto e su tutti.

Non è una lettura indolore, giusto per capirci. Non c’è stata una pagina in cui non avrei voluto prendere a ceffoni ora l’uno ora l’altro protagonista, per ciò che dicono o fanno (o per quello che tacciono e non fanno), ma li ho anche amati immensamente. Sono gli stessi Charles e Dorian che abbiamo imparato ad amare in questi anni; anche se sono invecchiati e, in parte cambiati, certe peculiarità restano comunque loro ed è giusto così.

Tristan ha l’ingrato compito di essere il terzo incomodo in un amore tra anime gemelle contro cui non potrà mai competere.

Per quasi trent’anni è rimasto accanto a Dorian come suo migliore amico, confidente, amante e ancora di salvezza dopo l’abbandono di Charles a Marsiglia descritto nel terzo libro, e Dorian compie ora delle scelte complicate per amor suo e sarebbe facile odiarlo – io, per un bel pezzo del libro, l’ho fatto –, ma la realtà è che Tristan è probabilmente il personaggio più coerente e generoso della storia e merita la giusta menzione.

Landon, amico fraterno di Charles, è un altro personaggio importante nella trama, fedele all’amico che ha sacrificato tutto per la sua causa.

Incontriamo anche altri personaggi del passato e, in un certo senso, si chiude un cerchio iniziato molto tempo fa.

Come nei precedenti, anche qui c’è da patire parecchio e – coerentemente col titolo – la redenzione non sarà facile, ma abbiate fede nell’autrice e lasciatevi sorprendere dalla sua bravura. Ha creato una conclusione perfetta e insospettabile; vi farà felici, pur restando coerente con tutta la serie.

 

 

 

 

 

2 commenti su “RECENSIONE: “POSSESSION – REDENZIONE” – Serie Obsession #4 – di Valentina C. Brin – 21 Settembre 2018

  1. Valentina C. Brin
    1 ottobre 2018

    Anche questa volta mi hai lasciato senza parole e con il cuore gonfio di emozione! Sono così felice che Redenzione ti sia piaciuto!! Scriverlo è stata una sfida (prima di tutto con me stessa, che come al solito sono molto autocritica e ho la tendenza a pensare che potrei fare meglio), il timore che potesse non piacere o non emozionare come i romanzi precedenti è sempre stato presente, perciò ti lascio immaginare quanto significhino per me le tue parole! *_____* Grazie, mille volte grazie per aver viaggiato assieme a Charles e Dorian anche questa volta, e grazie per avermi fatto dono di nuovo della tua fiducia e del tuo tempo. Sono un’autrice fortunata ❤

    Piace a 1 persona

    • foxelyxyz
      1 ottobre 2018

      Grazie a te per aver condiviso con noi una storia così bella e per quel finale così perfetto! *O*
      Complimenti, ancora.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 ottobre 2018 da in Paranormal, Recensione, Romance, Storico con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: