Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “UN CIELO BUIO” di F.V. Estyer – 19 Ottobre 2018

TITOLO:  Un cielo buio
TITOLO ORIGINALE: Dark Skies
AUTORE: F.V. Estyer
TRADUZIONE: Dalia Nobile per Quixote Translations
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Erotico
EBOOK: Si
PAGINE: 239
PREZZO: € 3,50 su Amazon 
DATA USCITA: 19 Ottobre 2019
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Altissimo
LINK PER L’ACQUISTO: http://www.amazon.it/dp/B07JGKMDVD

TRAMA: Una vita monotona. Una casa in periferia. Una fidanzata amorevole. Matthew sembra felice, e non si lamenta. Ma nasconde la sua vera natura e i suoi veri desideri.

Poi un incontro casuale, ed è un incendio dei sensi.

La vita di Matthew è in bilico, e se di giorno appare come un normale ragazzo senza una storia particolare, quando cala la notte i suoi demoni prendono il sopravvento.

Ma Matt è stanco di lottare e decide di lasciarsi andare. Con gioia. Con coraggio. Fino a perdersi.

 

Matt è il tipico bravo ragazzo: buona famiglia (per quel poco che il protagonista si lascia sfuggire), buon lavoro, una bella casa che condivide saltuariamente con la fidanzata Bianca, bella, buona, paziente e innamorata, insomma una situazione sulla carta idilliaca ma per lui non è più così:

“Sei settimane. Mi ci sono volute solo sei settimane per ribaltare completamente la mia esistenza. Come è stato possibile? Come ho potuto buttare tutto all’aria in così poco tempo? Come ho potuto cambiare fino a questo punto?”

Alcuni recenti cambiamenti, all’apparenza innocui, in poche settimane hanno stravolto la sua vita: il suo nuovo capo Connor, uomo affascinante e burbero con cui non riesce a sentirsi a suo agio, il nuovo collega Trent, simpatico e irritante mascalzone troppo sfacciato e provocatore, e il club Dark Skies, in cui quest’ultimo lo ha portato per provocarlo e metterlo alla prova, dopo settimane di allusioni e provocazioni.

Ma Matt non è gay, assolutamente no! Ha una fidanzata stupenda, non desidera gli uomini anzi il suo comportamento lo fa apparire quasi omofobo, con il senno di poi forse più per la paura e il rifiuto che per altro.

Ho come l’impressone di colmare una mancanza. Dopo tutti questi anni. Ho l’impressione di accedere a un Paradiso perduto, un giardino dell’Eden che avevo visitato molto tempo fa, per poi fuggirne via, appena vi avevo messo piede.”

L’intera vicenda è narrata da Matt stesso che con salti temporali, e attraverso i sette vizi capitali che suddividono la narrazione, rivive queste poche settimane sconvolgenti di sesso, passione, scoperta di sé ma soprattutto dolore e negazione, non volendo arrendersi all’evidenza, al vero se stesso negato per tanti anni, nascosto ai genitori bigotti e dietro a un fidanzamento di comodo con la povera Bianca, la vera e unica vittima di tutta la storia, incolpevole e sfortunata.

Il Dark Skies è il terzo protagonista del romanzo, tutto incentrato sul reticente Matt e il diavolo tentatore Trent, da lui odiato e detestato ma da cui non riesce a stare lontano e con cui sperimenta ogni genere di fantasie, in un luogo in cui il protagonista si perde con vergogna e travolgente entusiasmo.

Il suo narrare a un taccuino l’intera storia appare come il racconto di una dipendenza: come un tossico non riesce a evitare Trent e “l’uomo ombra”, il Dark Skies e il sesso anche estremo che lì ha scoperto e a cui non riesce a rinunciare, nonostante le sue paure e i sensi di colpa.

Giorno dopo giorno la situazione è sempre più difficile per Matt, tra l’attrazione per Trent e anche per il suo capo, sesso selvaggio e molto “variegato” e decisioni difficili che devono essere prese, ma cosa vuole veramente? E’ possibile una vita diversa e un amore vero, senza sensi di colpa e bugie?

Dopo la saga di Tad e Scott, un’altra eccitante scoperta di questa casa editrice, un romanzo erotico molto hot e coinvolgente.

La trama è semplice, quasi basilare: un uomo che reprime la sua omosessualità, la sua fidanzata ignara che lui usa come scudo e appoggio, il terzo incomodo Trent, irriverente e a tratti odioso tentatore, che sconvolge lo status quo e affascina il protagonista in una sequenza di incontri torridi e spregiudicati, tra i più sensuali e “caldi” da me letti… ma questo libro non è solo questo, è anche un viaggio per scoprire se stessi, nonostante la paura di perdere tutto.

Ammetto che a volte i personaggi non mi sono stati molto simpatici, a volte avrei voluto dar loro una scrollatina o anche un calcione, ma di sicuro non ne sono rimasta indifferente e non mi lascerei sfuggire un eventuale seguito o altri libri di questo autore.

Consigliato a chi ama i romanzi erotici, nonostante la parte romantica sia in secondo piano ma comunque presente.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: