Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “SETA” – Serie A Material World #3 – di K.C. Wells – 2 Novembre 2018

TITOLO: Seta
TITOLO ORIGINALE:  Silk
AUTORE: K.C. Wells
TRADUZIONE: Calogero Marra per Quixote Translations
CASA EDITRICE: Self Publishing
SERIE: A Material World Tale #3
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PAGINE: 320
PREZZO: € 3,99 nei maggiori store
USCITA: 2 Novembre 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTOSeta (A Material World Vol. 3)

TRAMA: A Matt Dornig la sua vita piace così com’è. Fare l’escort gli fa guadagnare abbastanza soldi da poter vivere nella sua città preferita, New York, e lo fa da abbastanza tempo da conoscerne le regole: non darlo via quando ci sarà sempre qualcuno che pagherà per averlo; lasciarli sempre desiderosi di averne di più; mai, mai innamorarsi di un cliente. Lucas Sawyer sta per mettere in discussione tutte le regole di Matt. È un uomo bellissimo che non avrebbe bisogno di pagare per far sesso, eppure Matt sa di essere l’ultimo gigolò di una lunga serie. Lucas vive una vita che Matt può solo sognare, ma che non sembra renderlo felice: c’è qualcosa che non va sotto quell’aspetto composto e sicuro di sé. E Matt sa anche che il suo tempo con Lucas non durerà per sempre: gli escort hanno una certa data di scadenza quando si tratta di lui.

Quindi cosa accade quando l’uomo che non ‘vuole’ relazioni comincia a mettere in discussione la sua vita? Lucas sta per imbarcarsi in un viaggio alla scoperta di sé… E la vita di Matt sta per complicarsi.

 

Se state cercando una storia molto hot, dove non manchi la dolcezza, e amate che i protagonisti abbiano una considerevole differenza d’età, siete nel posto giusto!

I precedenti due volumi mi erano piaciuti parecchio, ma questa storia mi ha conquistata dall’inizio alla fine e, chiuso il kindle, ho rilasciato un bel sospiro pieno di gioia.

Ammetto che, essendo uno dei due protagonisti un escort, e conoscendo la generosità della Wells in fatto di descrizioni piccanti, mi ero immaginata un libro superbollente, invece mi sono ricreduta, ma in modo altrettanto piacevole. Le scene erotiche sono numerose ed esplicite, senza strafare.

Lucas e Matt ci regalano una storia coinvolgente, dolce e passionale, senza drammi o disgrazie, dove il lettore si fa coccolare da un sacco di belle scene, da buone introspezioni e da personaggi simpatici che aiutano i protagonisti e impreziosiscono il racconto.

Lucas è un quarantacinquenne di successo, molto ricco e bello, che però si affida a un continuo turnover di escort per trovare appagamento, perché non è bravo a intessere relazioni sociali. Crede di essere felicissimo così, fino a quando suo padre non gli instilla il dubbio che la felicità vera sia altro.

Matt è un ventisettenne che fa tre lavori, non per mera necessità, ma perché gli piace: fa pratica nel ristorante di famiglia che prima o poi erediterà, fa il modello di intimo part-time e l’escort per piacere (e perché unire l’utile economico al dilettevole sesso non è mica sbagliato!).

Lucas è abituato a comandare nel lavoro come a letto, ma trova pane per i suoi denti con Matt, che si rivela una piacevole novità con la sua sfrontatezza e lo spirito di iniziativa.

Matt, che non ha niente da perdere, sfida Lucas lasciando il segno nella corazza dell’uomo.

Lucas e Matt hanno due caratteri molto simili: intelligenti, determinati e dominatori, non accettano facilmente le imposizioni altrui e l’arte del compromesso non è facile da imparare, ma sarà necessaria se quei due testoni vogliono un futuro insieme che vada oltre a una chimica pazzesca fra le lenzuola di seta in cui desiderano rotolarsi.

Ho amato l’evoluzione del loro rapporto, i dolci appuntamenti e le premure reciproche.

Le famiglie di entrambi hanno parecchio spazio in questa storia e, come ho detto sopra, sono un valido supporto per i protagonisti. Per una volta, regna l’amore e l’accettazione riguardo l’omosessualità, con giusto un piccolo spunto omofobo fuori dal coro.

Neppure la differenza d’età è un vero ostacolo per loro, il che rende questa storia un libro perfetto per coccolarsi e godere delle belle scene che l’autrice ha saputo creare e che la resa italiana, piacevole e curata, ha valorizzato al meglio.

Forse non è una storia originalissima, ma a me è piaciuta davvero molto e ve la consiglio se volete coccolarvi per qualche ora.

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 novembre 2018 da in Contemporaneo, Romance con tag , , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: