Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

ARTE E CULTURA… RESTA COME SEI

 

Buongiorno amici e amiche di Tre Libri Sopra il Cielo, questa settimana torniamo a parlare di musica e del brano “Resta come sei” della cantautrice italiana Dolcenera, tratto dall’album “Il popolo dei sogni” uscito nel marzo 2006 durante la partecipazione della cantante al 56° Festival di Sanremo.

“Il popolo dei sogni”, disco dalle sonorità rock e con qualche venatura jazz, contiene brani nei cui testi vengono riconosciuti la rabbia e l’inquietudine della cantautrice. Come ha affermato la stessa Dolcenera, il disco racconta non solo le sue storie personali, come accade in “Com’è straordinaria la vita”, ma soprattutto racconta le vicende di persone con le quali si è trovata a contatto per lungo tempo. L’unica canzone d’amore del disco è “Piove (condizione dell’anima)”, per il resto hanno grande spazio i temi sociali.

In particolare, la canzone “L’amore (Il mostro)” parla di pedofilia, assumendo il punto di vista di un bambino violato che grida la sua rabbia al proprio sfruttatore; il brano fu usato anche per una campagna di sensibilizzazione sul problema del turismo sessuale promossa da Emma Bonino. Altro brano che affronta un tema “particolare” è “Resta come sei” in cui si parla di omosessualità; la cantautrice si rivolge a Laura, una ragazza innamorata della sua migliore amica e che fatica ad affrontare i pregiudizi delle persone che la circondano.

 

Trovare canzoni dedicato all’amore lesbico non è così semplice, ma anche nel cinema o nel teatro in generale. Personalmente mi dà l’impressione che le donne, contradditemi se mi sbaglio, all’interno della comunità LGBTQ abbiano una rilevanza minore e il loro spazio sui media e in tutte le forme artistiche sia ridotto.

Per questo motivo appena è venuta fuori dalle mie ricerche “Resta come sei” ho deciso di parlarvene, anche perché il brano è una dedica cantata con dolcezza e determinazione, ha l’intenzione di spronare chiunque vive la propria omosessualità con timore a non farsi soggiogare dal volere degli omofobi o dalla paura di non essere accettati.

 

 

 

VIDEO:

 

RESTA COME SEI

Guarda Laura che non devi avere più paura
Cosa provi per la tua… migliore amica,
quel tuo avere in gran segreto un’altra vita!
Guarda Laura che tua mamma non l’ha ancora capito
Chi c’è chiusa dentro di te
Chi è l’altra parte di te
che se ne sbatte del giudizio di tutta questa gente
che ti dice… prepotente…
Tu sei diversa
Tu,sei diversa
Tu!Sei diversa
Tu!E invece
Resta come sei è la tua vita
Non cambiare mai è la tua sfida!
Resta come sei tu sai amare
Non cambiare mai non fai del male!
Guarda Laura che non devi avere più paura
Lascia perdere chi pensa che ci sia una cura,
non ci credere a chi è vittima della sua cultura!

Guarda Laura non puoi fingere tutta la vita
Chi c’è chiusa in quella stanza
Sei te che ne hai abbastanza
del giudizio della gente che non sa niente
che ti dice… prepotente…
Tu sei diversa
Tu,sei diversa
Tu sei diversa
Tu!E invece
Resta come sei è la tua vita
Non cambiare mai è la tua sfida
Resta come sei tu sai amare
Non cambiare mai Non fai del male
Non fai del male!

Fragile quanto vuoi,
non fingere di essere quella che non sei
Ti prego,non fermare la tua gioia
di vivere e d’amare
quell’istinto naturale…
Non sei diversa
Non sei diversa
Non sei diversa
No!E allora

Resta come sei è la tua vita
Non cambiare mai è la tua sfida
Resta come sei tu sei speciale
Non cambiare mai non farti male!
Resta come sei è la tua vita
Non cambiare mai è la tua sfida
Resta come sei tu sei speciale
Non cambiare mai Non farti male!

 

FONTIhttps://it.wikipedia.org/wiki/Il_popolo_dei_sogni

https://iosonominoranza.it/resta-come-sei-di-dolcenera/

https://www.rockit.it/dolcenera/canzone/resta-come-sei/229415

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 novembre 2018 da in ARTE E MUSICA con tag , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: