Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “INSEGUENDO UN SOGNO” di Andrew Grey – 27 Novembre 2018

TITOLO: Inseguendo un sogno
AUTORE: Andrew Grey
TRADUZIONE: Emanuela Cardarelli
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Contemproaneo
COVER ARTIST: L.C. Chase
E-BOOK:
PREZZO: $ 5,99 sul sito dell’Editore
PAGINE: 158
USCITA: 27 Novembre 2018
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio

TRAMA: Brian Paulson è nato con la camicia e ha sempre vissuto una vita di lusso e agiatezze. Che la famiglia lo abbia trascurato per inseguire la ricchezza e la felicità non gli sembra che un piccolo prezzo da pagare per ciò che lui ritiene la cosa più importante: il denaro.

Per Cade McAllister niente è mai stato facile. Per mantenere se stesso, la madre e il fratello con difficoltà di apprendimento è costretto a fare due lavori. Non hanno molto, ma per Cade l’affetto dei suoi cari e il potersi prendere cura di loro è più importante dei beni materiali. Non può permettersi di perdere quel poco che ha, e il giorno in cui viene derubato in un parco è grato per l’intervento di Brian.

Quando tutti i beni di Brian vengono congelati dopo la morte del nonno, Cade ha la possibilità di sdebitarsi. Gli offre un posto dove stare e lo aiuta a trovare un lavoro, e i due uomini si avvicinano l’uno all’altro mentre scoprono i lati positivi e negativi dei due mondi da cui provengono. E proprio mentre Brian comincia a rendersi conto che nella vita ci sono cose che i soldi non possono comprare, una clausola del testamento del nonno rischia di mandare in fumo la loro relazione.

 

Cosa succede a un giovane uomo che ha tutto, famiglia prestigiosa, ricchezza e lusso, molti amici con cui passare il tempo a gozzovigliare e all’apparenza nessun pensiero al mondo, quanto tutto gli viene tolto improvvisamente?

Brian è giovane e ricco, non ha mai lavorato, non ha mai avuto nessun legame serio ed è distante anche dai famigliari rimastigli, dopo la morte della madre e della nonna, e ora anche del nonno con cui aveva un rapporto difficile e ormai sbiadito. La sua vita attuale è scandita da feste e serate goliardiche ma il testamento del nonno, capostipite e unico responsabile della fortuna di famiglia, spazza via tutte le sue certezze portandogli via tutto e lasciandolo senza casa e mezzi di sussistenza, costringendolo a un mese di prova in cui deve seguire precise disposizioni testamentarie per sperare di riavere la sua vita.

Nel frattempo, spaesato e senza più neanche un tetto sulla testa, si rende conto che tutte le persone che aveva intorno non erano veri amici ma persone futili e interessate solo al suo denaro, anche la sua famiglia gli volta le spalle e l’unica persona che gli tende la mano è un giovane ragazzo incontrato per caso.

“Dovresti conoscere la mia, di famiglia. Non farebbero niente l’uno per l’altro, neanche attraversare la strada. Formano delle alleanze per ottenere quello che vogliono e poi, quando desiderano qualcos’altro, si imbrogliano a vicenda. Siamo come dei cani rabbiosi che prima stanno in gruppo e poi si sbranano l’un l’altro. L’unica cosa che ci tiene uniti sono i soldi di mio nonno e tutti concordano sul fatto che ne vogliono controllare la quota più sostanziosa possibile.”

Cade è un ragazzo che fin da piccolo ha dovuto lottare con le difficoltà della vita, essendo povero e senza padre; fa tanti lavori per mantenere se stesso e la sua famiglia composta dalla madre Shirley, debole e malata, e il fratello disabile Phillip, un dolce uomo con la mente di un bambino, un personaggio che ho amato molto.

Incontratisi durante un tentato scippo, Cade rimane colpito dal gesto generoso di Brian ma certo non poteva sapere che avrebbe reso il favore ospitandolo a casa sua, non immaginando la rivoluzione che questo gesto generoso provocherà in entrambi.

Dopo difficoltà e fatica, rifiuto e amara accettazione, Brian ora è di fronte a un bivio: seguire le disposizioni del nonno e tentare di riavere la sua fortuna o mandare al diavolo tutto e cercare di risollevarsi da solo, con l’aiuto del gentile e generoso Cade?

In un mese circa la vita di questi due ragazzi è destinata a cambiare per sempre, se entrambi riusciranno a superare le loro paure e insicurezze e provare a realizzare i loro sogni, mentre la generosità e l’affetto si trasformano in attrazione e forse amore.

Buon romanzo, quasi una favola romantica in cui il protagonista scopre se stesso, l’amore e gli affetti che pensava di aver perso per sempre; una piacevole lettura con il giusto grado di amore e passione, sofferenza e riscatto.

 

Salva

Salva

3 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “INSEGUENDO UN SOGNO” di Andrew Grey – 27 Novembre 2018

  1. sara
    27 novembre 2018

    Ciao, scusate, ma questo libro nn esce su amazon?… non lo trovo.. ma forse sono io che ho problemi..Grazie

    Mi piace

    • selvaggia
      28 novembre 2018

      Ciao Sara, scusa il ritardo nella risposta. Il libro è on line. Un abbraccio

      Mi piace

      • sara
        28 novembre 2018

        Grazie..sempre preziose!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 novembre 2018 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: