Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “CONFESSIONI A NATALE” – Serie A Veterans Affairs #1.5 – di A.E. Wasp – 3 Dicembre 2018

TITOLO: Confessioni a Natale
TITOLO ORIGINALE: Christmas outing
AUTORE: AE Wasp
TRADUZIONE: Mary Durante
SERIE: A Veterans Affairs #1,5
COVER ARTIST: Simply Defined Art by Jay Aheer
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
GENERE: Contemporaneo
EBOOK: Si
PAGINE: 74
PREZZO: € 1,99 sui maggiori store e sito editore
DATA USCITA: 3 Dicembre 2018
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alta

TRAMA: Troy e Dmitri hanno risolto ogni cosa – beh, quasi ogni cosa. Infatti, la famiglia di Troy non sa che Dmitri esiste. Fare coming out con la sua famiglia sembra più spaventoso che andare in guerra. E Troy lo sa bene.

Troy è stato congedato dall’esercito da quasi un anno e, tranne che per qualche breve settimana, non è più tornato nel West Virginia.

Adesso il Natale è alle porte e non può più posticipare una visita a sua madre, a meno che non voglia spezzarle il cuore.

Ma la sua paura più grande è che tornare a casa con un fidanzato e un cane di assistenza a seguito, le spezzi il cuore ugualmente.

 

Novella natalizia incentrata sulla coppia che abbiamo conosciuto in Sotto Attacco, Troy e Dmitri, e che avevamo lasciato insieme, felici e innamorati, anche se era rimasta in sospeso la questione famigliare di Troy. Infatti nessuno sa dell’esistenza di Dmitri, almeno non come suo fidanzato, e fare coming out con la famiglia lo spaventa più che andare in guerra, e come veterano sa di cosa parla, ma si sente distante nei loro confronti, i traumi che la guerra gli ha lasciato lo hanno cambiato molto, come anche innamorarsi.

Dopo una telefonata alla sorella, a cui è molto legato, decide di prendere coraggio e partire per il West Virginia con il suo cane da assistenza e il suo compagno, per far conoscere questa parte di sé alla famiglia e vivere il suo rapporto con l’uomo che ama alla luce del sole.

Sarà un viaggio nelle tradizioni di Natale, conosceremo i genitori di Troy, nonna Jean stupenda e meravigliosamente sarcastica, la sorella maggiore Mary che ha contribuito a crescerlo, i fratelli Paul Junior, taciturno ma sempre al posto giusto al momento giusto, e Davey, veramente odioso omofobo e attaccabrighe. Troy vivrà un groviglio di emozioni, timore e ansia, nervosismo e paura, affetto, supporto e dolcezza, sorpresa, incomprensione e rabbia, ma comunque amore e fiducia, e tutto questo lascerà Troy più fiducioso per il suo futuro con l’uomo che ama e su cui sente di poter sempre contare.

Nonostante sia un racconto breve risulta molto dinamico, senza pause, con qualche colpo di scena che fa arrivare alla fine con la voglia di sapere ancora molto altro su questa coppia; mi sono piaciuti talmente tanto in questa novella da non volerli ancora lasciare andare.

Consiglio sicuramente di leggere questo racconto perché rispecchia lo spirito natalizio, il senso di famiglia e accettazione a cui tutti abbiamo diritto e ci insegna a non dare mai nulla per scontato perché in troppi casi ci si sbaglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: