Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONI: “SCAMBIO CULTURALE” di Mary Durante e “UNA STELLA PER DALLAS” di Sarah Bernardinello – 24 Dicembre 2018

TITOLO: Scambio culturale –
Una stella per Dallas
AUTORI: Mary Durante – Sarah Bernardinello
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
GENERE: Contemporaneo e Fantasy
E-BOOK: Sì 
PREZZO: Gratis sul sito dell’Editore
PAGINE: 286
USCITA: 24 Dicembre 2018

TRAMA:

SCAMBIO CULTURALE: Mentre il Natale si avvicina, Leo si prepara a qualche giorno della tanto sospirata pace da trascorrere in totale solitudine, fatta eccezione per il terrorizzante cenone della vigilia, in compagnia di una nonna con aspirazione da bisnipotini e dell’arcigna zia Nel. Ciò che non si aspetta è vedersi affibbiato uno studente alieno, frutto di una scellerata decisione passata di offrirsi volontario per uno scambio culturale. Con il dubbio aiuto di SiriO, il gestore della posta ad alta efficienza che si è insediato nella sua vita, si ritrova costretto a ospitare Koren, un ragazzo diciannovenne proveniente dal lontano pianeta di Alderan, ex colonia terrestre. Il problema peggiore? Oltre a essere un molestatore di piante, a dedicarsi ad annusate a tradimento e a non avere la minima comprensione del concetto di privacy, Koren è l’essere di sesso maschile più sexy su cui Leo abbia mai posato gli occhi.

UNA STELLA PER DALLAS: Dallas Norton è stato cacciato di casa dopo essersi dichiarato, in una sera d’inverno in prossimità del Natale. Dopo due anni e parecchi lavori dopo, alcuni dei quali non troppo esemplari, si fa lasciare a Cascade, una cittadina dell’Idaho, dall’uomo che gli ha dato un passaggio a bordo del suo camion. Una cittadina che non ha niente di speciale, a parte la promessa di un lavoro. E la presenza dello sceriffo Cullen Stewart. Un uomo che all’inizio sembra diffidente e pieno di pregiudizi. Cullen Stewart è un uomo solo, per scelta e per necessità. Non gli va di far sapere in giro che la sua sessualità è molto più complessa di quanto appaia. Si accontenta che lo sappiano pochi amici e di lavorare per la sua città al meglio delle possibilità, prendendosi solo ogni tanto un momento per sé. Quando Cullen incontra Dallas, però, sente che qualcosa sta per cambiare. Il ragazzo è disilluso, triste, precocemente cinico e ha bisogno di qualcuno che lo accetti e lo ami per quello che è. Ci vorrà tutta la sua pazienza e l’amore che Cullen scopre di provare per lui per far amare di nuovo Dallas e fargli apprezzare la speranza che il Natale porta con sé.

Scambio Culturale

Mary Durante

Una novella natalizia condita con un po’ di fantascienza e ironia, una bellissima e divertente sorpresa. Leo, dotato studente universitario, goffo nelle interazioni sociali, si sta preparando alla pausa natalizia quando SiriO, il suo super efficientissimo assistente virtuale, gli comunica l’arrivo di uno studente per uno scambio culturale con la ex colonia terreste di Alderan, mandando così in crisi il nostro studente.

Koren scombinerà la sua tranquilla vita abitudinaria con il suo curioso entusiasmo e i suoi bizzarri comportamenti, che movimenteranno anche il suo carattere schivo e a volte scorbutico. Complice il cenone della vigilia a casa della nonna e della scorbutica e un po’ paranoica zia Nel, un connubio di eccentricità, assisteremo a spassossimi scambi anche irriverenti, che arricchiscono un racconto breve ma a cui non manca nulla per appassionare e incuriosire il lettore.

Mi sono divertita molto con questo racconto, la vena ironica dell’autrice mi ha piacevolmente sorpreso e deliziato, sia per le battute sfacciate che per i puntigliosi commenti di SiriO, assistente virtuale ma con una spiccata personalità, e la trovata del macchinario della nonna poi è stata geniale. Consiglio vivamente la lettura per conoscere Leo e Koren, perché la storia, oltre che essere divertente, è molto dolce e appassionata, con personaggi di contorno interessanti e divertenti che vi faranno passare il tempo in buonissima compagnia, e spero davvero che ci possa essere un libro dedicato a loro perché a mio parere hanno ancora molto da dirci.

Livello di sensualità: Medio/alta

 

 

Una stella per Dallas

Sarah Bernardinello

Ambientazione più classica rispetto al racconto precedente, ma certo non meno interessante o appassionata.

Dallas Norton vive alla giornata, dopo essere stato cacciato da casa per essersi dichiarato gay, vive di qualsiasi lavoro possa trovare, anche quelli meno edificanti pur di poter mangiare, e il suo girovagare lo porta a Cascade, nell’Idhao, dove per puro caso trova un nuovo lavoro. Qui conosce Cullen Stewart, lo sceriffo della cittadina, che sembra molto diffidente nei suoi confronti.

Cullen è un uomo solo, dedito al lavoro e molto riservato sulla sua vita privata, ma nonostante la sua diffidenza si trova a offrire a Dallas un posto in cui dormire e, perché no, anche per tenere sott’occhio il ragazzo, per capire che tipo di persona sia e perché sia così triste e cinico alla sua giovane età.

Dallas si troverà al centro di attenzioni e premure che lo mettono in agitazione, perché le cose belle non durano secondo la sua esperienza, ma delle quali sente la mancanza, e Cullen a sua volta si rende conto che quel ragazzo ha qualcosa che lo intriga e che risveglia in lui la voglia di avere di più nella sua vita.

Anche a questo racconto, seppur breve, non manca nulla, anzi, è pieno di bei sentimenti, tanta dolcezza e amore, con un pizzico di calda passione che rende secondaria la lunghezza della storia. Mi sono piaciuti molto sia Cullen, con la sua forza d’animo e la cura che dimostra verso un ragazzo rifiutato dalla famiglia e anche per la costanza con la quale riesce a rompere il guscio in cui si è chiuso, e Dallas, che così giovane trova la forza di continuare a vivere e il coraggio di concedere ancora la sua fiducia a un’altra persona, rischiando di nuovo il suo cuore. Una novella molto dolce e romantica che sembra avvolgerti di calore, confermando per me la dolcezza dell’autrice e che consiglio caldamente di leggere.

Livello di sensualità: Media

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: