Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “IL PRIMO DOWN” di Max Walker – 14 Gennaio 2019

TITOLO: Il primo down
TITOLO ORIGINALE: First Down
AUTORE: Max Walker
TRADUZIONE: Federica Madarena
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
GENERE: Sport Romance
SERIE: The Guardian #2
E-BOOK:
PREZZO: € 3,99  su tutti gli store
PAGINE: 191
USCITA: 14 Gennaio 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTOIl primo down (The guardian Vol. 2)
 

TRAMA: Sean Drake è un giocatore di football universitario, gay non dichiarato, entrato nell’anno più importante della sua vita. Quarterback titolare dell’Università della Florida per tre anni di fila, ora si trova di fronte a brillanti prospettive nell’NFL. Tutto ciò che deve fare è rimanere concentrato sul gioco e uscirne vincitore. Le cose diventano più difficili quando Sean inizia a essere perseguitato da una fan pazza, le cui avance diventano sempre più audaci e minacciose.

Connor Hawk lavora come guardia del corpo per un’agenzia esclusiva a Los Angeles. Vive la vita giorno per giorno, proteggendo celebrità e politici per uno stipendio ragguardevole e poi trovando un ragazzo a caso per alleviare la pressione per una notte. Si è rassegnato a vivere una vita solitaria, preoccupandosi solo del suo lavoro. Tutto cambia quando arriva a Gainesville per un incarico che cambia il suo futuro in un batter d’occhio.

Quando Connor e Sean si incontrano, la loro chimica è innegabile. Entrambi devono fare i conti con sentimenti che pensavano di non essere mai destinati a provare. Nel frattempo, la stalker diventa sempre più insistente e finisce per fare qualcosa di inimmaginabile. Così Sean si trova di fronte a una scelta che potrebbe potenzialmente spingerlo a fare coming out nel peggiore dei modi o potrebbe dover sacrificare l’unica persona che lo abbia mai fatto sentire completo.

Secondo capitolo della serie Guardian, questi protagonisti sono un binomio intrigante; Sean Drake, giocatore di football e stella nascente dell’Università della Florida, e Connor Hawk, guardia del corpo ingaggiato per proteggerlo da una stalker, e insieme sprizzano scintille da subito, rivoluzionandosi la vita a vicenda.

Sean è un promettente e dotato quarterback, titolare della squadra di football dell’università, è modesto, generoso e non dichiarato, convinto che per poter giocare come professionista nella NFL debba nascondere chi sia davvero, rinunciando all’amore e a una famiglia sua. Nel proprio futuro, a parte il football, non vede nessuno accanto a lui a condividere vittorie e sconfitte.

Connor invece è un uomo disilluso e amareggiato, dopo essere stato cacciato di casa adolescente per la sua omosessualità ed essere stato tradito dall’uomo che credeva innamorato di lui; è risoluto a chiudere quel capitolo della sua vita per sempre, troppo dolore non vale il rischio, nonostante nel profondo tutto quello che desideri sia una famiglia e un uomo che lo ami per quello che è.

Il primo incontro tra Sean e Connor rivela un’intesa inaspettata per tutti e due, iniziano infatti un’amicizia piena di complicità e cameratismo che smuove emozioni e sentimenti con i quali dovranno fare i conti. Per Sean sarà una sorpresa l’intensa attrazione che Connor risveglia in lui, facendogli capire come potrebbe essere avere un rapporto con un uomo, come potrebbe essere amare Connor, che a sua volta non riesce a reprimere i sentimenti e l’attrazione verso quel ragazzo così umile e gentile ma che deve rimanere nell’armadio per poter inseguire i suoi sogni.

Tutto questo ha come sfondo la minaccia inquietante di una stalker che, dopo qualche settimana di calma, inizia a diventare sempre più insistente e pericolosa, fino al punto di mettere in seria difficoltà Sean con un ricatto che potrebbe esporlo a devastanti conseguenze o a rinunciare all’uomo che sta imparando ad amare.

Mi sono piaciuti molto sia Sean che Connor perché, anche se sembrano diversi per carattere ed esperienze, vogliono la stessa cosa dalla vita, una persona da amare. Due persone che si aiutano a vicenda quindi, Connor infatti ritrova la fiducia nell’amore e la forza di rischiare nuovamente il cuore, Sean capisce se stesso, l’uomo che vuole diventare e cosa è disposto a rischiare per essere felice.

Sono due personaggi ben delineati, forti e teneri, innamoratissimi e molto appassionati, senza scadere nello sdolcinato e nel volgare, con una trama “gialla” magari un po’ semplice che però dà risalto alla loro storia, rendendola movimentata e senza pause.

Una lettura fluida e scorrevole, divertente, dolce e molto focosa ma che affronta il tema del coming out nello sport, ambiente ancora ostico e pieno di bigottismo, e l’essere l’obbiettivo di uno stalker, in modo tutto sommato non morboso, arricchendo una bella e appassionata storia d’amore. Mi ha fatto anche piacere il cameo del fratello di Connor, l’agente dell’FBI protagonista del libro precedente, con il suo innamorato e i loro progetti famigliari.

Consiglio sicuramente la lettura di questo nuovo capitolo della serie, che mi ha confermato la bravura di Max Walker, agli amanti degli sport romance e del binomio sportivo e guardia del corpo, che è sempre intrigante e accattivante.

 

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 gennaio 2019 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance, sportivo con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: