Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “CHAIN SMOKE” – Serie Chain Smoke #1 – di Maggie Solomon – L.R. Jackson – 15 Dicembre 2018

TITOLO: Chain Smoke
AUTORE: Maggie Solomon – L.R. Jackson
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Narrativa/Dark lgbt
SERIE: Chain Smoke #1
EBOOK:
PREZZO:  € 4,99 su Amazon (Disponibile su Ku)
PAGINE: 321
DATA DI USCITA: 15 Dicembre 2018
LIVELLO DI SENSUALITA’: Molto Alto (warning: violenza, tortura)
LINK PER L’ACQUISTOChain-smoke (Chain-smoke saga Vol. 1)

TRAMA:Colin Myers, ex membro dei reparti speciali, lo sperimenta sulla propria pelle durante un attacco terroristico in Afghanistan. Menomato a vita, tormentato da incubi terribili e senza mezzi di sostentamento, inizia a lavorare per un signore della droga di La Sierra, una città dimenticata da Dio e dalla legge. Ed è qui, circondato da prostitute e criminali, che Colin cerca di rifarsi una vita, anche se dell’uomo che era un tempo ormai è rimasto ben poco. Ma il destino, ancora una volta, si mette di traverso. Una talpa della DEA sta spiando ogni loro mossa, e tocca a lui scovarla prima che sia troppo tardi. Per riuscire nella sua missione l’uomo chiede aiuto a Max, un ragazzo che si prostituisce sulle strade di La Sierra. Cinico e diffidente di natura, Max nota però in Colin qualcosa che non ha mai visto, e per la prima volta le sue convinzioni vacillano. Ma fidarsi di lui è una mossa saggia, o solo un grosso errore? 
Chain-smoke è la storia di due anime spaccate che si trovano per caso, di vite che si scontrano con violenza, incasinandosi a vicenda in una città che inghiotte in un buco nero tutto ciò che trova. 

Il conto alla rovescia è iniziato: la caccia all’infiltrato è aperta.

Se amate le storie dolci, con personaggi/eroi dall’innamoramento facile e che finiscono con un happy end da cuoricini credo che questo libro non faccia proprio per voi.

Se invece amate le storie crude, dalle emozioni forti, con personaggi dannati allora siete in una botte di ferro: questo libro fa esattamente per voi!

Sin dalle primissime pagine, con un prologo al cardiopalma, verrete catapultati in un inferno di fuoco e fiamme, di pallottole vaganti e terroristi, in una realtà lontana e difficile come quella dell’Afghanistan.

La storia inizia col botto e conosciamo subito uno dei protagonisti, Colin, che in quella realtà ha lasciato la sua salute mentale e fisica e un numero imprecisato di suoi commilitoni, morti sotto il fuoco nemico.

Da un inizio come protagonista/eroe, come un militare decorato che ha affrontato con tenacia terroristi e assassini senza scrupoli, Colin passa dall’altra parte della barricata, diventando il galoppino e sicario di uno dei signori della droga più potenti della California. Questo suo cambiamento è avvenuto per cause di forza maggiore ma è anche il leitmotiv di tutto il libro: ogni personaggio, ogni azione, ogni evento è caratterizzato da una doppia faccia, non ci sono buoni e cattivi ma sembrano quasi tutti dalla parte sbagliata della legge. Non ci sono eroi che si redimono, o personaggi in difficoltà che devono essere salvati; anche quelli che sembrano essere delle vittime non agiscono come tali ma si aggrappano a ogni possibilità con le unghie e con i denti, non trattenendosi nel frattempo a scavalcare (non troppo gentilmente) chiunque possa mettersi in mezzo.

L’altro protagonista, Max, è la quintessenza di una società degradata che gira la testa quando non vuole vedere qualcosa che non combacia con la visione di una vita perfetta senza povertà, un prostituto di strada anche lui al servizio dei signori del cartello della droga che appare sfuggente, dalla lingua veloce e tagliente, una vittima in un mondo troppo cattivo che però non si lascia sopraffare dalle difficoltà.

Molti altri personaggi sono presenti e ognuno di loro è caratterizzato davvero molto bene, rendendo i cattivi ancora più cattivi e i buoni anche loro in qualche modo ambigui, in una storia che dire coinvolgente è poco, davvero ben scritta.

Come dicevo all’inizio, non è una storia da cuori e fiori, non ci sono storie d’amore degne di note o cattivi che all’improvviso vedono la luce della redenzione e del perdono; le scene sono crude, violente, ambigue, equivoche e i personaggi sono estremamente subdoli, e pronti a fare di tutto per perseguire i loro obiettivi.

Se vi piace il genere però troverete un libro ben scritto, molto coinvolgente, un dark italiano che non ha nulla da invidiare agli scrittori più blasonati.

Visto il finale non finale sono molto curiosa di scoprire cosa escogiteranno le autrici per il prossimo libro.

 

 

 

 

 

 

5 commenti su “RECENSIONE: “CHAIN SMOKE” – Serie Chain Smoke #1 – di Maggie Solomon – L.R. Jackson – 15 Dicembre 2018

  1. Maggie
    17 gennaio 2019

    Buonasera, sono una delle due scrittrici. Grazie mille per la recensione, è stato letteralmente un colpo trovarla. La mia pagina non ha ancora molto seguito, ma se posso, mi piacerebbe condividere la recensione sulla mia pagina.
    Grazie ancora, non ho mai letto una recensione così ben scritta!

    "Mi piace"

    • selvaggia
      18 gennaio 2019

      Ciao Maggie, scusa se ti rispondo solo adesso ma il tempo è tiranno. va benissimo, anzi ne siamo proprio contente, condividi dove ritieni più opportuno. Grazie e a presto, speriamo, per altri vostri lavori. Un abbraccio,Anna

      "Mi piace"

      • Maggie
        25 gennaio 2019

        Il 14 febbraio usciamo con un racconto della saga 🙂

        "Mi piace"

      • selvaggia
        26 gennaio 2019

        Questa è una bellissima notizia…

        "Mi piace"

  2. Maggie
    26 gennaio 2019

    Grazie mille. E’ una cosa molto breve e leggera (più o meno, lol) ma stiamo cercando di far sentire il meno possibile, a chi ha letto e apprezzato la saga, il tempo di attesa che ci vorrà per il secondo volume.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: