Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “LE FRECCE E I DARDI DELL’AMOROSA FORTUNA” – Serie Avvocati Innamorati – di Ari McKay – 14 Febbraio 2019

TITOLO: Le frecce e i dardi dell’amorosa fortuna
AUTORE: Ari McKay
TRADUZIONE: Natascia Gandini
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Avvocati innamorati
COVER ARTIST: Bree Archer
E-BOOK:
PREZZO: $ 3,99 sul sito dell’Editore
PAGINE: 78
USCITA: 14 Febbraio 2019
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alto

TRAMA: Gli avvocati di successo Dane Coulter e Cal Monroe sono rivali in tribunale e amici nella vita privata. Ma potrebbero essere qualcosa di più?

Cal ha da sempre una cotta per Dane, che però non è dichiarato e fatica persino ad ammettere di essere gay. Suo padre, un omofobo violento che controlla la famiglia con il pugno di ferro, obbliga Dane a fidanzarsi con una donna. Lui acconsente per mantenere la quiete e proteggere la madre, ma per Cal è la goccia che fa traboccare il vaso.

Non può permettere che l’amico faccia un errore che potrebbe rovinargli la vita, e solo lui conosce un modo infallibile per fargli ammettere cosa si cela nel suo cuore. Ma confessare i propri sentimenti gli si potrebbe ritorcere contro, incrinando in modo irreparabile il loro rapporto. Toccherà comunque a Dane scegliere se vivere la vita che vuole suo padre oppure rinunciare a tutto quello che ha per essere felice tra le braccia di Cal.

 

Dopo la prima novella natalizia che il duo di autrici Ari McKay ci ha regalato, ritorniamo nell’ambiente giuridico di New York per un nuovo racconto, stavolta ambientato in prossimità della festa più romantica dell’anno – San Valentino –, e con una nuova coppia da conoscere e apprezzare.

Il libro può essere letto autonomamente, ma vi consiglio di recuperare anche il precedente (che è davvero carino).

Dane e Cal sono avversari in tribunale, perché lavorano per due studi legali spesso in lotta fra loro, ma sono anche due buoni amici nella vita di ogni giorno. Potrebbero essere persino qualcosa di più, perché segretamente sono innamorati l’uno dell’altro, ma una serie di problemi condiziona pesantemente la vita di Dane, che è vittima del padre dispotico: un essere spregevole da qualsiasi lato lo si guardi.

Oltre al cattivone di turno, però, abbiamo anche parecchi personaggi positivi e insperati alleati. Ritroviamo i precedenti protagonisti del primo volume, Erik e Kevin, che lavorano alle dipendenze di Cal, e sono più felici e innamorati che mai.

Questa novella è composta da un’ottantina di pagine che mi hanno colpita per la loro dolcezza e per l’amore che sanno trasmettere. Benché siano presenti argomenti importanti e delicati, come il ricatto emotivo, una sorta di schiavitù mentale e la manipolazione psicologica reiterata nel tempo, il clima della trama non è affatto angoscioso o drammatico. Ne consegue che il libro è una lettura perfetta per coccolarsi in una di queste fredde sere invernali.

Ho amato particolarmente il percorso di crescita di Dane, che ci rende partecipi del suo travaglio interiore e dei ‘blocchi’ che deve vincere per essere felice e realizzato. Cal è anch’egli un bellissimo personaggio: è generoso e paziente, incoraggiante al punto giusto, ma rispettoso dei tempi altrui. Il loro legame è dolce e tenero; i loro momenti intimi sono il legittimo coronamento di un amore in cui traspare anche la sensualità.

La storia è piacevole da leggere e ben tradotta. Confesso, però, di non aver colto appieno la scelta del titolo da parte delle autrici (la traduzione italiana ricalca quello originale), ma resto del parere che sia un libro da leggere, ideale per San Valentino o per un paio d’ore di buon intrattenimento, in attesa del prossimo volume.

 

Salva

Salva

3 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “LE FRECCE E I DARDI DELL’AMOROSA FORTUNA” – Serie Avvocati Innamorati – di Ari McKay – 14 Febbraio 2019

  1. Dreamspinner Press Italiano
    11 febbraio 2019

    Il titolo ricalca il monologo dell’Amleto di Shakespeare “Essere o non essere” in cui si parla di “frecce e dardi dell’avversa fortuna”. Dane deve decidere se “essere o non essere” di fronte alle avversità “frecce e dardi” della vita. La complicazione è che le frecce sono lanciate da Cupido, ecco il gioco di parole sull'”amorosa” fortuna, dove la fortuna è intesa come sorte, caso.

    Piace a 1 persona

    • foxelyxyz
      11 febbraio 2019

      Grazie del chiarimento! Mi era proprio sfuggito questo collegamento al Bardo. 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: