Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “IL PRINCIPE DELLE FIABE” di David Mars – 17 Gennaio 2019

TITOLO: Il principe delle fiabe
AUTORE: David Mars
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Romance
EBOOK:
PREZZO:  € 2,99 su Amazon (Disponibile su Ku)
PAGINE: 131
DATA DI USCITA: 17 Gennaio 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTOIl principe delle fiabe

TRAMA: Jonas Dailey interpreta il ruolo del “Principe delle fiabe” in un programma radiofonico per bambini. Quando la stazione radiofonica indice un concorso a cui partecipano Blake e Jack Walker, non si sarebbe mai aspettato di affezionarsi ai due piccoli Walker al punto di diventare una figura importante nella loro vita.
Michael Walker, il padre dei bambini, non vede di buon occhio l’amicizia tra il Principe e i suoi figli, dato il suo passato mal sopporta chi vive sotto le luci della ribalta, anche se è innegabile l’attrazione che prova per il giovane.
Riuscirà una convivenza forzata ad avvicinare i due uomini e a far compredere a Micheal che in Jonas c’è molto di più del personaggio creato dai mass media? E il Principe delle Fiabe avrà il suo “e vissero felici e contenti”?

 

Primissimo libro che leggo di questo autore, Il principe delle fiabe è un libro leggero, che si legge velocemente.

La narrazione è affidata da una parte a Jonas, un attore/conduttore radiofonico/artista che interpreta appunto un principe. Quando viene indetto un concorso destinato ai bambini che potranno trascorrere una giornata intera con lui, fa la conoscenza della famiglia Walker, il padre Michael e i suoi due bambini, che vincono il concorso. L’altra voce narrante, che però ha una presenza molto ridotta, è affidata a Blake, uno dei due bambini, che insieme al fratellino Jack, vincono la possibilità di trascorrere una giornata con il “principe”.

Il libro è comunque affidato quasi esclusivamente a Jonas che affronta la famiglia Walker come fosse un uragano che si abbatte su di lui, travolgendolo con la sua forza.

A dispetto della trama originale e che mi aveva molto incuriosita, il libro alla fine non è riuscito a intrigarmi, colpa soprattutto dei protagonisti.

Innanzitutto la storia mi è sembrata un po’ troppo semplice, poco approfondita e a tratti inverosimile. La parte in cui leggiamo i pensieri di Blake è la parte che ho trovato più carina ma anche in questo caso ho trovato una certa discordanza tra l’età anagrafica del bambino e quello che viene effettivamente raccontato e come.

La parte riguardante i protagonisti sono quella che ho apprezzato meno della storia: Jonas è un personaggio che a dispetto della caratterizzazione fiabesca che gli viene attribuita, appare invece come un personaggio estremamente lamentoso, petulante, morbosamente attaccato alla famiglia Walker e veramente poco “fiabesco”; Michael in un certo senso rappresenta il personaggio duro, cinico, contrapposto letteralmente a Jonas, ma la sua caratterizzazione è minima perché non ha una sua voce narrante all’interno del libro.

Ho percepito una certa lontananza emotiva, una certa freddezza, data anche dal loro darsi del Lei per almeno metà libro, che non mi ha entusiasmato e che non mi ha coinvolto poi nel loro cambiamento repentino e improvviso.

Due personaggi un po’ scialbi e con poco spessore che secondo me sciupano una storia che poteva essere molto carina e dolce ma che, almeno per me, non spicca di carattere.

Sono sfuggiti alcuni errori ma complessivamente la storia è comunque godibile, molto semplice e leggera, capace di far passare qualche ora in compagnia.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 febbraio 2019 da in Contemporaneo, Novella, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: