Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “PUNTO E A CAPO” – Serie Shatterproof Bond #3 – di Isobel Starling – 8 Aprile 2019

TITOLO:  Punto e a capo
TITOLO ORIGINALE:  Return to Zero
AUTORE: Isobel Starling
TRADUZIONE: V.B. Morgan
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Shatterproof Bond #3
E-BOOK: Sì (Disponibile anche il cartaceo)
PREZZO: € 3,99 nei maggiori store e sito editore
PAGINE: 290
USCITA: 8 Aprile 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
 

TRAMA: Trascinato in un mondo fatto di bugie e segreti da parte dell’uomo che ama, Declan ha visto la propria vita cambiare radicalmente negli otto mesi passati dal suo primo incontro con Sam Aiken, il figlio del capo. Il viaggio intrapreso alla ricerca di se stesso sta per prendere una piega più oscura; per Sam, intanto, il mondo diventa più ingannevole di quanto avesse mai potuto immaginare.

Due agenti sono rimasti dispersi durante una missione di ricognizione nelle Highlands scozzesi, presumibilmente morti. Sir James Aiken decide quindi di mandare suo figlio e Declan sulle loro tracce, per scoprire cosa sia successo.

Dal momento che la missione offre la possibilità di mettere in pratica gli insegnamenti assimilati nel corso per le reclute dell’MI6, Declan è ansioso di cominciare. Tuttavia, quando i due iniziano la missione, Sir James fa in modo che fra loro si insinui il seme della discordia.

Il viaggio nel luogo dell’obiettivo e le scoperte al centro G’wan Adventures mettono in luce quanto Sir James sia stato poco onesto con il figlio. Gli eventi nelle Highlands costringeranno Sam e Declan ad affrontare le loro più grandi paure, e a capire cosa vogliano davvero dalla vita, nonché dall’uno e dall’altro.

 

Non vedevo l’ora di leggere ancora di Sam e Declan, e di come avrebbero gestito la loro vita sentimentale incastrandola con gli incarichi che Sir James, l’antipatico e davvero freddo come il ghiaccio padre di Sam, avrebbe potuto affidare loro.

Presto infatti partiranno per la loro prima missione sotto copertura, durante la quale Declan finalmente potrà mettere in pratica l’addestramento ricevuto come recluta dell’MI6 e dimostrare così che può essere un valido partner per Sam, ma Sir James, che proprio non riesce a non essere la brutta persona che è, ci mette lo zampino facendo nascere dubbi e discordia tra i nostri due innamorati, che partono così tra malumori e sfiducia, soprattutto da parte di Declan.

Il loro compito comunque sarà raccogliere informazioni su due agenti scomparsi, e probabilmente già morti, durante una missione di ricognizione in un nuovo resort nelle Highlands scozzesi. Per affrontare la missione però dovranno fidarsi l’uno dell’altro e il percorso che faranno a piedi per raggiungere il resort li aiuterà a trovare un terreno comune da cui poter iniziare a recuperare il loro rapporto e capire come affrontare ciò che li aspetta.

Ed ecco che qui le cose iniziano a complicarsi, quello che doveva essere solo una raccolta di informazioni si rivelerà più pericoloso del previsto, perché come al solito Sir James dà informazioni con il contagocce e quelle poche non sono mai tutta la verità, anche se questo può mettere in pericolo la vita del suo stesso figlio.

In questo capitolo della storia di Sam e Declan devo dire che la Starling ha fatto un lavoro davvero intricato, un mistero nel mistero perché mentre i nostri agenti indagheranno nel resort per scoprire la sorte degli agenti scomparsi, scopriranno anche chi c’è dietro, e perché, ai nodi della corda rossa, mettendoli in grandissimo pericolo e facendogli mettere a fuoco cosa vogliono davvero dalla vita ma soprattutto l’uno dall’altro.

Tutti e tre i libri scritti sono stati una lettura avvincente, appassionata e molto passionale, ma quest’ultimo in alcune parti è stato davvero emozionante, con un colpo di scena magistrale che mi ha fatto saltare dal divano, facendomi preoccupare tantissimo e versare anche qualche lacrima di troppo. Non dico altro perché, anche se non è un suspense o un thriller puro, il piacere di scoprire l’arcano e come se la caveranno i nostri eroi deve essere vostro e non voglio certo rovinarvelo.

Ho apprezzato quasi tutto quello che ho trovato in questo libro, l’evoluzione del rapporto tra Sam e Declan, il modo in cui hanno affrontato cambiamenti e difficoltà, il cambiamento di vita ma anche il mettersi in gioco per amore dell’altro, con una caratterizzazione di tutti i personaggi ben orchestrata e bilanciata da situazioni a volte drammatiche e a volte leggere, che hanno reso la lettura scorrevole e coinvolgente. Dicevo che ho apprezzato quasi tutto… sì, perché ho sentito la mancanza di un confronto con Sir James, che come avrete capito a me proprio non piace; ci voleva un momento in cui anche per lui ci fosse una resa dei conti per il suo comportamento sprezzante nei confronti della vita altrui, ma del proprio figlio in particolare, insomma ci stava una bel calcio nel fondoschiena, anche più di uno, ma non c’è stato e questo devo dire che mi ha deluso molto, ma è l’unico appunto che posso fare.

Non dovete perdervi questo libro, per amare ancora di più Sam, con la sua dolcezza e malizia, e Declan che, per quanto a volte sia testardo e impulsivo, ha stravolto tutta la sua vita per amore del suo compagno. Stavolta lo fa un po’ penare ma riesce poi a farsi perdonare come solo lui sa fare. Inoltre, finalmente, si scopre cosa apre la chiave che Declan ha dato a Sam…

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 aprile 2019 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: