Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “CAMBIO DI LINEA” – Serie Harrisburg Railers #1- di R.J. Scott, V.L. Locey – 15 Aprile 2019

TITOLO: Cambio di linea
TITOLO ORIGINALE: Changing Lines
AUTORE: R.J. Scott, V.L. Locey
TRADUZIONE: Midnight books
SERIE: Harrisburg Railers #1
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 4,99  su Amazon
PAGINE: 230
USCITA: 15 Aprile 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto

TRAMA: Tennant riuscirà a dimostrare a Jared che l’età è solo un numero e che è l’amore tutto ciò che conta?

I fratelli Rowe sono famosi assi dell’hockey, ma il più giovane dei tre, Tennant, ha sempre dovuto lottare contro la reputazione dei fratelli. Per uscire dalla loro ombra, e contro il loro parere, accetta uno scambio con gli Harrisburg Railers, dove incontra Jared Madsen. Mads è un vecchio amico di famiglia ed ex-compagno di squadra di uno dei suoi fratelli. Adesso è il nuovo allenatore di Tennant, e l’uomo più sexy su cui il ragazzo abbia mai posato gli occhi.
La carriera di Jared Madsen nell’hockey è stata stroncata da un difetto cardiaco, ma allenare gli permette di rimanere vicino alla pista. Quando Ten viene ceduto alla sua squadra, il mondo attentamente organizzato di Mads cade nel caos. Ten, di nove anni più giovane e fratello del suo miglior amico, è assolutamente off limits, ma non appena Mads vede le sue mosse, sul ghiaccio e fuori, capisce che il suo cuore potrebbe metterlo di nuovo nei guai.

 

Cambio di linea è il primo libro di una nuova serie ambientata nel mondo dell’hockey, una storia che mi ha appassionata dalla prima all’ultima riga, grazie a una trama piacevole (con la giusta dose di imprevisti ma senza disgrazie e angosce) e all’ironia di Ten, che mi ha conquistata.

Tennant è una giovane promessa dell’hockey poco più che ventenne, cresciuto in una famiglia dove si mangia pane e hockey, con due fratelli maggiori anch’essi stelle indiscusse del medesimo sport.

La famiglia di Ten, come si scopre fin dalle prime righe della storia, è molto unita e felice, comprensiva e accogliente, ma anche un po’ asfissiante e sicuramente ingombrante.

Ten è il ‘piccolo di casa’ e deve da sempre fare i conti con questo ruolo, ruolo da cui cerca di affrancarsi con un nuovo ingaggio e un trasferimento che, ovviamente, deve passare sotto al microscopio del suo parentado ficcanaso, che conosce tutto di lui… tranne un particolare – gigantesco – segreto: Ten è gay, ma non ha il coraggio di rivelarsi ai suoi cari e al mondo macho del suo sport.

Nella sua nuova squadra, Ten ritrova il migliore amico di suo fratello maggiore, Mads, che ora fa l’allenatore, ma un tempo era un bravo giocatore. Anche Mads ha una particolare situazione familiare da sopportare ed è stato interessante paragonare le due famiglie.

Fra loro c’è da subito un’intesa nata da anni di passata amicizia, ma l’attrazione forte è difficile da ignorare, anche se può portare unicamente guai per entrambi: non solo per il conflitto di interessi dato dal loro lavoro, ma anche per la differenza d’età che li separa, un divario di quasi dieci anni.

Ho davvero amato questa storia ‘a cottura lenta’, perché Mads vuole fare le cose a piccoli passi, e nel mentre ci regala tanta dolcezza, piccole premure e delle piacevoli scene erotiche.

Si parteggia per Ten grazie al suo carattere simpatico, allegro, per la leggerezza dei suoi vent’anni, per la sua ironia divertente e a tratti irriverente, che fa spuntare parecchi sorrisoni.

Si tifa anche per Mads, più posato e responsabile, ma altrettanto coinvolto. Di lui ho prediletto l’intenso rapporto col figlio Ryker, un legame tutt’altro che semplice ma bellissimo.

La storia ha un buon ritmo, lo stile è piacevole e coinvolgente, supportato da un’ineccepibile resa italiana.

Se amate i m/m romance a sfondo sportivo, con prime volte e differenza d’età, questo fa al caso vostro.

 

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: