Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “BULLET” – Serie Blue Boy #1 – di Garrett Leigh – 3 Maggio 2019

TITOLO: Bullet
TITOLO ORIGINALE: Bullet
AUTORE: Garrett Leigh
TRADUZIONE: Chiara Fazzi
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
SERIE: Blue Boy #1
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 3,99 su Amazon
PAGINE: 142
USCITA: 3 Maggio 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto

TRAMA: Levi Ramone era entrato nel mercato del porno gay per un motivo e uno soltanto: gli servivano soldi per pagare i vertiginosi debiti di gioco di sua madre.

Sette anni più tardi è diventato un veterano e ha la reputazione di essere uno dei top più spietati del Blue Boy Studio. Quando il suo capo lo avverte che è tempo di cambiamenti, però, Levi si ritrova a fissare la pistola dalla parte della canna. Per modo di dire, almeno.

Ed ecco Sonny Valentine, ballerino di lap dance al Silver, locale gemello della casa di produzione. Sono anni che Levi lo ammira da lontano e in segreto. C’è un unico problema però: non riesce a sopportarlo e il sentimento è chiaramente reciproco. Levi comincia a pensare che le cose non possano mettersi peggio, quando viene a sapere che Sonny parteciperà a un video a tre che lui considera il suo peggiore incubo.

Tuttavia, quando i preparativi per il video infernale si scontrano con i tragici eventi della sua vita personale, Levi scopre che la sua crescente, torrida attrazione per Sonny è l’unica cosa in grado di salvarlo.

 

Se vi aspettate un libro strettamente erotico rimarrete delusi, mentre se cercate un racconto intenso e complesso questo romanzo è per voi.

Levi è un veterano del porno, lavoro intrapreso suo malgrado ormai da anni, spinto solo dal bisogno disperato di guadagnare, ma già dalla prima pagina capiamo chiaramente che per lui è solo un lavoro, a volte piacevole a volte meno, ma non è certo un sogno realizzato.

“Levi ingoiò il disgusto che provava e recitò la propria parte alla perfezione. Da molto tempo, ormai, aveva imparato che la vita era molto più semplice se diceva quello che gli altri si aspettavano da lui”

La sua esistenza si divide tra i video porno presso la Blue Boy Studio (composta da diversi personaggi interessanti, nel bene e nel male), un secondo lavoro che ama presso la sua officina, con il suo socio e amico AJ, qualche serata nei locali e le visite alla madre alcolista e paranoica; non ha relazioni e il sesso ormai è appunto solo lavoro.

Questo trantran viene scosso da una proposta di Jon, il capo dello studio: fare un video a tre, con lui che interpreta il ruolo di passivo, cosa che non ha mai fatto. I protagonisti? Il rude e superdotato Rex, e la sua nemesi, l’affascinante ballerino Sonny, da cui si sente attratto ma che certo non è suo amico.

La proposta è troppo allettante per essere rifiutata, essendo anche pienamente consapevole che la sua carriera si sta avviando al tramonto, così accettare diventa quasi un obbligo, nonostante titubanze e paure, aiutato inaspettatamente dal giovane ballerino.

Uno strano rapporto si instaura tra loro, tra forte attrazione, vecchi rancori e pregiudizi, con Levi che prende “lezioni” di sesso passivo che di fatto gli provocano un risveglio dei sensi, e gli fanno scoprire la sensualità e la tenerezza che non ha mai sperimentato.

I giorni passano veloci e la fatidica ripresa si avvicina sempre più, ma vecchi segreti di famiglia potrebbero essere rivelati e la madre di Levi sembra capace solo di ferirlo: il video hot si farà? Sarà una catastrofe o una sensuale epifania? Cosa ne sarà della fragile intesa tra Levi e Sonny?

Questo romanzo si è rivelato una piacevole sorpresa: dopo l’iniziale triste e squallida esposizione del mondo del porno (almeno visto dalla prospettiva di Levi) scivoliamo pian piano nella sensualità insieme al protagonista che, preso per mano da Sonny, scopre un mondo nuovo e desideri inaspettati.

Lettura sensuale e romantica, commovente e drammatica, con un’unica pecca: la brevità, avrei gradito infatti qualche pagina in più nel finale e magari qualche altra sul passato di Levi, e anche di Sonny, ma nel complesso mi è piaciuto molto e non vedo l’ora di leggere il prossimo romanzo, avendo già individuato diversi personaggi che vorrei conoscere meglio.

 

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 maggio 2019 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: