Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “SUCCEDE E BASTA” di Valentina M. – 22 Marzo 2019

TITOLO: Succede e basta
AUTORE: Valentina M.
GENERE: Contemporaneo
EBOOK:
PREZZO: 1,00 € su Amazon (Disponibile su Ku)
PAGINE: 71
 DATA DI USCITA: 22 Marzo 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTO: Succede e basta

TRAMA: In un paesino di poche anime, dove tutti si conoscono, Vittorio un cinquantenne ordinario conduce la solita vita: si sveglia, incontra i suoi amici al bar, lavora in una fabbrica nel paese vicino, mangia, guarda la TV. La sua routine però viene sconvolta dall’arrivo di Filippo, un aitante trentenne che di professione fa il fioraio. Il suo negozio è subito meta di tutte le donne e la sua bellezza conquista tutti. Dapprima invidioso, Vittorio entrerà in competizione con il nuovo arrivato, il quale però lo metterà di fronte alla cruda realtà: lui vive o sopravvive? Inizierà dunque una dura ricerca di se stesso, di cosa l’uomo desidera realmente e Filippo sarà un grande aiuto per lui e non solo. Vittorio che si considera senza speranza, con un fisico non più giovane e qualche chilo di troppo, si ritroverà a fare i conti con un sentimento che non aveva previsto.

 

Un piccolo racconto che racchiude una storia molto dolce di rinascita e scoperta di sé… a qualunque età.

Vittorio ha cinquant’anni, la moglie l’ha lasciato per un uomo di quindici anni più giovane, più prestante e atletico; conduce una vita alquanto triste, con un lavoro monotono e noioso e nessun tipo di hobby o diversivo che potrebbero distrarlo dalla sua tristezza. I suoi amici, tutti della sua età, sono sposati con figli perciò, anche se passare del tempo con loro è l’unico sprazzo di vita che si concede, è comunque diventato più un obbligo che un vero piacere.

Il paesino dove abita è un vero e proprio cliché, con gli abitanti chiacchieroni che conoscono tutto di tutti, e non passa di certo inosservato il nuovo negozio di fiori che apre proprio in pieno centro e che diventa un’attrattiva irresistibile per tutte le donne del posto. Filippo, il proprietario, diventa l’altra vera attrazione, con la sua giovinezza, la sua bellezza e in generale la sua freschezza, in mezzo a quell’aria invece vissuta che ha ammantato non solo il paese ma anche i suoi abitanti.

Vittorio e Filippo diventano incredibilmente amici, e Vittorio trova in Filippo un amico sincero e divertente, ma ben presto si fa strada anche la sua confusione dovuta a un’attrazione emotiva e fisica nei confronti di quel giovane, che potrebbe avere chiunque e invece ha scelto un uomo di mezz’età non proprio attraente. In questo senso la caratterizzazione dei personaggi è abbastanza particolare perché un uomo e i suoi amici tutti cinquantenni diventano in questo caso quasi degli anziani senza prospettiva, calcando forse un po’ troppo la mano nel renderli un po’ tristi e senza troppe speranze.

In effetti Vittorio non si presenta come un personaggio molto attraente – e non intendo dal punto di vita fisico ma proprio per la sua caratterizzazione – e molto più vecchio di quello che invece è, facendo semplicemente tenerezza. Filippo al contrario è caratterizzato al minimo, rendendo palese solo la sua fisicità ma raccontando poco o niente di tutto il resto.

È essenzialmente una storia di rinascita, di ricerca di sé da parte di Vittorio, che scopre di avere ancora bisogno di qualcuno accanto, di non essere senza speranza come pensava di essere e l’attrazione verso un ragazzo molto più giovane è la molla che lo fa rinascere a nuova vita, scrollandosi così quel grigiore che sembra accompagnarlo fin dalle prime righe.

Un racconto breve e carino che si legge veloce, ma che risulta un po’ sporcato da una forma non eccezionale, con vari errori specialmente di punteggiatura.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 Mag 2019 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: