Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “IO, TU E IL DOLORE” – Serie The Underdogs #2 – di K.A. Merikan – 19 Giugno 2019

TITOLO: Io, tu e il dolore
TITOLO ORIGINALE: Just here for the pain
AUTORE: K.A. Merikan
CASA EDITRICE: Self Publishing
TRADUZIONE: Alice Arcoleo x Quixote translation
GENERE: Dark/BDSM
E-BOOK:
PAGINE: 240
SERIE: The Underdogs #2
PREZZO: € 4,99 su Amazon (Disponibile su Ku)
USCITA: 19 Giugno 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto

TRAMA: — Frustini e catene – non sono facoltativi —

Sid. Batterista degli Underdogs. Il suo sogno proibito ha a che fare con la sottomissione e il dolore.

Asher. Noto anche come Stan. Stalker. Le apparenze possono ingannare.

È difficile trovare qualcuno di interessante con cui avere una sveltina durante una tournée. Sid desidera il dolore, essere umiliato, quel genere di rapporto che non è facile ottenere in una notte di sesso occasionale. Perciò per il momento si è arreso, accontentandosi di un Dom online per divertirsi un po’, e ha deciso di concentrarsi sul suo gruppo. La fama degli Underdogs sta crescendo, ma c’è un fan che segue Sid da quando si è unito al gruppo, e lo sta facendo impazzire. È solo un ragazzino hipster ricco e viziato, alla ricerca di un bad boy con cui svagarsi. Se conoscesse davvero i gusti di Sid, scapperebbe a gambe levate.

Asher è convinto che Sid sia quello giusto, il suo Unico Grande Amore, il suo traguardo. Anni prima, Asher ha perso la sua verginità con Sid e, da quel momento, ha capito che erano destinati a stare insieme. Tra di loro esisteva una scintilla, un legame troppo sincero perché fosse tutta una menzogna. I membri del gruppo di Sid lo definiscono uno stalker, ma lui desidera solamente offrire a Sid il suo amore. Quando alla fine Sid confessa ciò che vuole, Asher è più che pronto ad accontentarlo.

Tuttavia, l’ultima volta che Sid ha avuto una relazione con un altro uomo, e ha liberato la sua natura di sottomesso, ne è rimasto scottato, finendo per essere cacciato dal suo gruppo precedente, trovandosi sbattute in faccia le porte per diverse opportunità.

Asher vuole che il mondo sappia della sua storia con Sid, ma il problema è che Sid preferirebbe mantenere una relazione basata sul piacere che solo il dolore può regalargli.

WARNING: Sottomissione, Umiliazione, Stalking.

Puo essere letto in autonomia.

 

Alla fine del precedente romanzo abbiamo lasciato il gruppo degli Underdogs alle prese con il loro primo palco importante, un festival che potrebbe aprirgli le porte della fama e della fortuna; qui riprendiamo la storia dal punto di vista di Sid, l’eccentrico batterista della band che mi aveva colpito molto, così come mi aveva colpito il suo stalker Asher, detto Stan, una coppia intrigante e inquietante che in questo romanzo svela tutti i suoi lati più nascosti e segreti.

Dopo aver avuto una notte di sesso molti anni prima, per i seguenti sette anni Sid ha cercato inutilmente di tenere lontano Asher ma il ragazzo non ha rinunciato e, con costanza e insistenza, ha continuato a orbitare intorno a Sid e alla sua band, seguendo e aiutando l’ascesa del gruppo, nonostante le prese in giro e l’aperta ostilità dimostratagli dal soggetto della sua ossessione.

Sid è all’apparenza selvaggio e dominante mentre nel suo intimo è un sub, un uomo che desidera essere dominato e umiliato, ma praticare sesso estremo sicuro per lui è quasi impossibile, essendo non dichiarato e sempre in giro con la band.

Sid e Asher non possono essere più diversi: il primo, dall’animo indurito e con un forte bisogno di sfogarsi attraverso il dolore, è frutto di una famiglia bigotta e oppressiva, povero e senzatetto fino all’incontro con gli Underdogs, che sono diventati la sua unica famiglia; il secondo è un ragazzo ricco e deciso, ma solitario e senza una famiglia o veri amici, deciso a ottenere l’amore di Sid a qualunque costo.

Un accordo inaspettato li spinge a esplorare il sesso duro e quasi senza limiti, tra il bdsm più classico e il sadomasochismo estremo, a volte quasi troppo esplicito e duro da “immaginare”, ma oltre a questo Sid accetta a denti stretti di frequentare Asher al di fuori del sesso; ancora non vuole che il resto del mondo sappia, scontrandosi così con il suo partner che invece vorrebbe essere qualcosa di più che un semplice tappabuchi durante il tour, messo da parte appena i concerti termineranno.

Nonostante Sid voglia tenere i sentimenti lontani dall’insolito rapporto con Asher, piano piano il passato viene alla luce unendo i loro animi e creando una connessione tra loro, nonostante la precarietà della loro relazione, molto intensa e estrema nel sesso ma fragile e taciuta nei sentimenti: riusciranno a confessare cosa provano veramente uno per l’altro?

Sullo sfondo ritroviamo Dusk e Lolly, protagonisti del primo romanzo, ma soprattutto il timido e complessato Dawn e il pratico e protettivo Mage, che spero vivamente di ritrovare come protagonisti del prossimo romanzo, magari insieme, perché i numerosi accenni sull’essere etero di Mage non mi hanno convinta per nulla e vorrei quindi conoscerli meglio.

Ottimo romanzo erotico con punte romantiche e commoventi, come il solito queste brave autrici riescono a rendere accettabili e comprensibili, argomenti e situazioni al limite, ma ammetto che questo libro non è per tutti: se non amate il sesso estremo e le pratiche fuori dagli schemi questo libro probabilmente non è per voi; io l’ho letto con piacere e mi è piaciuto molto più del primo, che avevo trovato un po’ troppo romantico e prevedibile. Confesso che alcune pagine mi hanno quasi urtata, ma chi sono io per giudicare la sessualità altrui?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 giugno 2019 da in Contemporaneo, Dark, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: