Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “NEMICO ALL’INTERNO” – Serie The Executive Office #3 – di Tal Bauer – 14 Settembre 2019

TITOLO: Nemico all’interno
AUTORE: Tal Bauer
TRADUZIONE: Caterina Bolognesi
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo, Suspense
SERIE: The Executive Office #3
EBOOK: Si
PAGINE: 689
PREZZO: € 4,99 su Amazon
DATA USCITA: 14 Settembre 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio

TRAMA: La Casa Bianca ha un infiltrato.
Il presidente è in fuga per salvarsi la vita.
Un generale traditore ha intenzione di distruggere il mondo.
Quando tutto va in pezzi, di chi ti puoi fidare?
Il presidente Jack Spiers è fuggito da Washington sula scia di un devastante attacco terroristico nella sede della CIA, pianificato dall’ex generale americano Porter Madigan. Mentre tutto il mondo lo crede morto nell’esplosione, in realtà Jack ha intrapreso una folle missione, infiltrandosi nella Russia occupata dai nemici per salvare l’amore della sua vita, l’ex agente dei Servizi Segreti e attuale First Gentleman, Ethan Reichenbach.
Finalmente riuniti, Jack, Ethan e il deposto presidente russo, Sergey Puchkov, con l’aiuto della Presidente Elizabeth Wall, l’unica persona rimasta a Washington di cui Jack riesce ancora a fidarsi ciecamente, dovranno lavorare insieme per portare a compimento il loro piano disperato: scovare Madigan, nel suo nascondiglio nel punto più remoto del gelo artico, e sventare il suo piano di distruzione totale.
In svantaggio numerico, con poche armi e un avversario terribilmente astuto, Jack, Ethan, Sergey e il resto del loro team dovranno lavorare duramente per riuscire a fermare Madigan e la sua armata.
Nell’ambiente desolato ed estremo dell’Artico, la loro volontà, la loro forza e persino il loro amore verranno messi duramente alla prova, spinti al limite quando posti di fronte a scelte durissime: scelte che pongono il fato del mondo al di sopra dell’amore nei loro cuori e della vita dei loro cari. Mentre tutto intorno a loro va in frantumi, Jack ed Ethan si trovano a combattere una guerra su due fronti: da una parte il nemico che possono vedere e, dall’altra, quello che si nasconde tra i loro ranghi.
Di chi ti puoi fidare, quando il nemico è all’interno?

 

Confesso che per me non è stato semplice raccogliere le idee e recensire questo libro a causa della sua complessità e delle innumerevoli sottotrame che si intrecciano fra loro. Avrei mille cose da dire sull’onda delle emozioni, ma non entrerò nei particolari per mantenere il mio commento libero da anticipazioni e spoiler.

Anzitutto però, devo confermare che è bellissimo, al pari dei precedenti. Sono rimasta affascinata dall’abilità narrativa di questo autore, dalle descrizioni vivide di paesaggi e sentimenti, dalla sua capacità di giostrarsi su tantissimi fronti pur mantenendo la narrazione chiara e coinvolgente, una realtà complessa ma non caotica.

Secondo me, questo è anche il libro più adrenalinico perché per tutta la storia si rimane in attesa di capire chi siano i traditori: da un lato, la voglia di conoscere i loro nomi è tanta e si cercano indizi e si fanno ipotesi, ma dall’altro sono inevitabili la tristezza e la delusione di scoprire il tradimento di persone in cui avevamo riposto la nostra fiducia.

L’ansia è costante, i nemici si mescolano con i ‘buoni’, i traditori lavorano sottobanco con i ‘cattivi’ ufficiali e il sospetto strisciante rende tutti diffidenti e mina la fiducia e la collaborazione, che sarebbero indispensabili per combattere al meglio quel pazzo del Generale Madigan e i suoi folli piani di conquista del mondo.

Tutto il volume è ricco di azione, imprevisti, lotte, inseguimenti, situazioni difficili, decisioni dolorose da fare e colpi di scena, ma è anche una storia ricca di sentimenti, non mancano mai le varie introspezioni e le parti dedicate all’amore, all’amicizia, al coraggio, alla lealtà. Non parlo solo dei protagonisti, ma anche di molti personaggi secondari – come coppie o singoli – che l’autore ha saputo delineare così bene da rubarmi un pezzetto di cuore.

Ho iniziato questa saga tifando per Jack ed Ethan, ma lungo la strada altri personaggi mi hanno catturato e in questo volume ho parteggiato anche per loro. Questi uomini sono tutti degli eroi, tutti pronti a compiere l’impensabile pur di salvare la Terra dalla più grande catastrofe mai immaginata prima e non c’è decisamente tempo per annoiarsi: anche se è una storia molto lunga, fino alla fine si rimane incollati al lettore e si brama di sapere come la storia si concluderà. È pur vero che questo volume chiude la trilogia dedicata all’amore di Jack ed Ethan, ma li ritroveremo ancora in futuro, assieme ad altri personaggi che qui sono secondari, nello spin-off che Bauer sta già pubblicando in lingua originale e che spero giungerà presto tradotto anche da noi, magari assieme ai tanti piccoli racconti che l’autore scrive come arricchimento nel suo blog, con scene mancanti, punti di vista alternativi, scene tagliate ecc…

Una cosa che a mio avviso merita una menzione particolare, perché mi ha piacevolmente stupita, è l’impronta che l’autore ha scelto di dare alla religione mussulmana in questa serie e in questo libro in particolare. È un taglio diverso dal solito, rispetto a quello che sono abituata a leggere nel mondo del m/m. Ancora una volta, però, vi lascio il piacere di scoprirlo da soli.

Non mi resta che concludere la mia recensione consigliandovi questa lettura imperdibile!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: