Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “UNA SCULACCIATA PER NATALE” di L.A. Witt – 25 Novembre 2019

TITOLO: Una sculacciata per Natale
AUTORE: L.A. Witt
CASA EDITRICE: Self Publishing 
GENERE: Racconto contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 2,99 su Amazon (Disponibile su Ku)
PAGINE: 31
USCITA: 25Novembre 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTO: Una sculacciata per Natale

TRAMA:Nate non ha affatto voglia di partecipare all’annuale cenone di Natale con i suoi parenti, durante il quale ignoreranno o insulteranno il suo compagno, nonché suo Dominatore. Stephen cerca di distrarre Nate con la promessa, e la minaccia, di una sculacciata con un bastone di zucchero lungo un metro. Cosa si spezzerà prima: la determinazione di Nate o il bastone di zucchero?

 

Il periodo natalizio è ormai alle porte e gli autori ci stanno regalando delle vere chicche, con ambientazioni fiabesche e dal sapore di festa. Se da una parte questo raccontino di L.A. Witt fa parte della schiera di racconti natalizi, dall’altra se ne discosta nettamente per il tipo di storia raccontata, abbastanza particolare come si può immaginare dal titolo.

Stephen e Nathan sono i due protagonisti e ovviamente data la brevità del racconto i due sono caratterizzati il minimo indispensabile; non sappiamo niente di loro tranne che sono coinvolti in una relazione, che Stephen è il Dom di Nathan e che dovranno affrontare per l’ennesimo anno una cena di natale alquanto fastidiosa con i parenti di Nathan.

In occasione degli acquisti di Natale, Stephen adocchia un bastone di zucchero, di quelli tipicamente natalizi al gusto di menta piperita, ma in proporzioni molto più grandi; ed è qui che nasce l’idea, stravagante e abbastanza singolare, di usare quel bastone al posto di quelli usati fino a quel momento, per renderlo un nuovo strumento per lo spanking che Nathan tanto adora.

Una sessione particolare, che porta proprio Nathan a interrogarsi sul perché sopporti, e faccia sopportare anche al compagno, le critiche continue e pesanti della propria famiglia in una giornata che dovrebbe essere di gioia e spensieratezza e sono sicura che le conclusioni a cui arriverà Nathan sapranno sorprendervi.

Una one-shot davvero molto breve, un episodio circoscritto nella vita di questi due uomini, molto hot ma anche con un finale dolce.

 

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 dicembre 2019 da in Contemporaneo, Racconto, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: