Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “LA REDENZIONE DI LANCILLOTTO” – di Paola Velo – 24 Dicembre 2019

 

TITOLO: La redenzione di Lancillotto
AUTORE: Paola Velo
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
GENERE: Storico
E-BOOK:
PAGINE: 80
PREZZO: Download gratuito sul sito dell’Editore
USCITA: 24 Dicembre 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Basso

TRAMA: Liberamente ispirato ad alcuni dei più celebri racconti del Ciclo Bretone, La Redenzione di Lancillotto racconta una nuova versione del famoso tradimento del cavaliere più virtuoso della Tavola Rotonda, il giorno in cui fu trovato nel letto di Ginevra e di tutte le sue imprese per ottenere il perdono di Re Artù… oltre a molto, molto altro.

 

Ho già avuto modo di scoprire Paola Velo con un altro suo m/m storico e questa storia si è rivelata altrettanto piacevole, un bel racconto gratuito di un’ottantina di pagine, ambientato soprattutto in inverno, ma non necessariamente a Natale, e pertanto si può benissimo leggere tutto l’anno.

Come afferma la sinossi, la trama attinge alla classica mitologia arturiana e ci racconta del famoso tradimento di Lancillotto, il Primo Cavaliere del Re, ma lo fa a modo suo, con delle interessanti pennellate di novità e reinterpretazione personale.

Questa è una storia m/m e ho trovato simpatico l’espediente dei cavalieri della Tavola Rotonda in salsa LGBT e degli stravolgimenti nei personaggi di cui non posso parlare oltre, per non rovinarvi la lettura.

È difficile recensire questo racconto senza fare spoiler, però vi invito a lasciare sospeso il vostro giudizio fino alla conclusione, perché la verità potrebbe non essere così ovvia.

Invece vi dirò che è un testo molto curato, con un buon ritmo, con un registro storico adatto all’epoca, con descrizioni realistiche di paesaggi e sentimenti: si avverte il freddo che viene descritto come l’arsura dell’estate citata, ma anche l’amore, il dolore, il senso di tradimento e molto altro.

È uno scorcio realistico dell’onore cavalleresco, dei nobili princìpi e del coraggio dei guerrieri, devoti al loro sovrano.

Benché sia breve, ha uno sviluppo completo e si fa leggere in un attimo, regalando una piacevole serata di intrattenimento fra dame e cavalieri e amori immortali.

Se amate il genere m/m storico, ve lo consiglio.

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 febbraio 2020 da in Racconto, Recensione, Romance, Storico con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: