Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “ISHAEL” – Serie Nove Lune Nalee #19 – di Lucrezia – 18 Dicembre 2018

 

TITOLO: Ishael
SERIE: Nove lune Nalee vol. 19
AUTORE: Lucrezia
CASA EDITRICE: Self Publisher
GENERE: Yaoi-Fantasy
EBOOK: Sì 
PAGINE: 100
PREZZO: € 2,00 su Amazon
DATA DI USCITA: 18 Dicembre 2019
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK DI ACQUISTO:  Ishael (Nove Lune Nalee Vol. 19)
TRAMA:  Un tempo antico. Guerra. Violenza. Rimorso. Pentimento. Resilienza. Un giovane disperato reggente deve resistere a mille violenze per il suo popolo. La sua mente lucida e la sua forza dovranno gestire una crisi tra feudi, un corpo ferito, un anima spezzata. Dovrà resistere a un violento re invasore, che comprenderà i suoi errori troppo tardi. Potranno trovare una strada insieme per una stagione di pace?

“… non è possibile cambiare il passato. Solo il futuro, e il presente. E lui lo voleva.”

Lui è il giovane Re Nalee che nelle sue battaglie per far diventare il suo regno un impero non ha esitato ad attaccare e sottomettere ferocemente un regno confinante, debole per la recente reggenza di un giovane principe, Ishael.

Nel delirio di sangue e violenza, le truppe e lo stesso re si sono macchiati di varie violenze, lo stesso reggente ne ha fatto le spese e il destino gli ha impedito di togliersi la vita per il dolore, la paura e il disonore.

Pentito e addolorato per quanto successo, il re Ashan decide di unirsi al giovane reggente sia per non lasciarlo nel disonore sia per unire definitivamente i due regni, rafforzando il suo potere senza ulteriori spargimenti di sangue, nonostante il ragazzo provi per lui solo paura e odio, deciso più che mai a vendicarsi e a fuggire.

Sembra un’impresa impossibile per entrambi, ancor di più quando i sentimenti e i desideri cambiano, diventando per il Re amore e struggimento, per il Principe desiderio e senso di colpa, non volendo cedere all’odioso nemico. Mentre i due novelli sposi cercano in qualche modo di superare l’abisso che li divide e generare l’erede che potrebbe sancire la loro unione e il potere del re, i regni confinanti non sembrano placarsi e continuano a tramare contro Ashan, mentre i parenti di Ishael non si rassegnano alla sua cattura e al suo sacrificio e sono pronti a rischiare il tutto per tutto per riportarlo a casa.

Romanzo breve ma non banale, trama interessante leggermente diversa dalle consuete della serie, incentrata più sui sentimenti interiori e sul desiderio, meno sulla pura sensualità e sull’erotismo; i protagonisti sono più complessi e definiti, più credibili nei loro tormenti interiori, nonostante l’ambiente alieno distante dal nostro mondo per usi e costumi e per la stessa fisiologia del popolo Nalee.

Piaciuto, consigliato come sempre agli amanti del fantasy e della serie ma adatto anche a una lettura a se stante.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 febbraio 2020 da in Fantasy, Racconto, Recensione, Romance, yaoi con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: