Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “PROFONDO COME UN RESPIRO” di Autumn Saper – 31 Marzo 2020

TITOLO: Profondo come un respiro
AUTORE: Autumn Saper
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
PREZZO: € 3,99 su Amazon
EBOOK: Si
PAGINE: 126
DATA USCITA: 31 Marzo 2020
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Basso
LINK PER L’ACQUISTO:   Profondo come un respiro

TRAMA: Abraham McGregor e Quinton Daniels si conoscono sin dall’infanzia.

Si sono amati e poi perduti a causa di una decisione di Bram che li ha portati ad allontanarsi e a percorrere strade differenti.

Dopo quindici anni, parte dei quali passati in missione in Medio Oriente, Bram torna nella sua città natale per cercare di guarire dagli orrori e dalle cicatrici che la guerra ha lasciato nel suo animo, sentendosi soffocare nella sua stessa pelle.

Il ritorno a Syracuse fa ritrovare i due vecchi amanti, perché Quinn non se n’è mai andato e adesso gestisce la locanda di famiglia insieme a sua zia.

Riusciranno i due uomini a superare il dolore che si portano dietro e a tornare a respirare?

 

Ho già avuto modo di apprezzare quest’autrice per un’altra serie, ma anche Profondo come un respiro si è confermata una lettura interessante.

Devo dire che ho gradito particolarmente l’impostazione narrativa che è stata adottata: il cambio continuo fra presente alternato al passato – un passato più remoto e un passato più recente – capitolo dopo capitolo, in cui ricordi e i flashback ci danno modo di seguire le vicende attuali e di capire il come e il perché esse avvengano.

Bram e Quinn si conoscono fin da ragazzini, dall’età di otto anni, quando Quinton viene affidato alla zia dopo l’abbandono della madre squilibrata e inaffidabile.

L’esuberanza di Bram compensa la timidezza di Quinton, tanto da renderli inseparabili da quel momento in poi. La loro amicizia cresce con loro, fino a diventare amore nell’adolescenza, a un passo dall’età adulta. Ma la vita è stata dura e crudele con entrambi, perché anche Abraham, all’improvviso, si ritrova orfano e affidato alle cure della sorella maggiore.

Solo leggendo capirete le motivazioni che lo hanno spinto ad arruolarsi e a rompere con Quinn, ma quindici anni dopo, Bram torna a casa, ferito nel corpo e ancor più nell’animo, e deve fare i conti con quello che ha lasciato, coi cocci rotti, amori mai morti, rimpianti e recriminazioni.

Malgrado gli argomenti seri che vengono trattati (come il disturbo da stress post traumatico, gli orrori della guerra, le morti e le menomazioni) il libro non è affatto angosciante. Il tutto viene sviluppato con rispetto e garbo, in modo realistico ma non troppo cupo.

Bram e Quinn sono due persone ‘rotte’ per motivi diversi, ma la durezza della vita e delle loro scelte li ha avvicinati una volta e ora quell’occasione ritorna.

Anche se non sarà un percorso facile né indolore, Quinn è la persona giusta per supportare Bram nel suo percorso di guarigione ed è stato interessante vederli rapportarsi.

Mi sono piaciuti anche i personaggi secondari che interagiscono con loro, amici e parenti che amano i nostri protagonisti e cercano di aiutare a modo loro. Una menzione speciale è per Squirrel, il meraviglioso cane di Quinn, che con la sua sensibilità fa scaldare il cuore.

Pur con qualche accenno presente, la storia non è particolarmente erotica, ma sono i sentimenti a troneggiare e l’amore e l’affetto traspaiono in modo efficace.

Se cercate un bel libro, che parli di seconde possibilità e riscatto, questo potrebbe regalarvi qualche ora piacevole.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 marzo 2020 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: