Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “STORIA DI UN DRAGO” di A.J. LLewellyn – 9 Giugno 2020

TITOLO: Storia di un drago
AUTORE: A.J. LLewellyn
CASA EDITRICE: The Pele Press
GENERE: Paranormal
E-BOOK:
PAGINE: 88
PREZZO: € 2,69 su Amazon (disponibile su Ku)
USCITA: 9 Giugno 2020
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTO: Storia di un Drago

TRAMA: Lo sceneggiatore Teddy Greist pensa di aver incontrato l’uomo perfetto. Ha l’insolito nome di Song Smith, ed è talmente meraviglioso che Teddy non avrebbe saputo descriverlo meglio nelle sue sceneggiature. Song è sexy, appassionato, pieno di ambizione, e (come Teddy scoprirà presto) appena un po’ matto.

Proprio quando Teddy comincia ad abituarsi all’idea di essersi innamorato e che la sua serie Oahu P.D. venga trasmessa in TV, di punto in bianco Song gli parla di una strana maledizione che colpisce la sua famiglia e poi lo scarica più in fretta di un sacco d’immondizia.

Song è pazzo di Teddy, che sta cambiando la sua vita in moltissimi modi. Ma Teddy lo amerà ancora quando scoprirà quanto è demoniaca la famiglia di Song? La loro relazione appena nata può sopravvivere alla contorta storia della scomparsa di suo padre? E cosa dirà Teddy quando scoprirà che ha molto a che fare con corde, ceralacca e altri oggetti fantasiosi?

Senza dimenticare un’ultima cosa: c’entra anche un drago.

 

Teddy è un giovane sceneggiatore alle prese con la sua prima serie tv importante ambientata alle Hawai, luogo dove si è trasferito da qualche tempo. Lì si è innamorato delle splendide isole, del suo nuovo cane Vic e da qualche settimana di Song, un affascinante ragazzo del luogo.

Song vive da generazioni con la sua famiglia in questo paradiso, adora le sue isole di cui conosce tutto, anche leggende e tradizioni insolite e segrete, e nonostante il suo “lavoro” sia duro e sfibrante, la fresca intesa con Teddy diventa sempre più forte, nonostante si conoscano da poco.

Tutto tra loro sembra semplice e destinato a una felice relazione ma un segreto di famiglia incombe su Song e rivelarlo a Teddy non è facile e l’alternativa, lasciarlo, forse impossibile.

Racconto breve tra favola e realtà, inframezzato da sesso improvviso e bollente e da continui conflitti professionali di vario genere; avrei desiderato un po’ più di romanticismo e qualche dettaglio aggiuntivo sulla loro vita, magari sul loro passato, invece l’autrice ha preferito dilungarsi sui problemi lavorativi dei due giovani. Giocoforza, vista la brevità del testo, poi non è rimasto molto posto per approfondire la parte romanzata.

Ammetto che i siparietti di Teddy con il suo capo Hugo, antipatico e opportunista, sono interessanti, anche perché illustrano i retroscena del mondo della tv e lo “splendido” mondo delle vendite telefoniche. Tutto questo avrebbe potuto essere intrigante e divertente, ma inserito in un romanzo più lungo dove avrebbe avuto più senso, magari come momento di pausa nella trama, tra un avvenimento e l’altro oppure per presentare altri personaggi importanti nell’intreccio.

Anche il personaggio del drago onestamente mi è sembrato un po’ buttato via, quasi quasi ha più pagine dedicate il cane Vic, che il drago; belli e simpatici tutti e due, per carità, ma mentre del cane sappiamo tutto, del povero drago il minimo indispensabile.

Lettura gradevole ma fin troppo leggera, adatta a una serata senza altre libri da cominciare.

 

 

 

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 luglio 2020 da in Contemporaneo, Fantasy, Paranormal, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: