Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “THE DEVIL” di Daniela Barisone e Juls SK Vernet – 19 Ottobre 2020

TITOLO: The Devil
AUTORE: Daniela Barisone – Juls SK Vernet
CASA EDITRICE: Quixote Edizioni
GENERE: Paranormal 
EBOOK: Si
PAGINE: 186 
PREZZO: € 2,99 nei maggiori store e sito Editore
DATA USCITA: 19 Ottobre 2020
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTO: The Devil

TRAMA: Skylar Reyes è un uomo, ma è anche un Omega. I popoli indiani lo chiamano nadleehí, Due Spiriti, ma non ha mai accettato la dualità del proprio ruolo.

Per sfuggire a un mondo che lo vede come un abominio, Skylar diventa El Diablo, un bandito che cerca di far sopravvivere la sua banda di disperati.

Horace Lewis è un Alfa e viene incaricato dall’agenzia Pinkerton di portare El Diablo a Carson City, vivo o morto, ma non è il solo ad avere questo compito. Anche John Jacobi, un pericoloso cacciatore di taglie è sulle tracce di Skylar e non ha intenzione di farsi soffiare la preda.

Ho già avuto modo di apprezzare le poliedriche capacità del duo Barisone & Vernet, e anche questa volta si riconfermano originali, con una piacevole lettura breve e storica che è ambientata nientemeno che nel vecchio Far West, ma è un Far West alternativo, con la variante omegaverse, ovvero un mondo in cui esistono uomini Alpha dominanti, uomini Omega sottomessi e di minor valore, e Beta che sono praticamente comuni mortali senza doti né virtù rimarchevoli per la loro razza.

El Diablo è decisamente un Omega atipico, perché è a capo di una banda di fuorilegge e si comporta con coraggio e spregiudicatezza, tanto che su di lui pendono varie taglie dovute a vari furti, l’ultima delle quali è presa in carico nientemeno che dalla storica Pinkerton – un’agenzia investigativa e di sicurezza privata – che incarica l’Alpha Horace Lewis di catturarlo.

Peccato che Horace non sia l’unico a cui faccia gola la ricompensa per la consegna del temibile bandito… E un grosso imprevisto scombina le carte di tutti.

La storia è il giusto mix di scene di fughe, lotte e momenti hot, come richiesto dal genere omegaverse. Per chi desidera saperlo, non è compresa la gravidanza maschile.

Per quanto mi riguarda, è stata una lettura piacevole, un centinaio di pagine che mi ha regalato qualche ora di buon intrattenimento e i personaggi sono ben delineati così come la trama. Il mio unico rammarico è che il viaggio sia durato troppo poco e avrei voluto continuare le avventure di questo strano gruppo ancora e ancora!

E un punto a parte per la bellissima cover che impreziosisce la storia.

Chiudo il mio commento consigliandone la lettura, se amate gli storici ambientati fra i pistoleri e il mondo ABO.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 gennaio 2021 da in Paranormal, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: