Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “QUALCOSA SIMILE AL DESIDERIO” – Serie South Haven #2 – di Brooke Blaine – 19 Agosto 2021

 
 
51nXio84ReL
 
TITOLO: Qualcosa simile al desiderio
AUTORE: Brooke Blaine
TRADUZIONE: Eva Drake
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
SERIE: South Haven #2
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 3,99 su Amazon
PAGINE: 193
USCITA: 19 Agosto 2021
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
LINK PER L’ACQUISTOhttps://amzn.to/3ko5fsx
 

TRAMA: E se avessi tutto quello che vuoi al mondo… tranne l’uomo di cui non sapevi di aver bisogno?

Shaw Jennings, l’attraente ed enigmatico proprietario del Body Electric Tattoo Studio, lavora duro e gioca ancora più duro. Si è costruito una vita di cui è orgoglioso e anche se non include un compagno, ha un sacco di uomini sexy per mantenere il letto caldo di notte. Nessuno di loro, però, ha mai catturato il suo interesse a lungo. Ma tutto cambia quando una famosa rock star varca la sua soglia.

Trent Knox, frontman dei TBD, una delle più grandi rock band della storia, aveva il mondo nel palmo della mano… fino al giorno in cui se ne è andato. L’isola di South Haven gli sembra il posto perfetto dove rifugiarsi per ritrovare se stesso e riaccendere la passione per la musica. Ma quello che non si sarebbe mai aspettato è di trovare la sua musa in un tipo tosto tatuato, alto oltre un metro e novanta, con un sorriso peccaminoso che non riesce a togliersi dalla mente.

L’unico problema? Trent è un noto donnaiolo, e Shaw non è interessato a diventare l’esperimento di qualcuno, musa o meno. Ma in una città piccola come questa, Shaw trova sempre più difficile tenere il tenace cantante rock a distanza.

Mentre la tensione tra loro aumenta, forse è arrivato il momento di arrendersi e farsi trasportare da qualcosa simile al… desiderio.

giada-e1616053656868

Eccoci nuovamente nella simpatica cittadina di South Haven. Dopo aver conosciuto e amato Jackson e il suo compagno, è il turno di scoprire cosa ne sarà del magnetico Shaw, il proprietario del Body Electric Tattoo Studio e migliore amico di Lucas.

Shaw Jennings è un uomo gentile e divertente, un ragazzo che sa quello che vuole dalla vita e non ha paura di lottare. Non sente la mancanza di un compagno e di certo non gli mancano i pretendenti, pronti a scaldargli il letto alla prima occasione. La sua vita scorre tranquilla divisa tra il lavoro, le feste organizzate da Sebastian e le uscite con gli amici storici. Una tranquillità che viene spazzata via da un uragano con occhi suadenti e un fisico mozzafiato; Trent Knox, una bomba in tutti i sensi! Non solo è bello da togliere il fiato ma è anche il frontman della band TBD, una rockstar che incanta le masse.

Trent però in questo momento è un’anima smarrita e confusa, sente di essere imprigionato in un mondo che non gli permette più di esprimere la sua arte. La fuga in una cittadina lontana dal caos sembra essere la panacea perfetta per ogni suo male, un modo per ricominciare ma l’incontro con quel carismatico tatuatore gli toglie quel poco di sicurezza che ancora aveva in se stesso perché lo fa sentire vivo ma anche incredibilmente fragile.

Se nel primo libro era stata sottolineata l’importanza di una seconda occasione e la speranza di poter riavere indietro l’amore perduto, in questo caso abbiamo una storia molto più complessa e delicata che ci vuole mostrare l’importanza di trovare la forza per cambiare in meglio la nostra esistenza, che ci insegna a guardarci intorno e abbracciare ciò che ci rende felici.

Trent e Shaw, al contrario di Lucas e Jackson, non possono vantare un’amicizia storica e un legame forgiato negli anni, devono lottare per ogni passo, anche quello più piccolo, per far capire al compagno i propri sentimenti e desideri, una situazione che li porta a soffrire ma anche a trovare la gioia nelle piccole cose della vita.

Entrambi i personaggi sono dolcissimi, non privi di difetti ma umani e incasinati al punto giusto, e ci raccontano una storia che è un pizzico meno erotica rispetto a quella precedente, più introspettiva e speciale, ma che è anche un’avventura frizzante, resa ancora più dinamica dalla ricomparsa in scena degli amici che avevamo già conosciuto nel precedente libro.

Devo dire che questo libro contro ogni aspettativa mi ha convinto molto più del precedente. Non è un volume troppo carico di angoscia e dolore bensì una lettura perfetta per ritrovare la carica e l’energia, una storia che sicuramente ha elementi già visti in passato, la rockstar che lascia la grande città e carriera per trovare la felicità, l’ispirazione e l’amore in una piccola cittadina abitata da persone gentili e calorose, ma vi assicuro che saprà stupirvi.

La narrazione, i personaggi e l’atmosfera che si respira a South Haven sono così speciali da rendere questo viaggio indimenticabile. Se cercate una lettura ricca di amore, dolcezza, sensualità, amicizia, speranza, gioia di vivere e in grado di darvi energia dategli una possibilità, non ve ne pentirete.

4 bandiere e mezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 settembre 2021 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: