Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “FUOCO SOTTO LA CENERE” – Serie Salus Security # – di Teodora Kostova – 27 Agosto 2021

Stoking the fire- italian
TITOLO: Fuoco sotto la cenere
AUTORE: Teodora Kostova
TRADUZIONE: Bruna Martinelli per Quixote Translations
CASA EDITRICE: Self Publishing
SERIE: Salus Security #1
GENERE: Contemporaneo
USCITA: 27 Agosto 2021
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
LINK PER L’ACQUISTOhttps://amzn.to/2Zn4bhX

TRAMA: «Hai assunto il mio ex per farmi da guardia del corpo?»

Quando Alec ha lasciato New York, e ha lasciato me, ero un vero casino e i miei giorni erano uno sfocato susseguirsi di alcool, feste e sesso senza senso. Fino a quando mia sorella non è quasi morta in un incidente stradale e la sua ripresa è stata la sveglia di cui avevo bisogno. Adesso, tre anni dopo, mi sono dato una ripulita, sono sobrio e sono finalmente diventato il figlio che mio padre ha sempre voluto che fossi: l’erede della Van Dorf Media Group.

Ma far parte di una delle famiglie più influenti d’America ha degli svantaggi, come dei fantastici suprematisti che cercano di ucciderti. La soluzione di mio padre? Assumere Alec Bonovich per proteggermi.

Non importa che sia il mio ex. Non importa che mi basti vederlo perché il cuore mi salti in gola. Non importa che sia l’unico uomo che mi abbia mai spezzato il cuore.

Perché Alec è il migliore. Ed è l’unico di cui mi fidi per proteggermi, ora che la mia vita è in pericolo.

Fuoco sotto la cenere è il primo libro della Serie Salus Security. Tutti i libri della serie possono essere letti come stand-alone, ma leggerli in ordine offrirà al lettore un’esperienza più ricca.

giada-e1616053656868Appena è stata annunciata la traduzione di questo libro, sono entrata in modalità fangirl, perché sembrava a una prima occhiata interessante e con una trama avvincente, un romanzo sulle seconde occasioni, con un amore degno di un film: l’avvincente love story tra il bodyguard e il suo cliente.

È la storia di Zach, l’erede dei Van Dorf, uomo ricco e influente, che si trova in pericolo e minacciato di morte al punto tale da doversi affidare al suo ex fidanzato Alec, un ex militare a capo di un’agenzia che si occupa di sicurezza. Una situazione esplosiva resa ancora più complicata dal rapporto intimo tra i due. Sembrava in effetti il racconto del dolce amore tra due anime spezzate, dalla trama che si preannunciava ricca di misteri, colpi di scena e ovviamente tanto amore. Purtroppo, al contrario di altri libri di quest’autrice, in questo ho trovato i due protagonisti piuttosto piatti e incapaci di tenere alta l’attenzione.

Zach è un ragazzo che dovrebbe apparire ai nostri occhi come fragile, schiacciato dal peso delle responsabilità, invece è semplicemente un ragazzo immaturo che compie scelte egoiste e si nasconde troppo spesso dietro giustificazioni forzate, agendo come un bambino viziato. Un ragazzo che nonostante gli anni passati senza il suo innamorato non riesce neanche per un secondo a mostrarci la sua maturità e che condivide con Alec un rapporto piuttosto freddo. Zach inoltre monopolizza l’attenzione lasciando nell’ombra la storia intima e struggente del suo compagno.

Il bodyguard ama Zach e lo vediamo dai gesti e dalle sue attenzioni ma risulta quasi soffocato dalle ansie, dalle indecisioni e dalle paure dell’ex fidanzato. Nonostante le scene erotiche siano ben descritte non ho sentito quel fuoco, quella passione selvaggia che avrei dovuto, e voluto, provare. Non ho sentito affetto, calore e intimità tra i due e di certo non ha aiutato la scelta di non approfondire momenti importanti della relazione. Ho trovato molte forzature nella trama e per la maggior parte del tempo mi è sembrato che si volesse allungare il brodo senza raccontare nulla di concreto.

Nonostante lo stile dell’autrice sia visibile e riconoscibile, nonostante quest’ultima sia abilissima a creare colpi di scena, in questo caso non è andata come speravo. Sicuramente è un mio problema, molti al contrario della sottoscritta potranno innamorarsi dei personaggi e soprattutto rimanere intrigati della parte più investigativa e politica, apprezzando tutti i complotti, gli intrighi e i tradimenti che coinvolgono i nostri sfortunati amanti.

Purtroppo a me è mancata connessione con i personaggi. Spero con tutto il cuore che la storia di Adrian, migliore amico di Zach, e del suo compagno Felix, possa riaccendere il fuoco della passione e farmi innamorare di questa nuova serie. Non mi sento tuttavia di sconsigliarvi questo primo capitolo, vi invito pertanto a leggerlo per farvi una vostra idea perché sicuramente a molti potrà piacere e colpire nel profondo.

3 bandiere

Salva

2 commenti su “RECENSIONE: “FUOCO SOTTO LA CENERE” – Serie Salus Security # – di Teodora Kostova – 27 Agosto 2021

  1. Lena
    29 settembre 2021

    L’ho iniziato ed è li fermo al 27/28% da giorni ormai.. Non riesco ad andare avanti 😦

    "Mi piace"

    • selvaggia
      29 settembre 2021

      Ciao Lena, purtroppo a volte capita che un libro non ci convinca fin dall’inizio, e quindi è meglio sospendere la lettura (l’ho fatto anche io con questo qui). Speriamo tuttavia che Teodora pubblichi presto con qualche altro bel romanzo, di quelli a cui ci ha abituato. Un abbraccio

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 settembre 2021 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: