Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “Dove il diavolo dice buonanotte” – Serie Folklore #1 – di K.A. Merikan – 13 Ottobre 2021

 
 
51aUXTFvuIL
 
TITOLO: Dove il diavolo dice buonanotte
AUTORE: K.A. Merikan
CASA EDITRICE: Self Publishing
TRADUZIONEMaria Vitrano 
GENERE: Dark Paranormal
SERIE: Folklore #1
PREZZO: € 5,99 su Amazon (Disponibile su Ku)
PAGINE: 426
USCITA: 13 Ottobre 2021
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTOhttps://amzn.to/2YKUQ3z
 
 

TRAMA:— Perdonami, Padre, perché ho peccato. —

Adam. Prete cattolico. Celibe. Non cede alla tentazione.
Emil. Peccatore. Seduttore. Un serpente. Affascinante da morire.

Dopo un’infanzia protetta governata dalla religione, Adam vuole solo essere un buon prete e rendere orgogliosi i suoi genitori. Ma è difficile rimanere virtuosi in una grande città come Varsavia, e quando commette un errore, la sua vita va in rovina. Viene mandato in un piccolo villaggio di montagna dove spera di liberarsi dalla vergogna e lavorare sulla moderazione.

Ma rimanere celibe diventa tutt’altro che facile quando incontra Emil, un uomo del posto con lunghi capelli scuri, un passato misterioso e poca moralità quanta fortuna. Emil non si fa scrupoli a flirtare con un prete. Peggio ancora, sembra determinato a gustarsi il frutto proibito e a scoprire i desideri che Adam ha sempre tenuto nascosti.

Lo strano villaggio nasconde segreti molto più sinistri dell’insaziabile desiderio di Adam per Emil. La vecchia magia slava incombe ovunque. La superstizione si mescola alla realtà. Qualcuno osserva ogni sua mossa. Qualcuno lo segue nel buio, in agguato nell’ombra dell’antica foresta. Adam è afflitto da eventi inquietanti, ed Emil potrebbe essere la sua unica salvezza, anche se è il diavolo stesso.

Può un prete condurre la pecora nera verso la salvezza, o è sempre stato il lupo per tutto il tempo?

ATTENZIONE: Questa storia contiene scene di violenza, linguaggio offensivo, autolesionismo, e personaggi moralmente ambigui. 

TEMI TRATTATI: Occulto, stregoneria, miti e superstizioni slave, folklore, religione, paganesimo, culto antichi dei, possessione, demoni, magia, omofobia, bigottismo, pregiudizio…

giada-e1616053656868

Ormai è certo, ogni libro di questo meraviglioso duo per me è una droga e una magia e questa nuova avventura non fa eccezione.

Emil e Adam. Adam è un uomo di chiesa che lotta duramente con la sua vocazione. Ha sempre seguito le rigide regole impostegli e quando ha scoperto di essere attratto dagli uomini si è sentito ancora più in dovere di continuare la sua carriera ecclesiastica. Nel momento in cui il suo superiore gli ordina di recarsi a Dybukowo, il timido parroco spera che quell’incarico potrà aiutarlo a tenere a freno i suoi istinti peccaminosi.

Sfortunatamente fare il prete in quella cittadina non sarà così semplice, gli basterà mettere i piedi in quella valle sperduta per ritrovarsi tra le braccia di Emil, un sensuale diavolo tentatore. Emil è un ragazzo che per tutta la vita è stato costretto a convivere con la consapevolezza di essere diverso, è conosciuto da tutti come il tizio maledetto, che ha perso la famiglia in circostanze tragiche ed è continuamente seguito da corvi minacciosi. Vive ai margini della società e può accontentarsi solo della compagnia e amicizia di Radek.

Emil è stufo di quella vita e l’arrivo in città di Adam è come un balsamo per la sua anima tormentata. Sente un’attrazione animalesca nei suoi confronti e desidera corrompere quell’animo così puro. I due ragazzi con il loro carattere così opposto avranno modo di scontrarsi, dovranno lottare contro tutto e tutti per riuscire a trovare il giusto equilibrio e nel frattempo dovranno tenere gli occhi aperti verso quegli strani segnali che dimostrano come quel villaggio non sia così calmo e tranquillo come potrebbe sembrare a una prima occhiata.

Fin da subito la storia è incalzante e ti rende impossibile non empatizzare con la situazione dei protagonisti. Emil sembra molto sicuro di sé ma nasconde in realtà un animo sensibile e tormentato, che trova in Adam la sua perfetta metà. Adam è un ragazzo che vive nel terrore di perdere se stesso e solo con l’aiuto di Emil potrà capire chi è davvero “il cattivo”, chi è davvero causa di tutti quei dolori e tormenti. Potrà capire che l’amore non è mai uno sbaglio e che spesso quelle leggi insensate dettate da antichi precetti morali non possono niente contro un sentimento sincero.

Mi sono sentita coinvolta nella storia e ho vissuto ogni dolore e conquista dei protagonisti, complice anche l’atmosfera magnetica di tutto il libro. Una storia ricca di sensualità, piccante e proibita al punto giusto, un’avventura in grado di incollarti alle pagine. Tutto è senza dubbio perfetto e in puro stile Merikan.  È un cammino che mi sono goduta dall’inizio alla fine e spero di poter presto conoscere  il simpatico Radek e la sua storia.

4 bandiere e mezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: