Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “AMERICAN SQUIRE” – Serie Post New Camelot – di Sierra Simone – 19 Dicembre 2020

TITOLO: American Squire
AUTORE: Sierra Simone
TRADUZIONE: Serena Tardioli
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
SERIE: Post – New Camelot
GENERE: Racconto Erotico BDSM
E-BOOK:
PREZZO: € 2,99 su Amazon
PAGINE: 53
USCITA: 19 Dicembre 2020
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto

TRAMA: Da quando il suo Presidente è stato ucciso, l’ex assistente presidenziale Ryan Belvedere è alla deriva in una nebbia di infelicità, ma accetta a malincuore di fare un favore a un amico: recuperare un libro raro in una tenuta fatiscente in Inghilterra.
Lì incontra Sidney Blount, un dominatore freddo e sofisticato, che si trova nella stessa casa per valutare le opere d’arte di famiglia.
Sidney non ci mette molto tempo a valutare anche Ryan e a decidere con esattezza ciò di cui l’uomo ha bisogno. Che, guarda caso, è l’unica cosa che Sidney vuole concedere…

American Squire è una novella che si svolge durante gli eventi di American King, ed è consigliabile leggerlo dopo la trilogia di New Camelot. Non è necessario aver letto la serie di Thornchapel per godersi American Squire.

 

Questo è principalmente un racconto erotico, invernale più che natalizio, uno spin off della serie New Camelot ma leggibile anche da solo, anche se consiglio di leggere prima la serie, se possibile.

Ryan era il valletto, o assistente personale, del presidente degli Stati Uniti, morto tragicamente alcuni mesi prima lasciando la nazione e Ryan stesso sconvolti e allo sbando; affascinato e forse anche qualcosa di più dal suo capo, lo ha seguito con devozione e cura, pronto a tutto per lui, desiderando essere suo in molti modi, anche i più conturbanti.

La profonda crisi e apatia che lo pervadono da mesi viene interrotta dall’ex consigliere e mentore di Ash, Merlin, che gli affida una missione: un viaggio nel Regno Unito per recuperare un libro antico. Arrivato nella biblioteca dell’antica dimora, si imbatte nell’affascinante curatore di una casa d’aste. Quella che poteva essere una permanenza breve ma tranquilla, diventa all’improvviso più interessante, ma Ryan è pronto a voltare pagina e, soprattutto, l’affascinante Mr. Blount è la persona adatta a lui, ai suoi sogni e ai suoi desideri?

Racconto breve ma intenso, sensuale e molto sexy, come questa bravissima autrice ci ha ormai abituati; la coppia è interessante e molto sensuale e non nego che mi sarebbe piaciuto leggere una storia tutta loro ma va bene anche così, anzi, sono felice di sapere di più sui personaggi che ho amato nella serie e che ho lasciato malvolentieri.

Adatto a chi ama l’erotismo bdsm e non solo, i castelli inglesi innevati, i colpi di fulmine e un pizzico di magia.

P.S. spero che altri libri di questa autrice siano tradotti perché sono diventata una sua fan accanita.

 

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 dicembre 2020 da in BDSM, Contemporaneo, erotico, Racconto, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: