Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “IN GINOCCHIO, RECLUTA” – Serie Kings of Hell MC #3 – di K.A. Merikan – 27 novembre 2021

COVER - IGR
 
 
TITOLO: In ginocchio, recluta
AUTORE: K.A. Merikan
CASA EDITRICE: Self Publishing
TRADUZIONEAlex Krebs
GENERE: Dark Paranormal Bdsm
SERIE: Kings of Hell MC #3
PREZZO: € 5,99 su Amazon 
PAGINE: 459
USCITA: 27 novembre 2021
LIVELLO DI SENTUALITA‘: Alto
LINK PER L’ACQUISTOhttps://amzn.to/3HMwuYN
 
 

TRAMA: Jake. Recluta dei Kings of Hell. Obbediente. Alla disperata ricerca di approvazione.
Vars. Dominante. Severo. Non-morto.

Jake smania per diventare un membro ufficiale dei Kings of Hell.
Per due anni ha servito come unica recluta. Così, quando un uomo nuovo si presenta e viene accolto subito nel club, solo perché ha amici ai piani alti, Jack non è disposto a sopportarlo.
Solo che quell’uomo è più vecchio, con più esperienza, guida una Harley e ha il tipo di stivali che Jack muore dalla voglia di leccare.
Ma non lo farà. Perché lui scopa solo con i membri ufficiali.

Dopo una relazione disastrosa che lo ha portato all’inferno, Vars è pronto a trovare una nuova casa nel club dei Kings of Hell. In compenso, la recluta, il bel ragazzo dagli occhi azzurri, potrebbe essere il piacevole ritorno alla normalità di cui ha bisogno.
Il ragazzo è un moccioso, ma a quello si potrebbe rimediare con una mano ferma e un bavaglio.
Se solo Jake fosse pronto ad ammettere i propri bisogni da sottomesso, Vars lo prenderebbe volentieri sotto la sua ala.
Le cose stanno così, fino a quando lui non scopre che c’è qualcosa di inumano in Jake.
Vars non ha imbrogliato la morte solo per venirne nuovamente reclamato.

Ma il fatto di essere costretti insieme in una stanza, a mantenere l’uno il segreto dell’altro, potrebbe averli resi alleati, non importa quanto di malavoglia. Perché se qualcosa a cui Vars non sa resistere è un ragazzo con gli occhi imploranti.

«Tu sei mio, adesso, ragazzo. Questa camera è insonorizzata. Nessuno ti sentirà gridare.»
«Sì, Signore. Il mio corpo è tuo.»

AVVERTENZE: Questa storia contiene scene di violenza, linguaggio offensivo e personaggi moralmente ambigui.

giada-e1616053656868

Jake è una “recluta” che sta cercando di trovare il suo posto all’interno dei Kings of Hell. Considera i suoi amici come una famiglia e farebbe di tutto per aiutarli e servirli al meglio, ma da quando si è recato nei sotterranei del club la sua già non semplice vita è diventata ancora più caotica e folle.

Jake non ha raccontato a nessuno di quello ha visto, della misteriosa creatura che ha incontrato, e non ha idea di come poter curare quei sintomi che a poco a poco stanno emergendo sempre più potenti. Spera di poter rimanere da solo abbastanza a lungo per capire come risolvere quell’intricato enigma, ma l’arrivo di Vars cambia tutte le carte in tavola.

Jake lo trova fastidioso e insopportabile, odia il fatto che quel bellimbusto si comporti come un “signore” solo perchè più grande, odia il fatto che sia trattato come se fosse già un membro effettivo del gruppo e ancora di più odia il dover rinunciare alla sua preziosa privacy condividendo la camera da letto.

Non si rende conto che il destino di entrambi è già legato indissolubilmente e che solo Vars potrà aiutarlo a risolvere tutti i suoi problemi.

Vars è uno degli uomini di Magpie, il misterioso impresario che da anni fa affari con il club. Magpie è il suo capo e colui che lo ha salvato riportandolo in vita dopo la morte ed è sempre lui che lo manda ad aiutare Beast, con l’obiettivo di entrare nelle loro grazie per poter, all’occorrenza, riferire preziose informazioni al suo capo.

Visto il suo passato e il costante “ricatto” di Magpie, Vars spera soltanto di trovare un posto tranquillo in cui riposare e in cui poter curare le ferite che ancora lo tormentano, desidera evitare il contatto umano ma ahimè rimane all’istante ammaliato da Jake. In lui vede tutto quello che potrebbe desiderare e più lo frequenta più il suo desiderio di protezione aumenta.

Vars non è soltanto un uomo maturo e di grande esperienza ma anche un dominatore esperto e la vicinanza con Jake, la sua scoperta di come il ragazzino sia portato alla sottomissione, lo spingono a rivalutare la sua vita e quei desideri che per anni è stato costretto a mettere da parte.

I due hanno una chimica pazzesca e, nonostante il sottile rapporto di amore e odio, fanno scintille quando si ritrovano nella stessa stanza. Non sarà però così facile raggiungere l’agognata felicità. Entrambi si portano dei bagagli pesanti sulle spalle e il mondo paranormale che li circonda è costantemente in agguato e pronto a fare di tutto per separarli.

Bentornati quindi nella tana dei Kings of Hell! Fin da quando è iniziata la serie, Jake è stato uno dei personaggi che più mi ha incuriosito, volevo infatti scoprire i motivi che lo hanno spinto ad avvicinarsi a quei rudi motociclisti e questo capitolo mi ha dato tutto quello che potevo desiderare: due personaggi molto ben caratterizzati, una trama piena di colpi di scena, dei personaggi secondari intriganti e una narrazione che ti porta a rimanere con il fiato sospeso fino alla fine, anche grazie ai POV alternati.

Il loro rapporto non è solo sessuale ma è formato da sentimenti puri come il rispetto, la fiducia e l’amore, un legame speciale che si forgia nel tempo, un sentimento che li spinge a migliorare e tirare fuori tutti i lati positivi del proprio partner. Non manca ovviamente la componente paranormale, con episodi splatter e inquietanti che ci portano a esplorare sempre più in profondità questa storia oscura, fatta di demoni, magia, sacrifici, vendetta, in puro stile Merikan.

Ormai questa serie la adoro e ogni nuova avventura riesce a conquistarmi sempre più. Se siete fan di Beast e della sua banda non potete lasciarvi scappare questo volume, anche se ammetto che è una lettura forte e non per i deboli di cuore, rispetto agli altri mi ha sconvolto in alcune parti e proprio per questo vi consiglio di approcciarvi con le dovute attenzioni.

Rimane un capitolo incredibile che mi ha conquistato, che mi ha fatto amare ancora di più questa pazza famiglia arcobaleno e che mi sento di promuovere a pieni voti!

5 bandiere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: