Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

BLOG TOUR: “THE QUICK” di Lauren Owen – 7^ TAPPA – INTERVISTA ALL’AUTRICE

the-quick-blogtour-banner

Siamo giunti all’ultima tappa del Blogtour con Giveaway di “The Quick “di Lauren Owen ed edito dalla Fazi Editore.

Se avete commentato e seguito tutte le tappe del tour  sapete che c’è collegato un giveaway nel quale ci sono in palio due copie cartacee del romanzo. Come fare per partecipare? Seguite le istruzioni che trovate alla fine dell’intervista all’autrice.

In bocca al lupo!

 

cover-the-quick

TITOLO: The Quick. Misteri, vampiri e sale da tè
TITOLO ORIGINALE: The Quick
AUTORE: Lauren Owen
CASA EDITRICE: Fazi Editore
TRADUZIONE: Lucia Olivieri
GENERE: Mystery
EBOOK:
CARTACEO:
PREZZO: €17.50 (cartaceo)
PAGINE: 528
USCITA: 22 Settembre 2016
LINK DI AMAZON: The Quick. Misteri, vampiri e sale da tè

TRAMA:Inghilterra, fine Ottocento. James e Charlotte sono due fratelli orfani che vivono in una dimora signorile sperduta nella campagna inglese. Una volta cresciuti le loro strade si dividono: James, timido aspirante scrittore, terminati gli studi a Oxford divide l’appartamento in affitto a Londra con un affascinante giovane aristocratico. Grazie alle conoscenze del ragazzo, viene introdotto nei salotti dell’alta società e trova l’amore dove non se lo sarebbe mai aspettato. Poi, improvvisamente, scompare senza lasciare traccia. Preoccupata e determinata a trovarlo, la sorella Charlotte parte per Londra e s’immerge nelle tetre atmosfere della città industriale, dove scopre l’esistenza di un mondo segreto, popolato da personaggi incredibili e loschi che vivono ai margini della città. Un mondo in cui i confini della realtà hanno assunto forme tutte nuove. Per lei si apriranno le imponenti porte di una delle istituzioni più autorevoli e impenetrabili del paese: l’AEgolius club, luogo di ritrovo degli uomini più ambiziosi e pericolosi d’Inghilterra, cupo circolo d’élite che cela mille segreti, uno più terrificante dell’altro: una serie di sorprese che lasceranno il lettore senza fiato fino all’ultima pagina. 

Nel suo coinvolgente romanzo d’esordio, Lauren Owen ha creato un universo fantastico che risulta allo stesso tempo accattivante e spaventoso, dove la seduzione del gotico si fonde con l’incanto dell’ambientazione vittoriana.

 

Buongiorno Lauren e benvenuta. Scaldiamo subito i motori per farti conoscere ai lettori italiani.

 

3LSC: Quanto della tua personalità e della tua esperienza di vita c’è nei tuoi romanzi?

Tante delle cose che amo leggere. Mi interesso molto al genere gotico e al periodo vittoriano. Spesso uso posti che ho visitato come ispirazione, ad esempio la casa dove James e Charlotte crescono è ispirata al collegio dove ho vissuto da bambina. Altre volte, piccole cose si insinuano nella storia senza che io me ne accorga, come la quantità di tè che tutti bevono in The Quick. Vengo da una famiglia di incalliti bevitori di tè, e penso che questo abbia avuto effetto su quello che ho scritto.

 

3LSC: A quale età hai deciso che saresti diventata una scrittrice?

Avevo undici anni quando ho deciso che mi sarebbe piaciuto essere una scrittrice come uno dei miei personaggi preferiti dei romanzi, Jo March di Piccole Donne.

 

3LSC: Ti piacerebbe scrivere un genere diverso rispetto a quello che scrivi adesso, o un sub-genere?

Mi piacerebbe provare molti generi diversi. Ogni volta che visito una libreria, mi guardo intorno, leggo il retro dei libri e mi vengono un sacco di idee. Al momento ne ho una per un fantasy storico che mi piacerebbe provare.

 

3LSC: Qual è la tua routine quotidiana una volta che inizi a scrivere?

Questo varia in base agli altri miei impegni. Quando lavoravo per un editore, ero impegnata tutto il giorno, per cui scrivevo per un’ora circa la sera. Quando lavoravo come commessa scrivevo tra un turno e l’altro. Questo modo di programmarmi il lavoro era molto efficace perché sapevo che se non scrivevo quando l’avevo programmato, perdevo la possibilità di farlo per tutto quel giorno. Quando sono concentrata solo sulla scrittura, mi piace lavorare in blocchi di una o due ore, con pause nel mezzo. Mi ero abituata a scrivere molto la sera, ma adesso preferisco leggere e prendere appunti, piuttosto che dedicarmi alla stesura vera e propria.

 

3LSC: Raccontaci qualcosa circa il tuo ultimo libro. Cosa ti ha ispirato la storia?

Questa storia è stata ispirata dal mio amore per la scrittura vittoriana, come “Dracula” e i racconti di “Sherlock Holmes”. Se siete loro fan, probabilmente troverete qualche riferimento nel libro (all’inizio, quando lo stavo scrivendo, volevo dare a Sherlock Holmes un cameo in The Quick, ma purtroppo non ha funzionato nella trama).

 

3LSC: Quale pensi che sia il più grande luogo comune che i lettori hanno sugli scrittori in generale?

Penso che quando si vedono gli scrittori nei film o in tv, sembra che non debbano mai fare revisioni e che tutto sia scritto perfettamente già la prima volta. Nella realtà ci sono tantissime correzioni e a volte anche delle riscritture.

 

3LSC: Se ti fossero concessi tre desideri, quali sarebbero?

Vorrei essere saggia. Una volta che questo desiderio si avvera, mi piacerebbe sapere il modo migliore per usare gli altri due.

 

3LSC: Secondo la tua opinione perché un lettore dovrebbe comprare una copia di The Quick?

Penso che dovreste comprare una copia di The Quick se vi piacciono le storie spettrali di vampiri, se volete leggere di amore e di amicizia che resistono contro ogni probabilità, o se avete bisogno di qualcosa con cui raggomitolarvi in una piovosa notte d’inverno.

 

3LSC: Puoi condividere con i lettori un piccolo pezzo di questo libro? Qualcosa che non c’è nella trama?

Uno dei posti più interessanti che si visitano in The Quick è il cimitero di Kensal Green, a Londra. Ci sono andata due volte quando stavo scrivendo il libro, ed è affascinante. É stato costruito nel diciannovesimo secolo, perché i vittoriani avevano bisogno di più spazio per seppellire i loro morti, e Kensal Green fu parte della soluzione. Ci sono le catacombe sotto il cimitero, che si possono visitare e le tombe di persone famose come l’autore Wilkie Collins.

 

3LSC: I tuoi libri emozionano i lettori. Come hai scoperto di avere questo magnifico dono?

Grazie! Quando eravamo bambine, mi piaceva raccontare storie di fantasmi alle mie sorelle. Ho sempre pensato fosse veramente divertente avere le persone che pendono dalle tue labbra, e cerco di produrre lo stesso effetto quando scrivo.

 

Tantissime grazie per averci dedicato un po’ del tuo tempo prezioso e speriamo di leggere presto qualche altro tuo lavoro anche in italiano.

martina

 

Le Tappe del Blog tour:

10 Ottobre – M/M e Dintorni: Presentazione libro + Giveaway

11 Ottobre – Romanticamente Fantasy Sito: Incipit

12 Ottobre – Leggere è magia: Recensione

13 Ottobre – Letture Sale e Pepe: Citazioni

14 Ottobre – Le Fiamme di Pompei: Confronto con altri libri e Viaggio fra le cover

17 Ottobre – Insaziabili Letture: Personaggi e Dreamscast

18 Ottobre – Tre libri sopra il cielo: Intervista autrice

 

Le regole obbligatorie:

Compilare il form che trovate cliccando  giveaway , inserendo tutte le informazioni richieste:

– Indirizzo e-mail per essere contattati in caso di vittoria (fondamentale!), indirizzo di al quale spedire il premio in caso di vittoria; nome che compare quando commentate sul blog.
– Mettere mi piace alle pagine Facebook di tutti i blog partecipanti;
– Condividere tutte le tappe in modalità pubblica su uno o più social di vostro gradimento;
– Commentare tutte le tappe con un pensiero di senso compiuto.

Potete ottenere punti extra:

– Mettendo mi piace alla pagina Facebook di Fazi Editore;
– Seguire su Twitter Fazi Editore;
– Seguire su Instagram Fazi Editore;
Il giveaway termina oggi e potrete scoprire i nomi dei due fortunati vincitori domani direttamente dal link del giveaway. Prestate comunque attenzione anche alle email!

Non ci resta che augurarvi in bocca al lupo e… alla prossima!

43 commenti su “BLOG TOUR: “THE QUICK” di Lauren Owen – 7^ TAPPA – INTERVISTA ALL’AUTRICE

  1. Giovanni Barretta
    18 ottobre 2016

    E’ sempre bello conoscere qualcosa sull’autore. Certo, solitamente prima leggo il libro e poi le interviste all’autore, ma comunque anche al contrario ha il suo fascino… più cose assimilo su questo libro e più ho voglia di leggerlo, quindi più mi assaporerò ogni pagina che leggerò *-*

    Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Ciao! Grazie per il tuo commento. Sono d’accordo con te, è sempre bello sapere qualcosa di più su un autore, anche se il libro non l’hai ancora letto. Ti aiuta a capire anche degli aspetti del libro. A me è piaciuta molto la storia, per cui te la consiglio e spero che ti possa piacere!

      Mi piace

  2. Salvatore Illiano
    18 ottobre 2016

    Bellissima intervista, anche io come l’autrice vorrei essere saggio *_*ma questo non sempre accade🙂 e poi ha deciso di fare la scrittrice ad 11 anni O.O non vedo l’ora di leggere questo libro.

    Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Ciao! Grazie, sono contenta che ti sia piaciuta l’intervista! Essere saggi è un gran bel desiderio, sono d’accordo! A me è piaciuto molto questo libro, è una storia molto coinvolgente, per cui te lo consiglio! Spero che ti piaccia!

      Mi piace

  3. luigi8421
    18 ottobre 2016

    bella intervista, così come è bella la trama e la storia di questo romanzo. sembra mooolto appassionante😉
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    Mi piace

    • Francesca
      18 ottobre 2016

      Luigi se vuoi partecipare al giveaway clicca sopra la parola giveaway e verrai reinderizzato al sito per l’estrazione! Grazie

      Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      se ti piace il fantasy, credimi.. è molto appassionante!! una bella storia!! sono contenta che ti sia piaciuta l’intervista!

      Mi piace

  4. raduraio
    18 ottobre 2016

    Questa intervista è molto bella e interessante🙂 partecipo al blogtour e al giveaway. Email: marco.smeraldi8@gmail.com

    Mi piace

    • raduraio
      18 ottobre 2016

      Mi sono dimenticato di aggiungere:
      Qui sono autenticato come raduraio ma sono Marco Smeraldi

      Mi piace

    • Francesca
      18 ottobre 2016

      Marco per partecipare al giveaway devi cliccare sulla parola, così i tuoi dati vengono inseriti nel rafflecopter e potrai essere estratto. Grazie!

      Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Sono contenta che ti sia piaciuta l’intervista! La scrittrice ci ha raccontato davvero delle cose molto interessanti su questo libro e sul suo lavoro!

      Mi piace

  5. Angela Greco
    18 ottobre 2016

    Mi dispiace che sia finito il blogtour mi è piaciuto tantissimo! Complimenti per l’intervista è sempre bello scoprire cose nuove riguardanti il libro e sull’autore.

    Mi piace

  6. rosypalazzo
    18 ottobre 2016

    Che intervista meravigliosa ♡.♡
    Una scrittrice con le idee chiare a quanto vedo😉
    Sapere già da piccoli cosa si vuole fare nella vita deve essere un vero sollievo! Lo dice una che a 23 anni ancora non sa che strada intraprendere:'(
    Anche io adoro il tè, ne bevo a quintali ed è sempre un piacere scoprire che è una passione comune a molti ♡
    Questo blogtour è stato una piacevole scoperta ♡
    Grazie a tutti voi bloggers per la disponibilità e per il lavoro che fate ♡

    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com

    Mi piace

    • Francesca
      18 ottobre 2016

      Rosy se vuoi partecipare al giveaway clicca sulla parola giveaway e verrai reinderizzata al sito per l’estrazione. Grazie!

      Mi piace

      • rosypalazzo
        18 ottobre 2016

        Già fatto Francesca😉
        Ti ringrazio!

        Mi piace

      • Francesca
        18 ottobre 2016

        Scusa ma non volevo che poi te lo perdessi. Grazie a te!

        Liked by 1 persona

      • rosypalazzo
        20 ottobre 2016

        😘

        Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Grazie mille!! Sono davvero molto contenta che ti sia piaciuta la nostra intervista! Beata lei che ha sempre avuto le idee molto chiare!😉 Anch’io adoro il tè, mentre leggevo questo libro me ne sono bevuta una bella tazza! Grazie a te per il tuo commento!

      Mi piace

  7. Alexandra Scarlatto
    18 ottobre 2016

    Bellissima questa intervista. Ho amato “Dracula” di Bram Stoker e le storie spettrali sui vampiri mi affascinano molto. Sembra proprio che io abbia messo gli occhi su un gioiellino con questo libro.
    Indirizzo e mail: hotstorm403@gmail.com

    Mi piace

    • Francesca
      18 ottobre 2016

      Alexandra se vuoi partecipare al giveaway clicca sulla parola giveaway e verrai reinderizzata al sito per l’estrazione. Grazie!

      Mi piace

      • Alexandra Scarlatto
        18 ottobre 2016

        Ciao Francesca, grazie! 😊 Già fatto, ma di solito lascio l’e mail anche nei commenti. 😊

        Mi piace

      • Francesca
        18 ottobre 2016

        Scusa ma non volevo che poi te lo perdessi! Meglio così!

        Liked by 1 persona

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Ciao e grazie! Amerai questo libro allora! L’atmosfera è decisamente spettrale! Buona lettura!

      Mi piace

    • Alexandra Scarlatto
      18 ottobre 2016

      Ma figurati, anzi grazie del pensiero! 😊

      Mi piace

  8. Angela Greco
    18 ottobre 2016

    Finalmente!! Ci sono riuscita….ehm scusatemi ma non riuscivo a commentare il post ihihi
    Mi dispiace che sia l’ultima tappa del blogtour mi è piaciuto veramente tanto! Complimenti per l’intervista è sempre bello scoprire cpse nuove riguardanti il libro e l’autore! Spero di leggerlo presto perché lo adoro!

    Mi piace

  9. Angela Campanile
    18 ottobre 2016

    Che peccato che sia terminato questo blogtour mi sn davvero appassionata a questo libro. Bellissima intervista!

    Mi piace

  10. Neve Nera
    18 ottobre 2016

    Finalmente un’autrice che dà una risposta molto terra-terra alla domanda sulle sue abitudini di scrittura😄 Sembra quasi che la maggior parte degli autori scriva a lume di candela con una piuma d’oca e musica d’atmosfera (o almeno così vorrebbero farci credere)😛

    Mi piace

  11. Eleonora C
    18 ottobre 2016

    Intervista molto bella ed interessante.
    Mi piace assolutamente il modo con cui ha risposto alla domanda dei tre desideri… già la sua risposta è frutto di vera saggezza🙂

    Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Grazie mille! Ci ha dato delle belle risposte! Essere saggi è un gran bel desiderio e sono assolutamente d’accordo con te, la sua risposta dice tutto!

      Mi piace

  12. Angelica Bellantoni
    18 ottobre 2016

    Bellissima intervista, fa sempre piacere sapere qualche cosa di più sugli autori. La mia curiosità riguardo a questo romanzo non fa altro che crescere. Voglio leggerlo assolutamente :3

    Mi piace

  13. ISABELLA MANTOVANI
    18 ottobre 2016

    Bella intervista..alcune domande sono quelle che avrei fatto io..sono state molto ma molto esaudienti🙂

    Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Grazie mille! davvero? mi fa molto piacere. Ci ha dato delle belle informazioni e ha risposto a tutte le nostre curiosità!

      Mi piace

  14. poiu801
    18 ottobre 2016

    Che bella e interessante intervista!anche io vorrei essere più saggia…comunque è sempre emozionante saperne di più di una scrittrice così talentuosa🙂

    Mi piace

    • Martina Minetti
      18 ottobre 2016

      Grazie mille! Anch’io sono assolutamente d’accordo con il suo desiderio! Essere saggi è sempre una gran cosa!

      Mi piace

  15. NotLoved
    18 ottobre 2016

    Che bella intervista!
    Ahahaha, adesso sono davvero curiosa di sapere quanto e soprattutto quante volte bevono il tè i personaggi! xD

    Mi piace

  16. Ale Nek
    18 ottobre 2016

    Davvero molto bella e interessante questa intervista, e mi ispira ancora di più adesso. Poi il fatto che si parli di amicizia vera in questo libro, bè, me lo fa desiderare ancora di più!

    Mi piace

  17. Laura Colucci
    19 ottobre 2016

    Bellissima intervista! Mi è piaciuto molto l’accenno a Piccole Donne e a Jo March, anche a me è nata la passione per la lettura e la scrittura grazie a questo libro e a Jo!

    Mi piace

  18. MARIANNA DI LORENZO
    19 ottobre 2016

    sono stra felice di aver partecipato l’intervista mi è piaciuta molto grazie

    Mi piace

  19. dilorenzo76
    19 ottobre 2016

    sono stra felice di aver partecipato
    bellissima intervista

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 ottobre 2016 da in Blog Tour, Intervista con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: